Benvenuto, Ospite. Luglio 17, 2019, 10:05pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro carta  ›  soffitto in carta..uregente!!!!! Moderatori: alessandro sidoti, eflaia
Utenti presenti
No Members e 3 Ospiti

soffitto in carta..uregente!!!!!  (attualmente 2,452 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Clara
Maggio 20, 2008, 8:02pm Report to Moderator
Restauratrice
Nuovo utente
Posts: 8
Location: Napoli
salve a tutti,
sto restaurando un soffitto in carta dipinta a tempera di fine '800, attualmente, per realizzare uno strato "sandwich" tra la carta  e la tela da rifodero, sto realizzando una velinatura con carta giapponese sulla parte posteriore, inizialmente, per questa operazione, avevo pensato al kucel che però ha dimostrato avere scarso potere adesivo, pertanto avevo pensato al beva gel sia per la velinatura che per la foderatura...ma sono molto incerta, anche perchè, mentre per la foderatura vorrei usare il beva in forma pura, per la velinatura vorrei utilizzare un solvente che non mi dia problemi..per intenderci un solvente ad alta volatilità e che non sia grasso..al fine di non macchiare la carta..il problema è che non ho idea di quale solvente usare...qualcuno può aiutarmi?

Grazie mille a tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Chiara Isernia


chiara isernia
Registrato Offline
eflaia
Maggio 21, 2008, 1:31pm Report to Moderator
Resp. laboratorio conservazione e archivista
Posts: 327
Location: Roma
Scusa, forse è colpa mia ma non capisco bene. Vuoi usare il beva per foderare delle carte? Tieni presente che, proprio perché trattandosi di carta, è quasi come usare del vinavil.
E non capisco cosa c'entra il solvente. Qualcosa per sciogliere il beva sulla carta ed impregnarla? Non sono fatti miei ma, se avessi capito bene, allora addio reversibilità. Se proprio non puoi fare a meno di usare il beva perché non lo usi come bevafilm e lo fai aderire con un ferro a caldo? Almeno eviti di farlo penetrare troppo tra le fibre. Ovviamente non ho idea delle dimensioni del lavoro che devi portare avanti e quindi magari sto scrivendo assurdità.


Enrico Flaiani
Registrato Offline
Replica: 1 - 2
Gabriella_Silvestre
Giugno 6, 2008, 8:32am Report to Moderator
Restauratrice di dipinti
Nuovo utente
Posts: 2
Location: Roma
Ciao Chiara,
anche io come Enrico penso che non sapendo le misure sia più difficile aiutarti come, del resto, sarebbe utile sapere anche lo spessore del tipo di carta...
A me è capitato di utilizzare il Plextol addensato con Tylose per applicare la carta giapponese, successivamente bolccato lungo i bordi per mantenere il dipinto tensionato durante l'asciugatura. Il tyolose però si scioglie in acqua, quindi, molto dipende dal dipinto che hai.
Per quanto riguarda la beva, anche io ti consiglierei la Beva film piuttosto che beva a solvente, per la minore invasività dell'intervento e anche per la praticità di applicazione. Il film, inoltre, ti garantisce un 'omogenea distribuzione di adesivo diversamente dalla stesura della miscela a pennello o rullo. Rimane il fatto che la Beva non è a mio parere l'adesivo migliore per far aderire la carta: che io sappia Plextol e Plexisol sono ultimamente spesso utilizzati, soprattutto, addensati.
In bocca al lupo.


Gabriella Silvestre[color=black][/color][/face][face=Times]
Registrato Offline
Replica: 2 - 2
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro carta  ›  soffitto in carta..uregente!!!!!

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE