Benvenuto, Ospite. Gennaio 20, 2020, 1:50pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro carta  ›  Maledetto pennarello Moderatori: alessandro sidoti, eflaia
Utenti presenti
No Members e 6 Ospiti

Maledetto pennarello  (attualmente 2,017 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
valef
Luglio 29, 2009, 5:48pm Report to Moderator
restauratrice
Utente medio
Posts: 26
Location: Milano
Ciao a tutti. Dunque un mio cliente, che colleziona libri per ragazzi di illustratori famosi, mi ha portato una copia (credo la prima edizione) del Signor Bonaventura di Sto, completamente pasticciata (un problema col quale chi colleziona libri per bambini deve fare spesso i conti) con pennarelli colorati.
Lo so, lo so, che siamo tutti contrari ad interventi di sbiancamento, ed anch'io li riservo a casi eccezionali. Questo secondo me lo è, perchè il volume così conciato è davvero improponibile. Cosa mi consigliate, i solventi, ho la sensazione che si limitino a far migrare il colore sull'altro lato della pagina. Se sbiancamento dev'essere cosa suggerite?


Valentina Ferri
Registrato Offline
Mita
Agosto 20, 2009, 11:27pm Report to Moderator
Utente ospite
Ciao Valentina, ti parlo per sentito dire...

C'è qualcuno che utilizza dimetilformammide per la biro, un solvente indicato per moltissimi polimeri e magari è efficace anche per il pennarello, chi lo sa! Ahimé è nocivo e spesso è sostituito con il dimetilsolfossido, ma non so se anche per la biro. Trovi entrambi i solventi dai distributori di prodotti di restauro.

Fossi in te opterei per un solvente, almeno come primo atto in quanto lo sbiancante non è selettivo e poco o tanto agisce anche sulla carta. Se non è il dimetilvattelapesca, cerca un solvente che sia affine al pennarello e salva il supporto più che puoi! Se poi non esistesse il solvente ideale o non restassi soddisfatta dell'abbassamento dell'inchiostro: sbiancamento sia! anche se, secondo me, sarebbe sufficiente abbassare i segni quanto basta a non disturbare la lettura. E per questa meta umilissima sono convinta che al mondo esista uno straccio di solvente! In ogni caso, fossi ancora in te, non toglierei i segni a tutto spiano, giusto dove serve per non impazzire...e poi tra mille anni (forse prima) uno storico ci studierà, con tutti i nostri libri per bambini: mica vuoi negargli l'emozione di trovare segni autentici di pennarello di un treenne del 2000?

Quanto allo sbiancamento eventuale non so consigliarti: nella prospettiva dello sbiancamento i tuoi segni sono indelebili oltre un certo limite e l'uno o l'altro metodo tra quelli 'consentiti' credo vada bene. Ti ricordo solo (mi sta uscendo prepotentemente dalla mia coscienza!) che lo sbiancamento non è degradante solo in ambiente alcalino, quindi: deacidifica il supporto prima nella zona dove operi!

La migrazione dell'inchiostro da un lato all'altro della pagina: allora, io scongiuro normalmente il problema lavorando localmente o su tavolo aspirante o su carta assorbente che sostituisco spesso. Lavorare localmente mi permettte di tenere controllati gli altri segni casomai presenti, il che consente di agire con tranquillità anche al verso se la macchia è recidiva o migra all'altro lato.

Spero di averti dato almeno degli spunti di ricerca utili a risolevre il problema, casomai la mia non fosse la risposta giusta!
Buon lavoro.
Registrato
E-mail Replica: 1 - 2
valef
Agosto 22, 2009, 9:25pm Report to Moderator
restauratrice
Utente medio
Posts: 26
Location: Milano
Grazie, ho provato con qualche solvente senza grossi risultati. Il dimetilformammide (io ho provato con metilpirrolidone) scioglie bene l'inchiostro della biro, ma altrettanto bene i colori a stampa...... Nè l'uso di carte assorbenti cambiate di frequente (non ho, purtroppo, una tavola aspirante) non hanno impedito la migrazione del colore sul verso.
Comunque grazie, farò altri tentativi


Valentina Ferri
Registrato Offline
Replica: 2 - 2
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro carta  ›  Maledetto pennarello

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE