Benvenuto, Ospite. Maggio 21, 2019, 12:27pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO ARCHITETTONICO    Materiali lapidei naturali ed artificiali  ›  alterazione cromatica pietra Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 2 Ospiti

alterazione cromatica pietra  (attualmente 1,880 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
mile.madda
Aprile 28, 2008, 4:56pm Report to Moderator
studente
Nuovo utente
Posts: 1
Location: la spezia
Salve....studiando un forte militare della fine dell'ottocento ho notato un fenomeno che nn so spiegarmi sul paramento lapideo esterno. Un unico prospetto presenta delle zone nelle quali la pietra ora si presenta di colore rosa, mentre da foto storiche si vede che era pių rossa. Nelle altre zone, che tra l'altro sono le pių protette come i sottofinestra, la pietra č invece grigia. Anche in tutti gli altri prospetti la pietra č grigia. So per certo che la pietra proviene tutta dalla stessa cava. Mi chiedo quindi come puō essere che le ci siano queste alterazioni cromatiche cosė forti. Qualcuno ha un'idea del perchč si siano potute formare...........
            
GRAZIEEEEEE
milemadda



Allegati: 256r_4371.jpg
Dimensione: 197.85 KB

Allegati: b2_434.jpg
Dimensione: 86.98 KB



milemadda
Registrato Offline
mroberto
Aprile 28, 2008, 6:49pm Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 2
Ciao anche se la pietra proviene dalla stessa cava e' importante capire la morfologia della pietra, come e' stata tagliata se lavorata o intagliata, se accendevano fuochi per riscaldarsi se e' rosso naturale, se ce presenza di ferro, e tanto altro per capire questo bisogna fare degli esemi di laboratorio, vedere le venature, e tant'altro non e' cosi semplice vederlo da una semplice fotografia  
Registrato Offline
Replica: 1 - 3
cecilia
Aprile 28, 2008, 7:09pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 205
Cara Milemadda, per partecipare a questo forum č espressamente richiesto di registrarsi con firma completa di nome e comgnome e di specificare la propria attviitā. Puoi farlo cliccando su "Centro utente". Grazie


Cecilia Sodano -  Moderatrice sezioni Lavori Pubblici, Museografia
Registrato Offline
Replica: 2 - 3
ermannodi
Ottobre 13, 2008, 4:22pm Report to Moderator
Utente recente
Posts: 18
Ci racconti poco di questo edificio, soprattutto non ci dici che orientamento ha la parete interessata. Dalle foto sembra potersi trattare di una alterazione cromatica indotta da depositi salini e/o flora batterica. Noto che l'acqua penetra liberamente sul primo impalcato che presumo essere costituito da volte. Tanto liberamente da alimentare anche vegetazione ed espellere conci murari. Se ti capita di tornare sul posto e fare una foto molto ravvicinata, forse č possibile avere qualche informazione in pių.
ermanno di ferrante


ermanno di ferrante
Registrato Offline
Replica: 3 - 3
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print


Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE