Benvenuto, Ospite. Settembre 21, 2019, 4:06pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO ARCHITETTONICO    Architettura  ›  solai in legno Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

solai in legno  (attualmente 6,728 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
barbara
Aprile 7, 2005, 9:23am Report to Moderator
architetto
Nuovo utente
Posts: 3
Location: firenze
spero di non fare una domanda troppo banale! in caso scusate l'ignoranza!
ho un problema con un solaio in legno che costituisce il soffitto di un ambiente in cui sono presenti macchinari abbastanza delicati, che soffrono la presenza di polvere e piccoli "detriti" che provengono dal solaio medesimo, o per distacco di vecchie stuccature o perchè la sabbia di allettamento della pavimentazione sovrastante filtra sotto.
essendo il solaio, come naturale che sia, abbastanza elastico, per ripristinare la continuità delle stuccature, senza che si ristacchino in breve, sarebbe necessario un materiale sufficientemente elastico... avevo sentito parlare qualche tempo fa di cere, ma ho un ricordo abbastanza vago! qualcuno mi può dare qualche dritta?
grazie anticipatamente!


barbara gimondi
Registrato Offline
angelo ingrasci
Aprile 7, 2005, 12:26pm Report to Moderator
Decoratore/Pittore/Restauratore di dipinti murali
Utente anziano
Posts: 51
Location: Asti
Si puo optare secondo la mia esperienza in vari modi: La + drastica è controsoffittare con del cartongesso , oppure avere la pazienza di stuccare con del silicone verniciabile trasparente tutte le fessure a vista.(il silicone  essendo un materiale molto elestico nn dovrebbe creparsi,mantenendo così  l'originalità del soffito. Ciao!


angelo ingrasci
Registrato Offline
Sito Replica: 1 - 4
barbara
Aprile 7, 2005, 1:45pm Report to Moderator
architetto
Nuovo utente
Posts: 3
Location: firenze
grazie del consiglio, il controsoffitto non è un'ipotesi praticabile, avevo dimenticato di dirlo!
avresti per caso suggerimenti su prodotti specifici che hai provato e sono risultati migliori di altri analoghi?
già che ci sono approfitto della tua cortesia e maggiore esperienza!
grazie ancora


barbara gimondi
Registrato Offline
Replica: 2 - 4
Acheropita
Aprile 7, 2005, 11:08pm Report to Moderator
Restauratrice dipinti ed affreschi
Nuovo utente
Posts: 3
Location: Firenze
ciao Barabara,
un altra ipotesi potrebbe essere utilizzare  per le stuccatura una bicomponente, finto legno tipo l' ARALDITE SV A27 è in pasta quindi ha una buona lavorabilità (vista la posizione a naso allinsu' ), io l'ho usata parecchie volte e resta abbastanza elastica  tanto da seguire gli inevitabili movimenti del legno. Poi potresti fare una prova con L 'AKEOOGARD AT , è un aggregante riconsolidante,pur non essendo filmogeno,  potrebbe farti un pò da barriera e limitarti la caduta di sabbia e pulviscolo....fammi saperee buone prove ciao


Barbara Bersellini
Registrato Offline
Replica: 3 - 4
barbara
Aprile 8, 2005, 1:43pm Report to Moderator
architetto
Nuovo utente
Posts: 3
Location: firenze
grazie delle informazioni anche a te
ti farò sapere, appena decido come intervenire, com'è venuto il lavoro!
a presto


barbara gimondi
Registrato Offline
Replica: 4 - 4
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print


Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE