Benvenuto, Ospite. Maggio 26, 2020, 5:36pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO DIPINTI    Pulitura  ›  Riconversione biacca Moderatori: cinnabarin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

Riconversione biacca  (attualmente 5,341 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
elyre
Maggio 21, 2005, 11:22pm Report to Moderator
Utente ospite
Ciao,
Sto lavorando su degli "affreschi" di scarsa fattura eseguiti nel 1897 in una piccola cappella in mezzo ai prati di paesello di campagna.
In generale il restauro č risultato molto semplice.
L' unica "stranezza" riscontrata sono delle figure tutte nere che iconograficamente non hanno nessun motivo di esserlo, quindi ho pensato ad un alterazione del colore.
Affermo essere una stranezza perchč in un primo momento pensavo fosse un' alterazione della biacca, ma dopo aver provato a fare la riconversione senza nessun successo sono rimasta un pō disorientata.
Premetto che č la prima volta che provo ad eseguire una riconverione della biacca, quindi ho seguito con molta cautela e passo per passo le ricette e le operazioni che mi erano state spiegate e che ho trovato su alcuni testi...
Il mio dubbio ora č : ho sbagliato qualcosa oppure questo colore nero non č biacca alterata?
Cosa ne pensate?

Grazie e ciao

Betty
Registrato
E-mail
Geode
Maggio 24, 2005, 2:09pm Report to Moderator
Tecnico di diagnostica restauro
Nuovo utente
Posts: 8
Location: PARMA
A me č capitato di fare analisi su pitture parietali  con viraggio cromatico per ossidazione della biacca (in genere tempere, sei sicura che sia affresco?), la conversione effettuata dalle restauratrici ha funzionato al 70% (circa, sono passati parecchi anni e non ricordo benissimo) alcune porzioni sono rimaste scure.
Per saperne di pių si dovrebbe fare una analisi.
ciao
Giovanni


Giovanni Michiara
Registrato Offline
Sito Replica: 1 - 6
elyre
Maggio 24, 2005, 8:16pm Report to Moderator
Utente ospite
Ho scritto affreschi tra virgolette (chiedo scusa, ho usato la parola affresco in maniera impropria) perchč alcune parti sembrano eseguite su intonaco fresco, ma la maggior parte della pittura č esguita a secco. Non č una tempera.
Purtroppo per lo scarso valore delle pitture non credo che nessuno sia disposto a far fare delle analisi. E' un lavoro piccolo che faccio a tempo perso pių che altro per fare un piacere... e mi devo un po' arrangiare
Se mi dici che alcune porzioni sono rimaste scure allora vuol dire che non sempre si riesce a riconvertire la biacca.
Chissa' da cosa dipende la possibilitā di poter riconvertire la biacca...
Comunque se non č biacca (ma ne dubito) cos' altro potrebbe essere? Non credo che ci siano molti colori che virano al nero...
Ti ringrazio
ciao Betty
Registrato
E-mail Replica: 2 - 6
Geode
Maggio 25, 2005, 11:18am Report to Moderator
Tecnico di diagnostica restauro
Nuovo utente
Posts: 8
Location: PARMA
La probabilitā che sia biacca č elevata specie se l'annerimento č avvenuto su porzioni che dovrebbere essere bianche, per quanto riguarda il meccanismo di conversione (per lo meno quello con acqua ossigenata+acido acetico+acqua distillata) se ti interessa ti posso inviare (ma magari ce l'hai giā) un articolo di Matteini e Moles, sono due pagine se vuoi comunicami il fax via email che te lo invio

ciao

Giovanni


Giovanni Michiara
Registrato Offline
Sito Replica: 3 - 6
magghi
Luglio 24, 2005, 6:08pm Report to Moderator
restauratrice
Nuovo utente
Posts: 8
Location: marsala palermo
anche io Giovanni desidererei questo articolo potresti inserirlo nel forum o mandarmelo per email ...grazie grazie


margherita barraco
Registrato Offline
Replica: 4 - 6
admin
Luglio 24, 2005, 7:43pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 731
Location: Palermo
E' in ogni caso preferibile scaricare l'articolo nella sezione Archivio documenti
Grazie


Sergio Tinč
Amministratore del forum

Registrato Offline
Sito Skype Replica: 5 - 6
Adamantio
Maggio 4, 2006, 11:19am Report to Moderator
Dottore in Chimica - Consulente Restauro
Posts: 933
Location: Torino e Aramengo (AT)
Oltre alla biacca se sei in un incarnato potrebbe essere il cinabro ad essersi alterato in metacinnabarite... non č proprio nero ma tira pių ad un color grafite...


Marco NICOLA
MODERATORE AREA AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

Conservation Scientist - Diagnosta dei Beni Culturali
Analisi chimiche, chimico-fisiche, petrografiche, biologiche... e ricerche per lo Studio, la Conservazione e il Restauro del Patrimonio Artistico
sito: http://www.adamantionet.com

Registrato Offline
Sito Replica: 6 - 6
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO DIPINTI    Pulitura  ›  Riconversione biacca

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE