Benvenuto, Ospite. Agosto 21, 2019, 12:10pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    TEMI GENERALI    Temi generali  ›  Qualità  del restauro e Precariato Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 2 Ospiti

Qualità  del restauro e Precariato  (attualmente 4,417 viste) Print
3 Pagine « 1 2 3 Tutti Raccommanda Thread
federico.magri
Giugno 19, 2008, 8:43am Report to Moderator
Architetto U.T. Provincia di Cremona
Nuovo utente
Posts: 2
Citato da laura80
Un'intervistata diceva che un archeologo, nelle condizioni attuali, guadagna come o meno di una badante: 5-6 € all'ora.


é la prima volta che rispondo ad un post anche se sono iscritto e vi seguo ormai da un po di mesi. Colgo l'occasione per fare i complimenti!
Attenzione alle interviste televisive:
sono architetto nell'amministrazione pubblica, più precisamente amministrazione provinciale, e mi occupo di edilizia vincolata e restauro: Ho utilizzato un'impresa specializzata per indagini archeologiche che mi ha fatto pagare le seguenti cifre:

Archeologo responsabile  27€/h
OPeratore specializzato   26,44€/h
Disegnatore                   26,44 €/h
Lavaggio e sigillatura reperti 26,44 €/h

Togliamo pure le tasse e consideriamo che i dipendenti dell'impresa guadagnano poco più della metà?!
Mi sembra ben oltre i 5-6€ all'ora esposti nel servizio tv!



Arch. Federico Magri[face=Arial][/face]
Registrato Offline
Replica: 30 - 32
Adamantio
Giugno 19, 2008, 7:12pm Report to Moderator
Dottore in Chimica - Consulente Restauro
Posts: 933
Location: Torino e Aramengo (AT)
Secondo me comunque non basta dimezzare... non sono un commercialista ma nella mia esperienza di piccolo imprenditore ho cominciato a fare un po' di calcoli...

Se prendiamo ad esempio un dipendente che prende netto 5-6 € all'ora significa che costa lordo 10-12... solo di costo lordo... poi ci sono le spese generali dell'impresa che devono essere distribuite sul costo orario dei professionisti forniti... questi costi comprendono affitto locali, ammortamenti, commercialista, banche (interessi su fidi e mutui), tempi morti come quelli di trasporto, trasferte (pranzi, autostrade, benzina, ecc...), auto aziendali, telefoni, luce, acqua, gas... spese generali di marketing e commerciali, etc...

e vedi che arrivi molto facilmente alle cifre che hai detto e anche più...

poi comunque dipende anche dal tipo di azienda e dai costi da sostenere... alcuni strumenti, certificazioni o strutture possono essere molto onerose da ammortizzare


Marco NICOLA
MODERATORE AREA AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

Conservation Scientist - Diagnosta dei Beni Culturali
Analisi chimiche, chimico-fisiche, petrografiche, biologiche... e ricerche per lo Studio, la Conservazione e il Restauro del Patrimonio Artistico
sito: http://www.adamantionet.com

Registrato Offline
Sito Replica: 31 - 32
federico.magri
Giugno 20, 2008, 8:39am Report to Moderator
Architetto U.T. Provincia di Cremona
Nuovo utente
Posts: 2
Neppure io sono commercialista ma solitamente l'utile d'impresa in edilizia è un + 30% circa sulle voci di capitolato. Considerando che i prezziari (quelli della DEI a parte) gia lo prevedono nei prezzi delle lavorazioni ( esattamente varia tra il 20 e il 25%), non penso di essere andato molto lontano. Forse sarebbe poi giusto indagare su quanto il titolare dell'impresa paga i suoi operatori specializzati. Stò però divagando in una materia off topic, quindi concluderò qui, questa piccola divagazione.  

L'idea comunque di muoversi visibilmente come hanno fatto gli archeologi se non fossimo in Italia non sarebbe una brutta idea, ma purtroppo nel nostro paese questo tipo di manifestazioni non fanno molto scalpore nell'opinione pubblica.
Sono curioso di sapere che risultati otterrenno gli archeologi.......


Arch. Federico Magri[face=Arial][/face]
Registrato Offline
Replica: 32 - 32
3 Pagine « 1 2 3 Tutti Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    TEMI GENERALI    Temi generali  ›  Qualità  del restauro e Precariato

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE