Benvenuto, Ospite. Ottobre 23, 2021, 5:00am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Archeologia  ›  restauro ceramica e vetro Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

restauro ceramica e vetro  (attualmente 4,752 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
armilla
Aprile 12, 2006, 3:43pm Report to Moderator
restauratrice
Nuovo utente
Posts: 3
Ciao a tutti. Questo č il mio primo messaggio.
Sono una restauratrice di torino specializzata in restauro archeologico.
Sono riuscita a fare questo lavoro (restauro archeologico) per "soli" 4 anni...purtroppo!
Purtroppo nella cittā dove vivo (Torino) ci sono le solite 2, 3 ditte che si prendono tutti i lavori e per i "giovani" restauratori non ci sono speranze....infatti, dopo quei bei 4 anni di restauro archeologico mi sono dovuta "accontentare" di fare svariati tipi di restauri.
Non sono al corrente di come vadano le cose nelle altre cittā d'Italia ma credo che sia un peccato non dare la possibilitā a persone qualificate di praticare il lavoro che amano.
E' uno sfogo...
Ditemi cosa ne pensate e fatemi sapere se siete al corrente di ditte o qualsiasi altra cosa che abbia bisogno di restauratori di materiale archeologico a Torino.
Grazie.
Daniela Orlando.


danielaorlando
Registrato Offline
Adamantio
Aprile 29, 2006, 9:44am Report to Moderator
Dottore in Chimica - Consulente Restauro
Posts: 933
Location: Torino e Aramengo (AT)
Mio padre č titolare di una importante ditta di restauro piemontese tuttavia in ambito archeologico si č occupato estesamente solo del Museo Egizio.
In questo momento inoltre la questione restauri sembra essere abbastanza in stallo anche al Museo Egizio per via del clima di relativa incertezza dovuto alla recente trasformazione in Fondazione e all'imminente ristrutturazione e ampliamento del Museo nella parte attualmente occupata dalla Galleria Sabauda che dovrebbe trasferirsi poi a Palazzo Reale...

Anche i lavori che normalmente ha intrattenuto in scavi archeologici in Egitto sono abbastanza impaludati a causa del clima internazionale molto teso.

Purtroppo io vedo in Piemonte un grande momento di crisi post-olimpico e credo che in questo momento sia giā difficile trovare lavoro come restauratore in genere e pertanto trovarlo nel proprio campo prediletto č ancora pių difficile soprattutto in una disciplina come il restauro che si deve sempre pių adattare ai capricci del mercato che a causa delll'accorpamento ai lavori pubblici di tutte le attivitā spesso provoca grandissimi cantieri da un giorno all'altro che lasciano un grande vuoto quando finiscono.  Si lavora insomma a singhiozzo, con alti e bassi... e ora siamo in un basso... speriamo che ci si riprenda per il 2011 che sono 150 anni dall'Unitā d'Italia.


Marco NICOLA
MODERATORE AREA AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

Conservation Scientist - Diagnosta dei Beni Culturali
Analisi chimiche, chimico-fisiche, petrografiche, biologiche... e ricerche per lo Studio, la Conservazione e il Restauro del Patrimonio Artistico
sito: http://www.adamantionet.com

Registrato Offline
Sito Replica: 1 - 1
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Archeologia  ›  restauro ceramica e vetro

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE