TINE.IT

E books

Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti

Writing


Display Pagerank
 
Benvenuto, Ospite. Marzo 30, 2017, 3:54am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Restauro e Conservazione    Altre sezioni tematiche    Museografia  ›  Lavoro nei musei? Moderatori: cecilia
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

Lavoro nei musei?  (attualmente 6,748 viste) Print
2 Pagine 1 2 » Tutti Raccommanda Thread
Caleb71
Aprile 21, 2007, 11:22am Report to Moderator
Tirocinante Archivista
Utente recente
Posts: 16
Salve a tutti voi,

Trovo questa sezione molto interessante per soddisfare una mia curiosità: quali sono i requisiti per tentare di entrare a lavorare in un museo?......sicuramente una laurea attinente, ma mi chiedo quale specializzazione successiva sia poi necessaria (una laurea non basta mai) e se esistano solo musei pubblici (con accesso solo via concorso) o anche di natura privata.
Sarei interessata a sapere quali esperienze si dovrebbero maturare per occuparsi di tale attività.

Ciao.  


Benedetta Mangione
Bologna
Registrato Offline
Private Message
cecilia
Aprile 21, 2007, 3:52pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 606
Cara Benedetta, intanto ti ringrazio del post, che apre ufficialmente questa sezione. Innanzitutto si tratta di capire che tipo di lavoro vuoi fare all'interno del museo. I musei più piccoli in genere hanno un direttore e uno o più operatori museali, ma i musei grandi prevedono molte professionalita: oltre a quelle descritte ci sono i responsabili delle attività didattiche e di comunicazione, i restauratori ecc. Puoi fati un'idea delle professionalità che lavorano in un museo consultando il decreto ministeriale 10/5/2001 ("atto di indirizzo" ecc), che rappresenta lo standard italiano per i musei, e la "Carta delle professioni museali" che trovi sul sito dell'ICOM Italia (www.icom-italia.org) al link "documenti", che però non ha valore di legge. I requisiti di accesso alle professionalità sono normati dalle regioni; la regione Emilia Romagna ha da poco definito i quattro profili professionali dei musei previsti da una direttiva regionale (G.R. 309/2003) e cioè: direttore, curatore, tecnico dei servizi educativi museali, operatore dei servizi di custodia e accoglienza.


Cecilia Sodano -  Moderatrice sezioni Lavori Pubblici, Museografia
Registrato Offline
Private Message Replica: 1 - 20
Caleb71
Aprile 21, 2007, 5:32pm Report to Moderator
Tirocinante Archivista
Utente recente
Posts: 16
Grazie Cecilia per le tue indicazioni, le ritengo preziose ed interessanti.....approfondirò sicuramente con dovizia l'argomento.
Mi piacerebbe prestare servizio in un museo, ma paradossalmente (sarò strana!) mi attirano proprio i più piccoli....quelli appunto da "curare", seguire, conservare e valorizzare. Dopo la laurea in Beni Culturali sto valutando varie opzioni e sono orientata verso l'ambito archivistico, ma necessito di avere cognizione di tutto l'ambito artistico  e le varie applicazioni.......
Devo conoscere e intanto perseguire il mio obiettivo di lavorare (con sacrificio) nell'ambito dell'arte.

Ciao!  
  


Benedetta Mangione
Bologna
Registrato Offline
Private Message Replica: 2 - 20
cecilia
Aprile 21, 2007, 8:31pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 606
Nei musei piccoli la figura centrale è il direttore, che in genere avoca a se diverse figure professionali date, in genere, le minori possibilità dell'ente proprietario. Questo dà la possibilità al direttore di seguire direttamente molte cose, o realizzandole in proprio o utilizzando professionalità esterne che devono comunque essere coordinate e dirette. Questo tipo di lavoro è vario ed interessante


Cecilia Sodano -  Moderatrice sezioni Lavori Pubblici, Museografia
Registrato Offline
Private Message Replica: 3 - 20
Caleb71
Aprile 22, 2007, 12:16am Report to Moderator
Tirocinante Archivista
Utente recente
Posts: 16
La figura del Direttore è certamente interessante, permette una certa autonomia e interazione appunto con varie figure professionali......sono certa che però vi si accede anche nei piccoli musei tramite concorso pubblico.....
Credo sia necessario tenersi aggiornati in questo senso.

Grazie!



Benedetta Mangione
Bologna
Registrato Offline
Private Message Replica: 4 - 20
Hevan
Aprile 22, 2007, 8:05pm Report to Moderator
studente al corso di restauro a Napoli
Utente Attivo
Posts: 49
Location: Napoli
girando su internet mi è capitato di leggere bandi di concorso nei lavori museali dove nn sono necessari requisiti particolari, se non un diploma, e forte motivazione...
quindi il tutto è molto relativo..
ciao!


Gianluca D'amiano
Registrato Offline
Private Message Windows Live Messenger Replica: 5 - 20
Caleb71
Aprile 23, 2007, 3:32pm Report to Moderator
Tirocinante Archivista
Utente recente
Posts: 16
Grazie Hevan.......in effetti cerco di mantenermi aggiornata sempre con internet anche se non è facilissimo.....


Benedetta Mangione
Bologna
Registrato Offline
Private Message Replica: 6 - 20
cecilia
Aprile 28, 2007, 5:07pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 606
In generale l'accesso per concorso alle professioni avviene nel caso di enti pubblici, sebbene sia possibile, come consulente esterno e per tempi determinati,  accedere anche senza concorso. In genere è richiesto almeno un curriculum nel settore specifico. Diverso è l'accesso ai musei privati, specie in realtà museali molto piccole, certamente meno normato e meno soggetto a controllo. Per fare il direttore di museo il requisito minimo indispensabile è la laurea nella disciplina attinente la collezione museale, per altre professionalità è necessaria la laurea specifica relativa al ruolo che si va a ricoprire


Cecilia Sodano -  Moderatrice sezioni Lavori Pubblici, Museografia
Registrato Offline
Private Message Replica: 7 - 20
cecilia
Aprile 28, 2007, 5:08pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 606
Per fare l'operatore museale o altri lavori che non comportino responsabilità direttive basta il diploma


Cecilia Sodano -  Moderatrice sezioni Lavori Pubblici, Museografia
Registrato Offline
Private Message Replica: 8 - 20
Gattino
Febbraio 15, 2008, 6:41pm Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 2
Salve a tutti, mi chiamo Paola e ho da poco completato un corso regionale per custode museale.
Sapete per caso  se in qualche museo stanno cercando personale ?
Registrato Offline
Private Message Replica: 9 - 20
marialucia
Aprile 7, 2009, 11:26am Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 1
salve...sono una nuova utente. ritengo che questo forum sia molto interessante. sono laureata in conservazione dei beni culturali e ora sto per finire la specialistica in storia dell'arte moderna e contemporanea. cosa devo fare per inserirmi nel mondo del lavoro? vorrei lavorare all'interno di un museo....è davvero così difficile?
Registrato Offline
Private Message Replica: 10 - 20
cecilia
Aprile 17, 2009, 5:39pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 606
E' sempre difficile rispondere quando la risposta ha risvolti negativi. Lavorare nel campo dei beni culturali in questo momento è ancora più difficile del solito, perchè nei momenti di crisi i primi fondi ad essere tagliati sono quelli per la cultura, che sembra ai politici sempre meno importante di altre funzioni. Gli indicatori provenienti dai vari convegni indicano appunto la difficoltà di inserirsi a lavorare nel campo dei beni culturali. Speriamo vada meglio in futuro.


Cecilia Sodano -  Moderatrice sezioni Lavori Pubblici, Museografia
Registrato Offline
Private Message Replica: 11 - 20
Lally
Giugno 11, 2009, 11:53am Report to Moderator
storico dell'arte
Nuovo utente
Posts: 6
Location: laureata in conservazione dei beni culturali
Alla domanda "è così difficile?"...Si è così difficile...a volte non è neanche questione di curriculum o di professionalità...è un mondo strano...A mio avviso mancano normative certe (o non vengono rispettate) sulle figure professionali e capita (visto e vissuto con i miei occhi e la mia vita) che ti trovi davanti direttori (quando ci sono) che non sono nè formati e neanche laureati...e...neanche pagati...volontari...
L'Emilia Romagna in confronto ad altre situazioni è 1 isola felice

Ma lamentarsi non serve a molto... anzi è inutile!
Ci vuole determinazione e volontà di far valere i nostri diritti e il diritto del visitatore che si deve trovare davanti una persona ingrado di accoglierla al meglio...

Quindi a tutti in bocca al lupo!
Chiarite bene il vostro obiettivo professionale e andate avanti!

Laura


Laura Casavecchia
Registrato Offline
Private Message Replica: 12 - 20
cecilia
Giugno 11, 2009, 12:23pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 606
Le normative ci sono: nel Lazio, per esempio, il direttore del museo deve essere un laureato nella disciplina attinente le collezioni. Questo però vale solo per i musei di proprietà pubblica e non per i musei privati. E' anche vero che ci sono direttori "volontari" e non pagati...
Sulle professioni museali ha lavorato l'ICOM producendo un documento molto interessante che è appunto la "Carta delle professioni museali", poi esiste anche un manuale europeo prodotto dall'ICOTOP . Chiunque sia interessato può trovare questi documenti sul sito ICOM Italia:
http://www.icom-italia.org//index.php?option=com_content&task=view&id=247&Itemid=193
Questi documenti non hanno però forza di legge e quindi quasi mai vengono applicati. Qualcosa sulle professioni si trova anche sul decreto ministeriale del 2001 sugli standard.
Sono tempi veramente duri per la cultura...


Cecilia Sodano -  Moderatrice sezioni Lavori Pubblici, Museografia
Registrato Offline
Private Message Replica: 13 - 20
silverpowder
Luglio 26, 2009, 6:59pm Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 7
Buonasera a tutti,
vorrei sapere, se qualcuno di voi può aiutarmi, delle indicazioni su come riuscire a lavorare nei musei vaticani.
Credo che ci sia una normativa particolare (riferita alla diversa legislazione che immagino viga all'interno della città del vaticano).
grazie


Valeria Villani  

studentessa di restauro delle opere d'arte moderne e contemporanee presso l'accademia di belle arti di napoli
Registrato Offline
Private Message Replica: 14 - 20
2 Pagine 1 2 » Tutti Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    Altre sezioni tematiche    Museografia  ›  Lavoro nei musei?

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008