Il formato epub

 

Come aprire un file ePub
L’ePub abbreviazione di electronic publication è uno standard specifico per la pubblicazione di libri digitali basato sul linguaggio informatico XML (sigla di eXtensible Markup Language).
A partire da settembre 2007 è lo standard ufficiale dell'International Digital Publishing Forum (IDPF) organismo internazionale non profit al quale collaborano università, centri di ricerca e società che lavorano in ambito sia informatico che editoriale.
I file ePub  forniscono all’utente finale dei testi dinamici ottimizzati per la visualizzazione su lettori di e-book, tablet e PC.
Se si scarica un file ePub da Internet, prima di trasferirlo sul proprio dispositivo di lettura si deve sapere come aprire facilmente un file in formato ePub senza doverlo prima convertire nel formato compatibile con il tuo lettore.

1) sistemi operativi Windows, Mac OS X e Linux
Per aprire un file ePub su un computer si deve scaricare un software per la visualizzazione e la gestione dei libri elettronici.
Un software gratuito ed open source è Calibre. Questo programma permette di aprire su Windows, Mac OS X e Linux tutti i più popolari formati di e-book; permette anche di convertirli tra loro e di sincronizzare gli e-book con gli e-book reader.
Per provarlo, occorre collegarsi al sito Internet e cliccare innanzitutto sulla bandierina di Windows o sulla mela di OS X e poi sulla voce Download Calibre per scaricarlo sul proprio computer.
A download ultimato, se si utilizza Windows, occorre aprire il pacchetto d’installazione del software (ad es. il file  calibre-64bit-2.41.0.msi) e, all'interno della finestra che si apre, bisogna cliccare su Esegui. A questo punto occorre mettere il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms in License Agreement e cliccare prima su Install e poi su e Finish per completare il set-up.
Se si utilizza un Mac va aperto il pacchetto dmg che si è scaricato dal sito di Calibre e trascinare l’icona del software nella cartella Applicazioni di OS X.

calibre

A questo punto, avviato Calibre occorre completare la breve configurazione:
- impostare la lingua  (italiano);
- selezionare la cartella in cui si intende salvare gli ebook;
- selezionare il modello di ebook reader che si possiede (facoltatico);
Se si vuole iniziare a leggere:
- cliccare sul pulsante Aggiungi libri che si trova in alto a sinistra;
- seleziona i file ePub da importare nell’applicazione;
infine, fatto un  doppio click sul titolo dell’e-book da leggere possiamo visualizzarlo direttamente sul computer.

iPad/iPhone
iPhone e iPad includono “di serie” un’applicazione denominata iBooks che, oltre a consentire il download e la lettura dei libri disponibili sullo store digitale di Apple, permette di trasferire PDF ed ePub dal computer tramite iTunes.
Per trasferire i propri ePub da Windows bisogna selezionare la voce Libri dal menu di iTunes (l’icona con i tre puntini collocata in alto a sinistra) e trascinare i libri nella finestra del programma.
Successivamente, si deve collegare l’iPad o l’iPhone al computer, selezionare l’icona del dispositivo dal menu di iTunes (sempre in alto a sinistra) e selezionare la voce Libri dalla barra laterale di sinistra. Infine si deve mettere la spunta sulla voce Sincronizza libri e cliccare su Applica per avviare il trasferimento dei libri in iBooks.
Se si utilizza un Mac, non occorre selezionare i  Libri in iTunes ma si possono importare direttamente nell’applicazione iBooks inclusa nel sistema operativo OS X.

Android
Se utilizza un tablet o un telefono Android si posssono aprire i files ePub utilizzando una delle tante applicazioni disponibili sul Play Store. Fra quelle gratuite Universal Book Reader ha un’interfaccia molto gradevole, permette di evidenziare i libri e supporta anche gli ebook protetti da DRM Adobe.
Dopo averla installata sul proprio terminale, per importare in essa i libri da leggere, si devono trasferire i file ePub sulla memoria o sulla microSD del dispositivo selezionando il pulsante Importa.

Kindle
Sul Kindle non si possono copiare i libri in formato ePub direttamente sull' ebook reader in quanto risulterebbero illeggibili.  Calibre, il software per la gestione degli ebook di cui si è parlato nella parte iniziale dell'articolo, può convertire rapidamente  i libri in formato ePub nei formati MOBI o AZW (formati compatibili con Kindle).
E' sufficiente importare gli ePub in Calibre, selezionarli e cliccare sul pulsante Converti libri che si trova in alto a sinistra. Nella finestra che si apre, si deve impostare il formato  MOBIAZW3 dal menu a tendina collocato in alto destra e pigiare sul bottone OK per completare la conversione.
Portata a termine anche quest’operazione, si collega il Kindle al computer e si trasferiscono i file MOBI o AZW ottenuti con Calibre.


| ©2017 Silvana Lari