Benvenuto, Ospite. Ottobre 24, 2019, 3:15am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO ARCHITETTONICO    Architettura  ›  Napoli - messa in sicurezza appropriata? Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

Napoli - messa in sicurezza appropriata?  (attualmente 2,023 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
mots
Giugno 29, 2008, 12:21pm Report to Moderator
Utente anziano
Posts: 73
Sono un neolaureato in Diagnostica e Restauro nonché giornalista pubblicista. E' la prima volta che scrivo su questo forum per esprime delle mie perplessità su un intervento di messa in sicurezza di un edificio storico.
A pochi passi da Piazza Dante a Napoli sorge il convento di S. Francesco delle Cappuccinelle, un edificio storico realizzato tra fine 1600 e inizi 1700 su progetto di Cosimo Fanzago.
Queste foto che invio si riferiscono a degli archetti che sorgono lungo tutta la facciata nord-ovest e all'intervento realizzato nel 2007 con un intervento pubblico.
Mi chiedevo dunque se tale intervento fosse conforme alle norme di restauro, se tale "messa in sicurezza" possa considerarsi consona e reversibile e sopratutto mi chiedevo che materiale è stato posto per ottenere tale risultato "magmatico"?
Vi ringrazio per l'attenzione e la disponibilità.



Allegati: immagine4_2792.jpg
Dimensione: 227.34 KB

Allegati: immagine5_2054.jpg
Dimensione: 190.04 KB



Marcello
Mottola
Registrato Offline
Guido Premoli
Luglio 4, 2008, 11:36am Report to Moderator
architetto
Utente medio
Posts: 28
Location: milano
Vedo solo ora questo massaggio. E' la prima volta che vedo un intervento di messa in sicurezza del genere, non so se gli amici del forum non hanno risposto perché non hanno visto il tuo messaggio o perché non sanno cosa sia questo "BLOB".
saluti


Guido Premoli
Registrato Offline
Sito Replica: 1 - 4
Guido Premoli
Luglio 4, 2008, 2:23pm Report to Moderator
architetto
Utente medio
Posts: 28
Location: milano
Dici che l'intervento è stato fatto nel 2007, ma la situazione è ancora quella rappresentata delle fotografie o il materiale è stato rimosso? Hai fatto un sopralluogo recentemente? Perché se il materiale fosse stato rimosso si sarebbe potuto trattare di un "impacco" per la pulizia dei lapidei dato in maniera "leggermente massiccia"...


Guido Premoli
Registrato Offline
Sito Replica: 2 - 4
mots
Luglio 6, 2008, 2:18pm Report to Moderator
Utente anziano
Posts: 73
L'intervento è stato eseguito tra fine 2006 e inizi 2007...
L'ultimo sopralluogo l'ho fatto una settimana fa: era mia intenzione osservare il tutto più da vicino ma purtroppo non è stato possibile causa problemi logistici (chiavi e altri impicci).
Comunque la situazione è la stessa che vedi nella foto allegata sopra non è cambiato nulla...l'unica cosa rilevante è che la ditta ha smontato le impalcature...


Marcello
Mottola
Registrato Offline
Replica: 3 - 4
admin
Luglio 6, 2008, 7:42pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 731
Location: Palermo
Marcello,
ti prego d'inserire la firma nel tuo Centro utente.

Come ti ho deto via PM, spero che sia stato posto in opera un telo protettivo prima dell'intervento (credo con schiuma poliuretanica)


Sergio Tinè
Amministratore del forum

Registrato Offline
Sito Skype Replica: 4 - 4
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO ARCHITETTONICO    Architettura  ›  Napoli - messa in sicurezza appropriata?

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE