Benvenuto, Ospite. Ottobre 20, 2019, 5:16am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro carta  ›  soffitto in carta Moderatori: alessandro sidoti, eflaia
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

soffitto in carta  (attualmente 3,230 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Clara
Maggio 1, 2008, 6:17pm Report to Moderator
Restauratrice
Nuovo utente
Posts: 8
Location: Napoli
salve a tutti,

vorrei chiedervi un consiglio su quanto segue:

sto lavorando ad un soffitto in carta dipinta a tempera databile alla fine dell'Ottocento, tale soffitto era originariamente ubicato sulla volta di un salone dal quale č stato rimosso per motivi di sicurezza, attualmente deve essere ricollocato in una sala attigua che presenta la stessa quadratura della volta originaria. Ho proceduto al restauro nel seguente modo:

pulitura a pennello del recto, consolidamento con Klucel diluito in alcool mediante nebulizzazione (operazione che ha dato buoni riultati). Ora sto procedendo con il consolidamento del verso mediante carta giapponese a grana media applicata sempre a Klucel allo scopo non solo di consolidare ma anche di creare uno strato "sandiwich" per preservare la reversibilitā dell'intervento. Successivamente pensavo di continuare con la foderatura dei vari pannelli con beva gel su tela sintetica...dal momento che ho letto sul forum che il klucel non ha gradi capacitā adesive mi chiedevo se c'č il pericolo che provochi distacchi una volta foderati i pannelli e riattaccati nella nuova sala...qualcuno puō chiarirmi questo dubbio?...

.......Anticipatamente Grazie!!!


chiara isernia
Registrato Offline
eflaia
Maggio 1, 2008, 7:39pm Report to Moderator
Resp. laboratorio conservazione e archivista
Posts: 327
Location: Roma
Il klucel sicuramente non č il tipo di adesivo che un restauratore di dipinti potrebbe definire tale.

Non ho perō ben capito cosa dici: tu vorresti praticamente ricoprire i fogli di carta del soffito in questione con klucel (sia al di sotto, che č la parte a vista, che al di sopra, che č la parte che stai foderando con carta giapponese (si tratta di quello strano materiale che i restauratori del pittorico chiamano carta giapponese o č VERA carta giapponese?)). Poi intendi ulteriormente foderare la precedente foderatura in carta con una seconda foderatura in tela sintetica e BEVA gel (che per quanto reversibile č pur sempre un vinile).
Se questo č corretto posso dirti subito che il beva aderirā sicuramente alla tua foderatura ma, a meno che non passi attraverso per errore, sono abbastanza convinto che lo strato inferiore (cioč il verso del tuo soffitto originale) prima o poi possa distaccarsi.


Enrico Flaiani
Registrato Offline
Replica: 1 - 2
Clara
Maggio 2, 2008, 7:04pm Report to Moderator
Restauratrice
Nuovo utente
Posts: 8
Location: Napoli
beh..che io sappia il Klucel č un consolidante particolarmente adatto alla carta..premetto che non sono un'esperta in restauro della carta ma il caso ha voluto che nel corso della mia carriera ho incontrato diversi soffitti in carta...per quanto riguarda la carta giapponese..io la acquisto in un centro specializzato nella vendita di prodotti per il restauro e chiedo della VERA CARTA GIAPPONESE e dal momento che la pago non poco mi auguro che sia originale!!!!!!!!!!!!!!!
la velinatura in ogni caso voleva essere proprio un modo per rendere reversibile la foderatura a Beva. In pratica ho consolidato il recto (la parte anteriore) con Klucel nebulizzato e vorrei velinare il verso (parte posteriore) sempre con Klucel ma effettivamente anche tu mi confermi che col tempo rischierebbe di staccarsi..

....Grazie mille per l'attenzione!!!

A prestissimo

Chiara Isernia


chiara isernia
Registrato Offline
Replica: 2 - 2
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro carta  ›  soffitto in carta

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE