Vai a  Restauro News

Restauro
news 
21°

help

arretrati unsubscribe powered by
tine.it : Aggiornamenti e servizi per i professionisti del restauro
Normativa

 TAR Veneto - La realizzazione di opere interne in edifici vincolati
La procedura semplificata non si applica agli immobili
di interesse storico-artistico

Proroga a tutto il 2003 delle aliquote ridotte Iva per interventi di manutenzione e ristrutturazione

Incontri

19/04/03 Bordeaux
Colloque Archéométrie 2003

20-22.02.03 Aosta AISCOM
Colloqui sulla conservazione del mosaico

Congressi

Ravenna 2-4 April 2003 - Associazione Italiana PnD-MD
10TH National Conference on NDT and MD Bi-Annual NDT Exhibition

Corsi

14 Febbraio-20 Giugno 2003 - Politecnico di Milano
Corso di formazione permanente: "La conservazione delle superfici nei Beni Culturali: degrado, materiali e tecniche"

Urbino 22-24 settembre 2003
Corso di Spettrometria di massa nell'Ambiente e nei Beni Culturali

Courses at West Dean College

Conservation Centre in Liverpool, UK
Courses on laser cleaning

Centre for Sustainable Heritage, London, U
Course on heritage preservation

Links

nuova grafica e maggiori potenzialità in:
www.culturalheritage.net
motore di ricerca dedicato al restauro ed alla conservazione


17/12/2002 La realizzazione di opere interne in edifici soggetti al vincolo storico-artistico è sempre subordinata al previo rilascio della concessione o dell'autorizzazione edilizia.
E' questo il principio stabilito dal TAR del Veneto con la sentenza n. 6616 del 2002.
Nella fattispecie la Corte ha respinto il ricorso contro una pubblica amministrazione che aveva comminato una sanzione pecuniaria in seguito all'esecuzione di opere interne su un immobile assoggettato al vincolo storico-artistico, senza la preventiva autorizzazione.
La Corte ha inoltre affermato che la procedura semplificata prevista dalla legge per l'attuazione delle opere interne degli edifici non si applica agli immobili di interesse storico-artistico, per i quali è sempre necessaria la preventiva autorizzazione o concessione. In tal modo infatti l'Amministrazione interessata è in grado di effettuare gli opportuni controlli su interventi che potrebbero recare pregiudizio all'immobile.

Torna all'inizio


16/12/2002 - La Commissione europea ha proposto la proroga al 31 dicembre 2003 delle aliquote ridotte Iva applicate dagli Stati membri per alcuni servizi ad alta intensità lavorativa, fra cui rientrano le ristrutturazioni edilizie.
Ci si riferisce alla modifica di una direttiva che prevede la possibilità di agevolare, a scelta dei Paesi membri, alcuni settori ad alta intensità di manodopera.
Il nostro Paese, come sappiamo, ha deciso di agevolare l’Iva riguardante gli interventi sugli immobili, nella misura del 10% rispetto all’ordinario 20%.
Per la precisione, la riduzione dell’imposta sul valore aggiunto si riferisce alle opere di manutenzione ordinaria e straordinaria nonché agli interventi di ristrutturazione e di restauro e risanamento conservativo realizzati su fabbricati provati a prevalente destinazione abitativa.
L’agevolazione, dunque, appare destinata ad essere prorogata per ulteriori dodici mesi e nella Finanziaria 2003, la cui stesura finale è in arrivo, potrebbe contenere la proroga della detrazione del 36% dell’Irpef per i lavori di ristrutturazione.
Il Consiglio Ecofin ha approvato tale proposta della Commissione europea e ha accolto la proroga a tutto l'anno prossimo.
Ora spetterà al Governo e al Parlamento recepire la specifica agevolazione. L'Italia potrà introdurre l'agevolazione attraverso la Finanziaria, ora all'esame dell'Aula di Palazzo Madama.

Torna all'inizio


14 Febbraio-20 Giugno 2003.

Corso di formazione permanente del Politecnico di Milano dal titolo: "La conservazione delle superfici nei Beni Culturali: degrado, materiali e tecniche" che si terrà in data 14 Febbraio-20 Giugno 2003. Direttori del corso: Prof. Amedeo Bellini, Prof. Giuseppe Zerbi
La pagina web del corso è la seguente:
http://golem.merate.mi.astro.it/Corso/htmlcorso.htm

Contatto:
Arch. Mannucci Erica

Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica "G.Natta"

Politecnico di Milano

Tel. 02/23993230

Fax. 02/23993231

E-mail: erica.mannucci@polimi.it

Scarica la locandina in formato doc

 

Torna all'inizio


La Facoltà di Scienze Ambientali dell'Università degli Studi di Urbino, unitamente alle Divisioni di Spettrometria di Massa, Chimica Analitica e Chimica Ambientale, organizza il "II Corso di Spettrometria di massa nell'Ambiente e nei Beni Culturali", che si svolgerà ad Urbino nei giorni 22-24 settembre 2003.
Il corso approfondisce gli aspetti strumentali dell'analisi mass-spettrometrica di campioni ambientali o di interesse artistico.
Gli argomenti, svolti da esperti nel campo, riguarderanno le più avanzate tecniche di preparazione del campione e di analisi mass-spettrometrica.
Il corso richiede solo un minimo di preparazione di base ed è rivolto a coloro i quali vogliano approfondire le proprie conoscenze specifiche, siano essi ricercatori dell'industria, dell'università, di enti pubblici o privati. Il corso si rivolge anche a borsisti e dottorandi di ricerca.
Maggiori dettagli sono disponibili sul sito:

http://www.uniurb.it/SA/italiano/CorsoMS/index.html 
attraverso il quale sarà anche possibile effettuare l'iscrizione on-line.
Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Giorgio Famiglini
Universita’ degli Studi di Urbino
Istituto di Scienze Chimiche
P. Rinascimento 6
61029 Urbino (Italy)
Ph. 0039 0722 4164
fax 0039 0722 2754

Torna all'inizio


Subject: Courses at West Dean College

Conservation and Repair of Masonry Ruins
February 4-7, 2003
This course is primarily designed for those concerned with the conservation of ruined structures, although the principles and skills are also applicable to roofed buildings.  Material covered includes assessment of the structural and surface condition of masonry walls, identification of traditional
materials, fault diagnosis, removal and control of organic growth, consolidation and treatment of wall tops, specification of mortars and grouts and the preparation and placing of mortar.
There are practical exercises using the ruinette.

The Conservation of Archaeological Ceramics
February 9-14, 2003
This annual course forms part of the Postgraduate Ceramic Conservation Diploma programme. The aim of this module is to bring together those involved in or intending to work in the care, interpretation and treatment of excavated ceramics and to provide practical experience for conservators who wish to learn new techniques or re-establish skills in an archaeological context. Although primarily a workshop-based practical course, we have adopted a comprehensive approach to conservation that will comprise presentations from specialists and practitioners including a ceramic specialist, conservation scientist,
archaeologist and ceramic conservators.
The sharing of the concerns and priorities of those concerned will facilitate decision-making in the preservation of archaeological ceramics.
The information will be communicated through a series of demonstrations, lectures, conservation case histories and practical sessions on examination, cleaning, bonding, gap-filling and retouching. Participants will also have the opportunity to make and fire a simple pot at the Weald and Downland Open Air Museum and visit the Archaeological Unit, Southampton or Southampton University to study archaeological ceramics in a specialised post-excavation unit.
Fully inclusive residential fee: UKP675
Non-residential fee: UKP500

Understanding and Using Architectural Paint Research
February 23-26, 2003
Primarily designed for building managers, curators and conservation architects who wish to utilise architectural paint research to gain an understanding of the history and development of historic structures in their care.
Fully-inclusive residential fee: UKP515
Non-residential fee: UKP410

Conservation and Repair of Plasters and Renders
March 4-7, 2003
This unique course covers history, documentation, condition survey, repair options, specifications, execution and quality control of remedial works to lime, gypsum and cement-based internal and external wall plasters and renders.
Fully-inclusive residential fee: UKP515
Non-residential fee: UKP410

Art and Object Handling
March 25-28, 2003
Art and Object Handling is designed to offer participants guidance in best practice, and to demonstrate the variety of technical methods used by art and object handlers in museums, galleries and historic houses.
Fully-inclusive residential fee: UKP420
Non-residential fee: UKP315

Specialised Techniques for Gilded and Decorative Surfaces
April 6-9, 2003
The Specialised Techniques of Gilded and Decorative Surfaces course will provide participants with a greater understanding of making techniques, an overview of materials and an opportunity to discuss and compare options for conservation and restoration.
The course will be mainly hands-on; participants will have the opportunity to discover the materials and create samples of these decorative techniques.
Fully-inclusive residential fee: UKP420
Non-residential fee: UKP315

Liz Campbell for Isabel Thurston
Co-ordinator
 liz.campbell@westdean.org.uk 

Torna all'inizio


Subject: Courses on laser cleaning

Laser Cleaning in Conservation
NMGM Conservation Centre in Liverpool, UK
Feb. 3-4, 2003 April 7-8, 2003 June 16-17, 2003 Sept 8-9, 2003

Conservation Technologies (NMGM) offers two day courses in laser cleaning at the award winning Conservation Centre in Liverpool, UK.
Dates for courses in 2003 are now available. Participants gain expertly guided hands on experience of practical laser cleaning on a range of test materials as well as an understanding of the underlying science.  Laser cleaning is a non-contact, safe, versatile, selective and controlled process, providing an ideal tool for a variety of conservation needs.
The course is aimed at practitioners and senior decision-makers seeking to understand more about this aspect of conservation.
Previous clients include representatives of globally renowned museums and galleries from the UK, Europe, Australia, North America and Asia,  and private conservators.
To register or find out more, please contact
Dr Martin Cooper,
+44 151 478 4904
martin.cooper@nmgm.org

Torna all'inizio


Course on heritage preservation
March 31-April 11, 2003
"Cultural Heritage Protection is a Sustainable Society" European Commission Advanced Study Course
UCL Centre for Sustainable Heritage, London, UK

This course for young European researchers, will disseminate the results of scientific and technological research into the sustainable protection of European cultural heritage funded by the
EC's Framework Programmes. The course will reinforce European cultural identity and quality of life by demonstrating how research improves the prospects of long-term preservation of European
cultural heritage through co-operation and links between researchers and end-users.
For details and an application form, please contact Sophia
Mouzouropoulos at
 s.mouzouropoulos@ucl.ac.uk
 

Torna all'inizio


19/04/03 Bordeaux - Colloque Archéométrie 2003

Centre de Recherche en physique appliqué à l’árchéologie
Contatto:
gmpca2003@montaigne.u-bordeaux.fr

Fax: 33.05.5712 4550

Torna all'inizio


Ravenna 2-4 April 2003 Palazzo De Andre’

10º Congresso Nazionale dell’AIPnD
Biennale PnD-MD - la Grande Esposizione di strumentazione, prodotti, attività di servizi, di ricerca, didattica e formazione.

Contatto : aipnd@numerica.it

scarica la Locandina del congresso

scheda di adesione
 

Torna all'inizio


20-22.02.03 Aosta AISCOM
Colloqui sulla conservazione del mosaico
.
Contatto : Gabriella Cialdella

Segreteria Tecnica AISCOM segreteria.aiscom@libero.it

 

Torna all'inizio