Benvenuto, Ospite. Giugno 29, 2022, 9:17pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro carta  ›  deacidificazione con nanoparticelle Moderatori: alessandro sidoti, eflaia
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

deacidificazione con nanoparticelle   (attualmente 28,672 viste) Print
2 Pagine 1 2 Tutti Raccommanda Thread
alessandro sidoti
Febbraio 26, 2005, 3:44pm Report to Moderator
restauratore conservatore di libri e manoscritti
Posts: 399
Location: firenze
siamo venuti a contatto con questo sistema di deacidificazione:
. Giorgi, R., Dei, L., Schettino, C., Baglioni, P., A new method for paper deacidification based on calcium hydroxide dispersed in non-aqueous media, Preprint of the IIC Baltimore Congress 2002, Works of Art on Paper, Books, Documents and Photographs: Techniques and Conservation, 2002, 69.

tra poco pensiamo di iniziare a fare delle prove se qualcuno è interessato ai risultai e al metodo si faccia vivo


        
Alessandro Sidoti 
MODERATORE RESTAURO CARTA    
restauratore-conservatore di libri (pubblico)
http://restauro-del-libro.blogspot.it/
https://www.bncf.firenze.sbn.it/biblioteca/laboratorio-di-restauro-conservazione-libri-manoscritti/
Registrato Offline
Sito
yoliloc
Febbraio 27, 2005, 2:24pm Report to Moderator
restauratrice di libri e documenti
Nuovo utente
Posts: 1
Location: Sevilla
Sono interessatissima a tutto il processo. Pure ai costi se è possibile. per quello che riguarda l'articolo, se non riesco a trovarlo in Spagna, pensi che potresti mandarmelo tramite internet?


Yolanda Abad
Registrato Offline
Replica: 1 - 19
s.mangio
Marzo 1, 2005, 12:01pm Report to Moderator
Utente ospite
sarei interessata anch'io e spero di riuscire a reperire l'articolo per avere anche un'idea sulla differenze dei metodi...  su quali materiali avete intezione di provare questo metodo?
Registrato
E-mail Replica: 2 - 19
alessandro sidoti
Marzo 2, 2005, 8:24am Report to Moderator
restauratore conservatore di libri e manoscritti
Posts: 399
Location: firenze
ancora non sappiamo i costo perchè non ha ancora raggiunto un ciclo produttivo industriale. il principio di base è quello del bookkeper però sembra più sofisticato ed efficace. inoltre visto che stiamo parlando di una sospensione e non di una soluzione la scelta del solvente è quasi indifferente !
appena avrò più notizie vi faccio sapere


        
Alessandro Sidoti 
MODERATORE RESTAURO CARTA    
restauratore-conservatore di libri (pubblico)
http://restauro-del-libro.blogspot.it/
https://www.bncf.firenze.sbn.it/biblioteca/laboratorio-di-restauro-conservazione-libri-manoscritti/
Registrato Offline
Sito Replica: 3 - 19
margot Crescenti
Marzo 4, 2005, 1:03am Report to Moderator
restauro di carta
Utente anziano
Posts: 55
Location: San Paolo - Brasile
anch'io sarei interessata.
sarebbe possibile avere l'articolo?


Margot Crescenti
restauro carta
san paolo
Brasile
0055-11-99945510
Registrato Offline
Sito AIM YIM Windows Live Messenger Skype Replica: 4 - 19
alessandro sidoti
Marzo 4, 2005, 8:28am Report to Moderator
restauratore conservatore di libri e manoscritti
Posts: 399
Location: firenze
purtroppo non ho l'articolo in formato pdf (nè uno scanner). vedrò cosa posso fare


        
Alessandro Sidoti 
MODERATORE RESTAURO CARTA    
restauratore-conservatore di libri (pubblico)
http://restauro-del-libro.blogspot.it/
https://www.bncf.firenze.sbn.it/biblioteca/laboratorio-di-restauro-conservazione-libri-manoscritti/
Registrato Offline
Sito Replica: 5 - 19
BCATTANEO
Marzo 4, 2005, 5:23pm Report to Moderator
restauratrice di mat cartacei e membranacei
Nuovo utente
Posts: 6
Location: firenze
Anch'io sarei interessata ad approfondire l'argomento e a conoscere i risultati.

Barbara


Barbara Cattaneo
Registrato Offline
Skype Replica: 6 - 19
s.mangio
Marzo 7, 2005, 1:28pm Report to Moderator
Utente ospite
ciao a tutti, anche se non sono ancora riuscita a reperire l'articolo in questione, volevo sapere se Alessandro Sidoti poteva brevemente descrivere il metodo illustrato nell'articolo, dal momento che io ho già usato l'idrossido di calcio, in soluzione semisatura, per alcune deacidificazioni di carte moderne e devo dire che il risultato è stato abbastanza soddisfacente, visto che il Ph è notevolmente migliorato e anche dal punto di vista "estetico"- visto che si trattava di disegni su  carta- si sono avuti buoni risultati...Saluti.
Registrato
E-mail Replica: 7 - 19
alessandro sidoti
Marzo 7, 2005, 4:47pm Report to Moderator
restauratore conservatore di libri e manoscritti
Posts: 399
Location: firenze
il sistema è abbastanza semplice da descrivere.... l'idea di base è trattare le particelle di idrossido di calcio in maniera che queste possano diventare una sospensione (e non una soluzione come diceva stefania) in un solvente a scelta. le stesse particelle sono trattate in maniera da avere una grande supefice e piccole dimensioni (diciamo che sono molto rugose) così da poter reagire con gli acidi presenti nella carta. il vantaggio rispetto ai soliti trattamenti è che si immette direttamente la carica alcalina senza dover immergere in soluzioni acquose. il principio è simile a quello del bookkeeper però con il vantaggio di non lasciare patina bianca, e inoltre usa il calcio invece del magnesio.
le prove ancora non le abbiamo fatte quindi vi farò sapere
i risultati estetici di cui parli sono un vantaggio ? in che senso ? (ava come lava?)
ciao


        
Alessandro Sidoti 
MODERATORE RESTAURO CARTA    
restauratore-conservatore di libri (pubblico)
http://restauro-del-libro.blogspot.it/
https://www.bncf.firenze.sbn.it/biblioteca/laboratorio-di-restauro-conservazione-libri-manoscritti/
Registrato Offline
Sito Replica: 8 - 19
rosanna_chiggiato
Marzo 17, 2005, 11:20pm Report to Moderator
Utente ospite
non occorre spruzzare! basta mettere l'oggetto che intendiamo trattare in una scatola chiusa, al fondo della quale si trova il chimico che volete far interagire con l'oggetto. dopo qualche ora, il tutto sara' pregno della soluzine che intendete demandare.
r.c.
Registrato
E-mail Replica: 9 - 19
alessandro sidoti
Marzo 18, 2005, 11:07am Report to Moderator
restauratore conservatore di libri e manoscritti
Posts: 399
Location: firenze
non è una soluzione ma una sospensione quindi non so se il sistema della scatola che suggerisci può funzionare però faremo delle prove vi farò sapere una volta avuta iniziate le prove
ciao ale


        
Alessandro Sidoti 
MODERATORE RESTAURO CARTA    
restauratore-conservatore di libri (pubblico)
http://restauro-del-libro.blogspot.it/
https://www.bncf.firenze.sbn.it/biblioteca/laboratorio-di-restauro-conservazione-libri-manoscritti/
Registrato Offline
Sito Replica: 10 - 19
rosanna_chiggiato
Marzo 18, 2005, 10:28pm Report to Moderator
Utente ospite
hai mai provato a stare chuso in una camera satura di monossido di carbonio?
........la cosa funziona, credi!
ciao
r.c.
Registrato
E-mail Replica: 11 - 19
alessandro sidoti
Marzo 20, 2005, 10:26am Report to Moderator
restauratore conservatore di libri e manoscritti
Posts: 399
Location: firenze
quello che intendevo è che non è propriamente una soluzione ma una sospensione le particelle di idrossido di calcio non sono chimicamente legate al solvente ma sono semplicemente molto piccole e disperse nella soluzione... tanto per capire la dispersione ha una scadenza dopo di chè non è più utilizzabile perchè le particelle si sono nuovamente aggregate... quindi penso che in una scatola chiusa quello che possa sucedere sia  di imbibire tutto di solvente ma non di particelle...
comuqnue ci si prova
ciao


        
Alessandro Sidoti 
MODERATORE RESTAURO CARTA    
restauratore-conservatore di libri (pubblico)
http://restauro-del-libro.blogspot.it/
https://www.bncf.firenze.sbn.it/biblioteca/laboratorio-di-restauro-conservazione-libri-manoscritti/
Registrato Offline
Sito Replica: 12 - 19
BCATTANEO
Marzo 23, 2005, 10:35pm Report to Moderator
restauratrice di mat cartacei e membranacei
Nuovo utente
Posts: 6
Location: firenze
Da oggi le 2 pubblicazioni relative alle nanotecnologie applicate ai beni culturali si trovano nella cartella <documenti> della pagina iniziale della lista <restauro del libro>, yahoogroups. Sono tratti dalla rivista Langmuir (sostanzialmente identico all'articolo pubblicato su Nature dagli stessi autori) e dai preprints del convegno tenuto a Baltimora nel 2002 dall'IIC, decisamente specifico per il settore cartaceo. Molti iscritti al forum conoscono la lista. Per chi non la conoscesse, ora c'è un motivo in più per dare un'occhiata.
Buone festività, con la speranza che troviate buone soluzioni per il vostro tempo libero, soprattutto soluzioni non dispersive...      
barbara
 


Barbara Cattaneo
Registrato Offline
Skype Replica: 13 - 19
emanuela_spera
Marzo 9, 2006, 1:29pm Report to Moderator
restauratrice disegni e stampe
Nuovo utente
Posts: 2
Location: firenze
Avete già cominciato a fare delle prove con le nanoparticelle?
Sono molto interessata a sapere bene il procedimento,
mi raccomando, fatemi sapere.
Manu


manu spera
Registrato Offline
Replica: 14 - 19
BCATTANEO
Marzo 19, 2006, 10:29am Report to Moderator
restauratrice di mat cartacei e membranacei
Nuovo utente
Posts: 6
Location: firenze
Ciao manu,
purtroppo non abbiamo ancora cominciato. Appena avremo news le comunicheremo anche a voi colleghi del forum
Barbara


Barbara Cattaneo
Registrato Offline
Skype Replica: 15 - 19
Onorina
Marzo 31, 2008, 8:56am Report to Moderator
laureata in storia dell'arte
Nuovo utente
Posts: 5
ciao  a tutti,  finite  le feste,  ricominciano le  ricerche.. per la  mia tesi di laurea  specialistica sto affrontando problematiche  relative  alla conservazione del materiale  cartaceo moderno, la  deacidificazione  è  queindi uno  degli argomenti "occhiello" direi.

Col mio docente  abbiamo pensato di fare un escursus di tutti  i metodi  di deacidificazione  fino d  oggi approntati valutandone  i  risultati per la  conservazione del  nostro materiale  in  biblioteca  che  rischia  l'estinsione se abbandonato a  sè.

Sarei  felice  di essere al ocrrente  delle  vostre ricerche e  soprattutto  felice  di avere  supporto bibliografico per la  mia ricerca.

A presto


Onorina

Laurea       (I livello): Conservazione dei Beni Culturali
Laureanda (II livello): Storia dell'Arte
Registrato Offline
Windows Live Messenger Skype Replica: 16 - 19
alessandro sidoti
Aprile 11, 2008, 8:40pm Report to Moderator
restauratore conservatore di libri e manoscritti
Posts: 399
Location: firenze
ciao Onorina, benvenuta!
In qualità  di moderatore di quest'area ti invito a regolarizzare la tua firma per poter continuare a scrivere serenamente (per informazioni vedi: http://www.forum-restauro.org/forum/b-firma/m-1104087421/).

Ricordo che in questo Forum è obbligatorio specificare la propria situazione professionale e il proprio nome e cognome pena l'esclusione dal forum e la cancellazione di messaggi e account.

per quanto riguarda il tuo post sarei curioso di sapere chi è il tuo relatore, rimane che le ricerche sono ahimè ferme da un pezzo

ciao


        
Alessandro Sidoti 
MODERATORE RESTAURO CARTA    
restauratore-conservatore di libri (pubblico)
http://restauro-del-libro.blogspot.it/
https://www.bncf.firenze.sbn.it/biblioteca/laboratorio-di-restauro-conservazione-libri-manoscritti/
Registrato Offline
Sito Replica: 17 - 19
licia
Febbraio 27, 2012, 12:39pm Report to Moderator
restauro opere d'arte su carta
Utente anziano
Posts: 75
Location: Brescia
Ciao Alesandro,
ritrovata questa discussione, ormai datata, mi piacerebbe avere notizie relative alle prove che hai eseguito in questi anni.
grazie
Licia


Licia Zorzella - restauro opere d'arte su carta -
Registrato Offline
Windows Live Messenger Replica: 18 - 19
taraluci
Gennaio 25, 2013, 3:33pm Report to Moderator
restauratrice di opere d'arte su carta
Utente recente
Posts: 15
Location: Verona
anch'io volevo notizie se avete proseguito con le prove
grazie
Lucia


[b][/b]Lucia Tarantola
Registrato Offline
Replica: 19 - 19
2 Pagine 1 2 Tutti Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro carta  ›  deacidificazione con nanoparticelle

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE