Benvenuto, Ospite. Agosto 12, 2020, 10:19pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro metalli  ›  patina sul bronzo Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

patina sul bronzo  (attualmente 3,067 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
manoger
Ottobre 22, 2005, 10:29am Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 6
Ho dei bronzi antichi che essendo rotti, sono stati ricomposti ma si è dovuto limare leggermente in qualche punto. Come posso ottenere la patina ossidata originale?
Grazie per eventuali informazioni.


Germano Coccolino
Registrato Offline
ICQ AIM YIM Windows Live Messenger
admin
Ottobre 25, 2005, 2:29pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 731
Location: Palermo
La patina ossidata originale?
Una sola risposta: col trascorere del tempo !


Sergio Tinè
Amministratore del forum

Registrato Offline
Sito Skype Replica: 1 - 4
Jole Marcuccio
Ottobre 25, 2005, 3:59pm Report to Moderator
Restauratrice dipinti, scultura lignea, affreschi
Utente anziano
Posts: 441
Location: Bergamo
oppure .........puoi inventarti un colore tipo " ossidazione " con pigmenti e un legante ( una vernice o il paraloid, o altro, potresti anche usare una tempera) importante che tu non vada ad invadere le zone intorno alla limatura. In pratica un ritocco pittorico.

una curiosità : i bronzi, sono patinati di scuro oppure hanno solo la patina del tempo?


Jole Marcuccio
Registrato Offline
Replica: 2 - 4
armilla
Aprile 12, 2006, 3:51pm Report to Moderator
restauratrice
Nuovo utente
Posts: 3
Puoi provare con fegato di zolfo. Non so come si trova se in zollette o già disciolto..al max lo diluisci in acqua e poi lo passi a pennello sulla parte spatinata. Aspetti che si asciuga e poi lo spazzoli con il dremel(con la spazzolina con le setole bianche). se ci provi fammi sapere come va.


danielaorlando
Registrato Offline
Replica: 3 - 4
Adamantio
Aprile 29, 2006, 9:33am Report to Moderator
Dottore in Chimica - Consulente Restauro
Posts: 933
Location: Torino e Aramengo (AT)
Le risposte date mi sembrano tutte ottime.

Di più posso solo consigliarti qualche altro ossidante... comunque ti conviene provare inizialmente su campioni di bronzo analoghi a quello che vuoi trattare per individuare il metodo migliore.

Altri Ossidanti:
Acqua Ossigenata 140 volumi
Permanganato di Potassio

Devo però farti notare che produrre una patina artificiale di ossidazione non è proprio il massimo deontologcamente parlando.

Puoi provare anche ad usare dell'INCRALAC (o prodotti analoghi) che sono protettivi appositi per il bronzo che dovrebbero avere un ottimo comportamento in quanto a durata nel tempo. Si tratta di un prodotto in base acrilica (tipo Paraloid) che contiene però anche inibitori di corrosione.
Ovviamente visto che l'Incralac è incolore dovresti provvedere a pigmentarlo un po con polveri colorate tipo terre purchè siano molto fini e stabili e compatibili con il bronzo.

Sarebbe anche buona norma passare poi l'Incralac (incolore) sul restoo dell'oggetto in modo da proteggerlo e preservarlo nel tempo.

Una tecnica simile l'abbiamo applicata per coprire temporaneamente alcune macchie che si erano formate sulla patinatura artificiale del "Caval d'Bruns" ovvero il cavallino al centro di Piazza San Carlo a Torino, uno dei simboli più importanti della città assieme alla Mole Antonelliana.
Il lavoro serviva solo come intervento temporaneo per le Olimpiadi e non so quanto possa durare (intervento pianificato e realizzato in 2 giorni a 72 ore dall'inaugurazione dei giochi) perchè le condizioni ambientali sono piuttosto severe... ad ogni modo se l'oggetto che devi restaurare non è da esporsi all'aperto il trattamento può anche considerarsi definitivo altrimenti necessiterà di una certa manutenzione con una frequenza che potrebbe anche essere non eccessiva... bisogna solo provare...

Comunque come dimostrano le macchie che abbiamo prontamente dovuto coprire nemmeno la patinatura artificiale è così efficiente (il cavallo era stato patinato con fegato di zolfo e cere  pochi anni fa).


Marco NICOLA
MODERATORE AREA AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

Conservation Scientist - Diagnosta dei Beni Culturali
Analisi chimiche, chimico-fisiche, petrografiche, biologiche... e ricerche per lo Studio, la Conservazione e il Restauro del Patrimonio Artistico
sito: http://www.adamantionet.com

Registrato Offline
Sito Replica: 4 - 4
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro metalli  ›  patina sul bronzo

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE