Benvenuto, Ospite. Agosto 21, 2019, 1:23am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO ARCHITETTONICO    Architettura  ›  barbacani Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

barbacani  (attualmente 10,749 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
francesco
Giugno 7, 2005, 10:43pm Report to Moderator
studente IUAV
Nuovo utente
Posts: 3
Location: Treviso
Salve a tutti. Sono nuovo di qui (anche se vi seguo da quando ancora eravate su yahoo) e sto terminando il mio corso di studi qui allo IUAV di Venezia. Ho deciso di sfruttare anche questa risorsa perchč per l'esame che sto per dare - Consolidamento degli edifici storici - sto compiendo una ricerca sui barbacani della cittā. Pubblicazioni specifiche non ne ho trovate, solo alcune generiche sul restauro del legno; avrei bisogno invece di conoscere di pių riguardo il loro funzionamento, il sistema costruttivo, le tecniche di restauro, nonchč magari qualcosa riguardo la loro "storia". Qualcuno di voi ha elementi per potermi aiutare?  


Francesco Pierotti - studente di architettura allo IUAV di Venezia appassionato di restauro architettonico ed in particolare della conoscenza delle tecniche costruttive antiche.
Registrato Offline
admin
Giugno 8, 2005, 6:39am Report to Moderator
Architetto
Posts: 731
Location: Palermo
Forse č meglio precisare che il barbacane (detto anche antemurale) č una muratura di rinforzo costruita alla base di un edificio (in genere con sezione triangolare).
Se vogliamo possiamo intenderlo come un vero e proprio puntellammento della muratura a cui viene addossato.
Nei castelli per barbacane s'intende una costruzione bassa, di forma varia con funzione di fortificazione supplementare, eretta ed addossata all'esterno delle mura di cinta.
Non mi risultano  pubblicazioni specifiche sull'argomento ma esclusivamente cenni su trattati o altro.


Sergio Tinč
Amministratore del forum

Registrato Offline
Sito Skype Replica: 1 - 9
francesco
Giugno 8, 2005, 8:03am Report to Moderator
studente IUAV
Nuovo utente
Posts: 3
Location: Treviso
Citato da admin, spedito Giugno 8, 2005, 6:39am in qui
Forse č meglio precisare che il barbacane (detto anche antemurale) č una muratura di rinforzo costruita alla base di un edificio (in genere con sezione triangolare).
Se vogliamo possiamo intenderlo come un vero e proprio puntellammento della muratura a cui viene addossato.
Nei castelli per barbacane s'intende una costruzione bassa, di forma varia con funzione di fortificazione supplementare, eretta ed addossata all'esterno delle mura di cinta.
Non mi risultano  pubblicazioni specifiche sull'argomento ma esclusivamente cenni su trattati o altro.


La definizione riportata dall'amministratore č corretta, ma - per mio errore di esposizione - non ho specificato che il barbacane in ambito lagunare (ma non solo) č un elemento composto da travi lignee sovrapposte solitamente in 2 o 3 livelli (di cui uno costituisce l'orditura del solaio) aggettanti esternamente al profilo d'un edificio. Lo scopo di queste travi č quello di aumentare lo spazio degli gli ambienti interni degli edifici andando a "rosicchiare" spazio pubblico di una via (calle), appena sopra il livello di camminamento. Sono, dal punto di vista statico, delle mensole caricate dal peso di 3 o 4 piani superiori. Solitamente ad una serie di barbacani lignei corrispondono, ai limiti esterni dell'edificio, dei barbacani in pietra d'istria che sorreggono il peso derivante anche dalle murature portanti.


Francesco Pierotti - studente di architettura allo IUAV di Venezia appassionato di restauro architettonico ed in particolare della conoscenza delle tecniche costruttive antiche.
Registrato Offline
Replica: 2 - 9
Edgardo Pinto Guerra
Giugno 8, 2005, 8:42am Report to Moderator
Consulente risanamento murature storiche dal 2003
Posts: 252
Location: Studio consulenza risanamento muri
Architettura militare: il mio primo amore! Da A.T.Ramelli (Fac. Arch. Polit.Milano): Dalle caverne ai rifugi blindati, Ed. Nuova Accademia Editrice, Milano 1964.
Barbacane: tutto come scritto sopra e inoltre: detto propugnacolo dai romani, poi antemurale, usato dagli Orientali delle cui molteplici cinte era la pių esposta, ripreso dai Crociati, poi da F.D.Giorgio per designare opera di difesa anteposta  all'ingresso.
Il molteplice uso del b. legato a persistente concetto ma adattato tanto variamente ha forse nuociuto alla chiarezza del termine che oggi, spesso, nel gergo murario, č usato soltanto come sininimo di muro scarpato.



Edgardo Pinto Guerra. http://www.consultingepg.com
Consulente risanamento
Autore del volume "Risanamento di murature umide umide e degradate"
epg@consultingepg.com
Registrato Offline
Sito Replica: 3 - 9
anielloscialli
Giugno 12, 2005, 3:46pm Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 1
Barbacane lo sempre inteso come: rinforzo strutturale sfruttando le circostanze opportune caso per caso distinti saluti Scialli Aniello
Registrato Offline
Replica: 4 - 9
Edgardo Pinto Guerra
Giugno 18, 2005, 9:54am Report to Moderator
Consulente risanamento murature storiche dal 2003
Posts: 252
Location: Studio consulenza risanamento muri
OK! OK!  A ciascuno il suo barbacane.



Edgardo Pinto Guerra. http://www.consultingepg.com
Consulente risanamento
Autore del volume "Risanamento di murature umide umide e degradate"
epg@consultingepg.com
Registrato Offline
Sito Replica: 5 - 9
francesco
Giugno 18, 2005, 10:03am Report to Moderator
studente IUAV
Nuovo utente
Posts: 3
Location: Treviso
Ne consegue che ognuno di noi conosce "barbacani" diversi dall'altro... qualcuno allora che conosca il "mio"?  


Francesco Pierotti - studente di architettura allo IUAV di Venezia appassionato di restauro architettonico ed in particolare della conoscenza delle tecniche costruttive antiche.
Registrato Offline
Replica: 6 - 9
admin
Giugno 18, 2005, 11:03am Report to Moderator
Architetto
Posts: 731
Location: Palermo
E' chiaro che la tua ricerca deve limitarsi all'area veneziana.
All'interno dello IUAV nessuno riesce ad indirizzarti ?
Non Credo.
Puoi inviare un disegno nella specifica sezione di Yahoo ?


Sergio Tinč
Amministratore del forum

Registrato Offline
Sito Skype Replica: 7 - 9
zuane
Agosto 11, 2005, 7:14am Report to Moderator
Utente ospite
Francesco pensa a barbacani in legno come quelli della Calle del Paradiso a Venezia, Calle de le Vele a Cannaregio o Palazzetto Cavalli a Rialto (unico "palazzo" con barbacani), ora della Comune. Questo principio di costruzione fu vietato nel corso del Cinquecento (non mi ricordo pių dove l'ho trovato).
Purtroppo non so niente specifico sul restauro di q. strutture. Si vede sopratutto questo libro di Frank Becker. Costruire Venezia. Roma 2002. pp. 76ss per Calle del Paradiso e dettagli della costruzione e p. 102s. per la letteratura.
Registrato
E-mail Replica: 8 - 9
Franz
Agosto 20, 2005, 4:18pm Report to Moderator
Utente ospite
Ciao a tutti,
In Liguria dove i muri di sostegno sono molto numerosi,
per "barbacani" si intendono i fori di drenaggio FONDAMENTALI presenti nel muro di sostegno, che servono per fare defluire le acque sempre presenti dietro al muro...per questo occorre oltre ai fori mettere dietro al muro parecchio pietrisco in modo che le acque possano defluire bene e i buchi non si tappino...
Registrato
E-mail Replica: 9 - 9
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print


Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE