Benvenuto, Ospite. Agosto 6, 2020, 10:09pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro ligneo  ›  doratura cornice Moderatori: cinnabarin
Utenti presenti
No Members e 2 Ospiti

doratura cornice  (attualmente 3,663 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
valkyrie
Novembre 21, 2006, 3:19pm Report to Moderator
Utente ospite
mi e' capitato di rifare una doratura ad una cornice. L'ho ben pulita e riportata allo stato originale del bolo rosso che ra gia' presente , Ben lisciata e tutto ho provveduto a passare la colla missione ad acqua. Ho aspettato circa 2 o 3 ore prima di applicare la foglia d'oro. Il risultato in alcuni punti della cornice e' stato pero' quello non di una stesura uniforme omogenea ma con la comparsa di macchie bianche o parti della foglia piu' opaca che rendono alla fine il lavoro poco gradevole. non riesco a capire questa differenza. Alcuni mi hanno risposto che potrebbero essere chiazze di umidita' ( ma con il passare delle ore non vanno via ).
Quale potrebbe essere la causa. Ho aspettato almeno 2 o 3 ore prima di applicare la foglia d'oro aspettando appunto che la colla fosse diventata appiccicaticcia.
I pennelli sono ben puliti
Registrato
E-mail
Jole Marcuccio
Novembre 21, 2006, 8:15pm Report to Moderator
Restauratrice dipinti, scultura lignea, affreschi
Utente anziano
Posts: 441
Location: Bergamo
hai usato oro vero o falso?
hai diluito la missione ad acqua? in corrispondenza delle macchie bianche o opache la superficie č appiccicosa?
penso si tratti della missione troppo spessa che doveva essere diluita.


Jole Marcuccio
Registrato Offline
Replica: 1 - 6
valkyrie
Novembre 22, 2006, 9:22am Report to Moderator
Utente ospite
No la missione non l'ho mai diluita. L'ho sempre applicata cosi' com'e' dal barattolo di vetro. Non ho mai letto che doveva essere diluita anche perche' nelle descrizioni sulla bottiglietta ho trovato scritto che puo' essere applicata cosi' com'e' in un periodo compreso tra le 4 e le 17 otr. Le macchie non sono appiccicaticce. Sono secche ma con tonalita' di oro differente dal resto della cornice anche se la foglia e' la medesima Pero' se fosse per il problema della diluizione questo scherzo dovrebbe farmelo su tutta la cornice. E invece molte parti della doratura risulta ben distesa omogenea e uniforme senza variazioni. Mentre in altri punti ( parecchi ) c'e' questo scherzo di presenza di macchie piu' chiare rispetto al resto. L'effetto sembrerebbe quello di una una serie di microgrinzette accavallate. Tanto per rendere l'idea. Ho usato oro finto
Io ho pensato che forse ho lasciato passare un po' troppo poco tempo tra quando ho dato la missione e quando ho applicato la foglia d'ro. Ma ho aspettato piu' o meno circa 3-4 ore. E mi sembravano piu' che  sufficienti.
Anche se fosse per il problema della diluizione perche' allora sulla specchiera in ferro battuto sulla quale ho applicato cosi' com'e' la missione senza diluirla , sempre la stessa missione del solito barattolo, sempre lo stesso tipo di foglia d'oro e non vengono fuori queste macchie ? Forse perche' e' contorta piena di riccioli in ferro battuto mentre la cornice e' piana ? Me lo fa questo scherzo su parti piane come su tavole di legno o altro.
Registrato
E-mail Replica: 2 - 6
valkyrie
Novembre 22, 2006, 10:00am Report to Moderator
Utente ospite
Dove l'ho comprata mi hanno detto che la missione non va diluita e che per loro potrebbe essere anche un problema di pennello sporco, anche se non mi sembra che il pennello fosse sporco. Poi bisogna vedere qual'e' il concetto e la misura di " pennello sporco ".
Registrato
E-mail Replica: 3 - 6
Jole Marcuccio
Novembre 22, 2006, 6:41pm Report to Moderator
Restauratrice dipinti, scultura lignea, affreschi
Utente anziano
Posts: 441
Location: Bergamo
la missione all'acqua l'ho diluita a volte, perchč mi sembrava troppo poco scorrevole, oppure perchčil fondo era pių o meno assorbente. Se scorre male, rimangono le striature del pennello e gli accumuli di missione su queste striature o sulle riprese del pennello, quindi in questi punti essendocene di pių asciugherā pių lentamente di altre zone. Forse quindi č passato solo poco tempo e la missione in alcuni punti era troppo umida. dubito che la causa sia il pennello sporco, anche perchč non saprei come dici tu qual'č la misura e il concetto di pennello sporco.


Jole Marcuccio
Registrato Offline
Replica: 4 - 6
samy
Novembre 22, 2006, 8:01pm Report to Moderator
restauratore dipinti (tele e tavole)
Utente anziano
Posts: 93
Location: Pitesti, Romania
potresti provare la missione ad` olio... sepre quella da 3 ore.. io mi trovo meglio..


Registrato Offline
YIM Replica: 5 - 6
valkyrie
Novembre 28, 2006, 3:21pm Report to Moderator
Utente ospite
forse ho capito il perche'. Ho provato a prendere una tavoletta di legno. Per meta' gli ho passato sopra dell'acrilico rosso terra di siena e per l'altra meta' no. Poi ho ricoperto l'intera tavoletta di foglia d'oro adoperando lo stesso metodo. Messa poi in controluce si vede bene che nella parte non ricoperta da rosso acrilico rimane tutta chiazzata mentre quella con rosso no.
Pensavo che la cornice avendo gia' un fondo rosso bastasse. Ed invece e' bene che ci passi dopo averla pulita con della paglietta insaponata una mano di rosso nuovo acrilico prima di passare la colla e quest'ultima darla in una sola passata
Registrato
E-mail Replica: 6 - 6
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro ligneo  ›  doratura cornice

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE