Benvenuto, Ospite. Ottobre 14, 2019, 9:12pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    CORSI E FORMAZIONE    Fiere, Congressi e Convegni  ›  Siena: IV congresso IG-IIC - Lo Stato dell'Arte Moderatori: Adamantio
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

Siena: IV congresso IG-IIC - Lo Stato dell'Arte  (attualmente 2,117 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Adamantio
Aprile 30, 2006, 1:04am Report to Moderator
Dottore in Chimica - Consulente Restauro
Posts: 933
Location: Torino e Aramengo (AT)
L’incontro, che quest’anno avrà luogo a Siena (28-30 settembre), sarà ancora una volta espressione della volontà dell’assemblea dell’associazione di creare momenti di confronto fra gli operatori di tutte le regioni italiane per dare spazio alla multidisciplinarietà e per promuovere la nascita di un network di contatti allargato a tutto il territorio nazionale.

La ridefinizione delle aree tematiche del congresso permetterà una migliore suddivisione dei settori d’intervento, dando l’opportunità ai partecipanti di seguire maggiormente le relazioni esistenti tra una presentazione e l’altra, ampliando così il dibattito tra gli interessati.

Le nuove tematiche, infatti, definiscono maggiormente le aree d’interesse dei vari professionisti invitati a partecipare con i loro interventi; la suddivisione realizzata per fasi d’intervento, e non più per categorie, permette sia a chi prepara l’intervento sia a chi lo ascolta di focalizzare maggiormente la tesi che viene presentata, senza il rischio di creare inutili confusioni metodologiche. Le quattro tematiche rispondono quindi alle esigenze di tutte le categorie implicate nella conservazione dei beni culturali, dando spazio a chi si occupa di ricerca scientifica o storica, a chi lavora nel campo della diagnostica e della conservazione preventiva, ma anche a chi interviene manualmente sulle opere e a chi progetta gli interventi.

Il congresso del 2006 punta sempre più al confronto tra le varie professioni del settore, spingendo il più possibile verso una maggiore visibilità delle categorie che operano nel settore del restauro, tipicamente meno abituate ad esporre i risultati dei loro interventi.

La motivazione principale rimane sempre quella di creare un dibattito attivo tra le varie categorie implicate nella conservazione dei beni culturali, oltre a fornire l’occasione di un proficuo scambio d’informazioni sulle nuove metodologie applicate al settore.

La cornice offertaci da Siena è di sicuro successo e permetterà ai partecipanti d’inoltrarsi in un contesto d’importanza storico-artistica senza pari. La scelta del luogo, così ottimamente ubicato rispetto alle principali direttrici geografiche del paese, ci auguriamo  possa facilitare il coinvolgimento di operatori da tutta l’Italia, assicurando di conseguenza al congresso quella etereogeneità cercata e proposta dall’ associazione.



aree tematiche

Il IV Congresso nazionale è suddiviso nelle seguenti aree tematiche:
Progettazione / Intervento / Ricerca e Studio / Conservazione preventiva

La lingua ufficiale del Congresso è l’italiano.

Sono previste sessioni  orali e sessioni poster.

Per informazioni rivolgrsi a Valeria Dell'Aquila reperibile dal sito seguente:

http://www.igiic.org/?page_id=32


Marco NICOLA
MODERATORE AREA AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

Conservation Scientist - Diagnosta dei Beni Culturali
Analisi chimiche, chimico-fisiche, petrografiche, biologiche... e ricerche per lo Studio, la Conservazione e il Restauro del Patrimonio Artistico
sito: http://www.adamantionet.com

Registrato Offline
Sito
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    CORSI E FORMAZIONE    Fiere, Congressi e Convegni  ›  Siena: IV congresso IG-IIC - Lo Stato dell'Arte

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE