Benvenuto, Ospite. Novembre 17, 2019, 9:16am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Lavori pubblici  ›  Appalto privato e SOA Moderatori: cecilia
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

Appalto privato e SOA  (attualmente 8,217 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Bocio
Luglio 27, 2009, 12:11pm Report to Moderator
impiegato
Nuovo utente
Posts: 2
Location: roma
Salve a tutti,
è il mio primo messaggio nel forum e ho una domandina Wink

In qualità di condomini dobbiamo restaurare una parte di tetto di un edificio (condominio di nostra proprietà) sottoposto a vincolo dalla SBBAA.
Questa nell'espletamento di tutto l'iter burocratico ci obbliga a scegliere una ditta edile che abbia l'attestazione SOA per la categoria OG 2.

Io pensavo che questa certificazione fosse indispensabile solo per appalti pubblici e non per un lavoro di manutenzione per un condominio privato pur vincolato.

Potete darmi dei chiarimenti in merito?

PS
Avevamo scelto un preventivo tra numerose ditte tutte in regola ma la SBBAA ce lo ha rifiutato perché la ditta non ha la SOA....
Richiesto lo stesso preventivo a ditte con SOA OG 2, a fronte dello stesso capitolato, questi sono piu' che raddoppiati. Il tutto per lo stesso identico lavoro specificato nel capitolato nei mimini dettagli...

Vi ringrazio anticipatamente.

Davide De Benedetti


Davide
Registrato Offline
cecilia
Agosto 5, 2009, 8:30pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 205
Davide, la tua firma completa appare nel messaggio ma non nella tua iscrizione, che  risulta quindi irregolare: ti prego di provvedere.
In quanto al tuo quesito: se l'immobile è vincolato (che significa che deve avere un apposito decreto di vincolo, notificato ai proprietari) la soprintendenza ne esercita la tutela, quindi può chiedere (e lo fa sempre) ditte certificate OG2. L'unica è contrattare con la ditta e chiedere quali sono i motivi per cui il preventivo è raddoppiato, a fronte degli stessi lavori definiti da capitolato, però è meglio che ci parli un tecnico. In genere i lavori di restauro costano di più per una serie di motivi, tra i quali ad esempio i materiali, ma se questi erano gia stati definiti precisamente nel capitolato e non cambiano le tipologie di lavoro non si capisce perchè il preventivo debba aumentare...


Cecilia Sodano -  Moderatrice sezioni Lavori Pubblici, Museografia
Registrato Offline
Replica: 1 - 3
Bocio
Agosto 12, 2009, 8:22pm Report to Moderator
impiegato
Nuovo utente
Posts: 2
Location: roma
Spero di aver corretto la mia iscrizione.

In questi giorni ci siamo documentati e non esiste nessuna normativa o legge che ci obblighi ad utilizzare una ditta certificata SOA per un appalto privato. Per cui la SBBAA puo' contestarci il capitolato dei lavori o la loro esecuzione (come già fatto in passato) ma non obbligarci a servirci di ditte iscritte in un suo fantomatico albo. A meno che la SBBAA non ci metta li i soldi allora puo' chiamare anche la NASA.
Sono nato in un immobile vincolato e purtroppo conosco la legislazione vigente. Ogni volta la SBBAA se ne inventa una in base al bioritmo del dirigente e alle fasi lunari.

Vi ringrazio comunque dell'attenzione.

Saluti

Davide


Davide
Registrato Offline
Replica: 2 - 3
cecilia
Agosto 15, 2009, 6:32am Report to Moderator
Architetto
Posts: 205
Tecnicamente hai ragione, non è scritto da nessuna parte che la SBA può obbligarvi ad usare una G2. A volte le ssoprintendenze non citano la categoria SOA ma si limitano a prescrivere "ditte esperte in restauro". Credo che in una causa legale la Soprintendenza potrebbe far valere facilmente le sue ragioni, viste le competenze che gli sono assegnate per legge. Considerato però che nessuno ha intenzione di andare in causa per una cosa del genere (anche perchè le Soprintendenze non hanno più una lira), probabilmente la linea di resistenza del tuo condominio è quella giusta per risparmiare. Per quanto riguarda la qualità dei lavori e latutela dell'edificio... dipende dalla ditta, dal progetto e dalla direzione lavori, anche perchè sappiamo bene che la certificazione OG2 non da affatto garanzia sulle competenze dell'impresa.


Cecilia Sodano -  Moderatrice sezioni Lavori Pubblici, Museografia
Registrato Offline
Replica: 3 - 3
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Lavori pubblici  ›  Appalto privato e SOA

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE