Benvenuto, Ospite. Agosto 21, 2019, 1:23am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO ARCHITETTONICO    Materiali lapidei naturali ed artificiali  ›  VERNICI SUI MONUMENTI: INGHILTERRA Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

VERNICI SUI MONUMENTI: INGHILTERRA  (attualmente 1,793 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
vincenzo
Agosto 12, 2009, 7:23pm Report to Moderator
studente
Utente Attivo
Posts: 34
Location: Pozzuoli
Un saluto a tutti gli utenti del forum

mi trovo a Londra.
quasi tutti i monumenti sepolcrali e le statue in pietra - databili dal XIV secolo ai giorni nostri - che ho potuto vedere in ambienti interni si presentano all'osservatore contemporaneo (a differenza di quelli realizzati alle nostre latitudini) in quei colori "sgargianti" che, si presuppone, avrebbero dovuto mostrare il giorno dopo il loro compimento.  
Avvicinandomi ho notato perņ che si tratta - non ne sono sicuro - di vernici. Possibile che qui si usi riverniciare cos', con tanta leggerezza, i monumenti scultorei antichi?

Non solo, le vernici si usano con disinvoltura per rivestire le facciate di tutti gli edifici, e a volte gli interni (ad esempio, ad un osservazione superficiale mi č sembrato che persino l'interno della chiesa di St. Margaret - primi del XVI sec. - č stato sottoposto a tale trattamento. Comunque le pareti, le colonne, i pilastri mostrano un rivestimento troppo coprente, filmico, compatto e pulito, liscio al tatto come non ne ho mai visti in Italia)

qualcuno sa dirmi qualcosa al riguardo? ci sono dei libri?  cosa ne pensate?


grazie mille, buona serata



Vincenzo De Falco
Registrato Offline
admin
Agosto 14, 2009, 5:44am Report to Moderator
Architetto
Posts: 731
Location: Palermo
Posso dirti che a Londra la manutenzione degli edifici č un'usanza molto diffusa e radicata.
Inoltre specifici regolameti comunali obbligano i proprietari degli edifici ad eseguire lavori di manutenzione delle facciate con cadenza decennale.
Credo sia raro trovare a Londra edifici in stato di totale abbandono.
In relazione a questa tradizionale attenzione alla cura degli edifici in Inghilterra troviamo una cultura del restauro del bene architettonico decisamente diversa dalla nostra.

Un fenomeno simile avviene in Italia nella manutenzione delle cattedrali dove sono presenti ed operano le tradizionali "Fabbricerie" (Con il termine Fabbriceria viene inteso un ente laico ecclesiastico che provvede alla conservazione e mantenimento dei beni dei luoghi sacri).


Sergio Tinč
Amministratore del forum

Registrato Offline
Sito Skype Replica: 1 - 1
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print


Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE