Benvenuto, Ospite. Ottobre 18, 2019, 9:51pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    CORSI E FORMAZIONE    Studenti  ›  riforma classe 41???Che significa?? Moderatori: Adamantio
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

riforma classe 41???Che significa??  (attualmente 4,685 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
kalamity
Settembre 24, 2005, 2:14pm Report to Moderator
restauratrice
Utente Attivo
Posts: 40
ciao a tutti,
sono una studentessa di conservazione e restauro e quest'anno mi accingo a frequentare l'ultimo anno della laurea di 1° livello. Fino ad ora sono andata avanti pensando che tra un anno mi sarei laureata e invece alcuni giorni fa mi hanno detto che è prevista una riforma della classe 41, a cui il mio corso di laurea appartiene, e che vogliono istituire un corso di laurea magistrale in Conser. e rest. della durata di 5 anni,
COSA SIGNIFICA???!
CHE INTENDONO FARE DEGLI STUDENTI CHE SI SONO LAUREATI COL "FAMOSO" 3+2??

ovviamente non ci hanno saputo dare una risposta; l'unica cosa che ci hanno detto è che con questo tipo di riforma, proposta anche dall' ICR, gli studenti della vecchia classe 41 sarannno considerati studenti di serie B provalbilmente non dei veri restauratori!!

Adesso sono entrata un pò in confusione perchè a questo punto mi domando se ci consentiranno di passare alla laurea magistrale e se questa prevede poi alla fine dei 5 anni altri 2 anni di specializzazione. Insommma cosa è previsto per coloro che intendono professare questo mestiere??
Se qualcuno sa darmi qualche informazione in più glie ne sarei infinitamente grata!!

PS: scusate in anticipo lo sfogo e il tono usato.
grazie.


alessia polizzi  
Registrato Offline
Rossella Croce
Settembre 24, 2005, 4:11pm Report to Moderator
Consulente Diagnostica e Restauratore d' Arte
Utente anziano
Posts: 537
Location: Venezia
In genere le lauree magistrali, sono come quelle cossette  a ciclo unico, vedi medicina e chirurgia, per cui si articolano su 4, 5 o 6 anni a seconda della materia e sono molto simili alle lauree del vecchio ordinamento: ovvero per alcune attività viene definito che non si può creare una figura intermedia, ed il titolo viene conseguito solo alla fine del percorso ( non esiste la formula laureato a e laureato  b per intenderci)  Mi auguro di cuore e per logica penso dovrà esserci un sistema di riconoscimento crediti, per cui credo che esisterà una possibilità di passaggio tra la 3+2 e la quinquennale, senza ricominciare tutto da capo, ma sono solo mie supposizioni. Non mi stupirei affatto invece se la nuova laurea fosse.... a numero chiuso, come la nuova scuola di Torino e gli istituti centrali.....
Staremo a vedere. Per il riconoscimento professionale posso solo dire...cvd...purtroppo!


Rossella Croce
Restauratore di Beni mobili ed Architettonici
Tecnico per la diagnostica dei beni culturali  
Esperto per la Sicurezza nel settore del Restauro

Cooperativa per il Restauro S.c.p.a.- Milano
http://www.cooprestauro.net

MODERATORE SEZIONE CHIMICA E DIAGNOSTICA


Registrato Offline
Sito Replica: 1 - 8
kalamity
Settembre 25, 2005, 11:54am Report to Moderator
restauratrice
Utente Attivo
Posts: 40
anch'io spero in un riconoscimento professionale e se questo significherà passare alla laurea magistrale va benissimo, ma volevo sapere se essa prevede dopo i 5 anni altri 2 di specializzazione (differenziata nei vari settori) o se dopo i 5 ci saranno i master di 1° livello. Sapete per caso indicarmi, se esiste, un sito dove potere visionare la riforma della classe 41 e l'organizzazione della nuova laurea?
grazie di tutto.

alessia polizzi




alessia polizzi  
Registrato Offline
Replica: 2 - 8
Rossella Croce
Settembre 29, 2005, 9:02am Report to Moderator
Consulente Diagnostica e Restauratore d' Arte
Utente anziano
Posts: 537
Location: Venezia
ieri ho chiesto informazioni nella mia università, ma l'unica cosa che mi hanno saputo dire è che a parer loro laurea magistrale è solo un'altro modo di chiamare la laurea specialistica, sicura di aver capito bene? potresti chiedere dettagli ai tuoi professori? L'argomento è caldo, onde evitare allarmismo in giro sarebbe meglio informarsi di più alla fonte  dove hai ricevuto la notizia  A presto!


Rossella Croce
Restauratore di Beni mobili ed Architettonici
Tecnico per la diagnostica dei beni culturali  
Esperto per la Sicurezza nel settore del Restauro

Cooperativa per il Restauro S.c.p.a.- Milano
http://www.cooprestauro.net

MODERATORE SEZIONE CHIMICA E DIAGNOSTICA


Registrato Offline
Sito Replica: 3 - 8
Architer
Ottobre 3, 2005, 8:12pm Report to Moderator
Architetto-Dottore di ricerca in Conservazione
Utente anziano
Posts: 101
Location: Palermo
Credo che prima del sentito dire, occorrerebbe vedere i ddl attualmente in corso di approvazione al Senato ed alla Camera, o le leggi, e verificare sui dati piuttosto che sui tam-tam di varia natura, Alessia.
Consulta il sito del Parlamento.it alla voce disegni di legge, quello del Miur, e cerca riforma università o simili, leggili bene, e poi trai le tue conclusioni.


Teresa Campisi


Teresa Campisi
Registrato Offline
Replica: 4 - 8
kalamity
Ottobre 3, 2005, 8:39pm Report to Moderator
restauratrice
Utente Attivo
Posts: 40
mi dispiace deluderla, ma non vedo alcun interesse a creare allarmismi gratuitamente soprattutto se ciò potrebbe coinvolgere persone che come me studiano in un corso di restauro simile e ne sentono sempre di nuove! >
purtroppo ciò a cui io mi riferisco non è la "solita voce di corridoio" ma proviene da una fonte autorevole. ovviamente continuerò la mia ricerca magari anche consultando il sito del miur.
detto ciò credo sia un diritto di tutti informarsi..
grazie.


alessia polizzi  
Registrato Offline
Replica: 5 - 8
Architer
Novembre 1, 2005, 9:52pm Report to Moderator
Architetto-Dottore di ricerca in Conservazione
Utente anziano
Posts: 101
Location: Palermo
Se la voce autorevole é un ministro, chiedi a lui.


Teresa Campisi
Registrato Offline
Replica: 6 - 8
kalamity
Novembre 4, 2005, 2:30pm Report to Moderator
restauratrice
Utente Attivo
Posts: 40
non capisco qual'è il suo problema?! >
é vietato forse chiedere informazioni in un forum???
Cmq. se le può interessare momentaneamente le lauree di 1° livello rimarranno triennali. non si prevedono a breve scadenza lauree di 5 anni almeno nel campo del restauro. non so in futuro...
Con questo messaggio spero di avere posto un punto al dubbio da me posto.
grazie.


alessia polizzi  
Registrato Offline
Replica: 7 - 8
gaia
Gennaio 12, 2007, 12:23pm Report to Moderator
laureata scienza e tecnologia BC
Nuovo utente
Posts: 6
Location: TORINO
Dunque,
...giusto per confermare quanto riferito da rossella.
sono una studentessa di Scienze e tecnologie per i beni culturali, facoltà di scienze MFN dell'UNiversità di Torino.
Ho frequentato prima la laurea triennale(detta anche di primo livello o semplicemente Laurea nuovo ordinamento), mi sono laureata ed ora sto frequentando la laurea magistrale( detta anche specialistica) del medesimo corso.
In definitiva si tratta del solito 3+2.
Suppongo tu sia stata tratta in inganno dalla definizione "magistrale", dubbio senza dubbio lecito vista la gran confusione creata della nuova riforma riguardo ai vari titoli, ma soprattutto visto che esistono dei diplomi di laurea chiamati magistrale a ciclo unico che variano tra i 4 ed i 5 anni...
spero di esserti stata utile!!
ciao, gaia


gaiafenoglio
Registrato Offline
Replica: 8 - 8
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    CORSI E FORMAZIONE    Studenti  ›  riforma classe 41???Che significa??

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE