Benvenuto, Ospite. Dicembre 8, 2019, 9:30am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO DIPINTI    Consolidamento supporto  ›  schiume o altro Moderatori: cinnabarin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

schiume o altro  (attualmente 2,237 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
serena74
Ottobre 8, 2009, 10:03am Report to Moderator
restauratrice
Nuovo utente
Posts: 3
Location: Bologna
Salve sto restaurando una volta con un affresco dove č presente una crepa con distaccamento dell'intonaco dal supporto murario spessa circa 2cm e lunga  2m avete indicazioni da darmi su un prodotto ad hoc che mi faccia da collante e riempimento senza che il suo potere adesivo non mi faccia crepare ulteriormente l'intonaco ?
Ho sentito parlare di una colla della Henkel chiamata "millechiodi" a bomboletta a pressione...qlc ha info in merito ?
Attendo speranzosa risposta.
Grazie.


serena sarti
Registrato Offline
cinnabarin
Ottobre 8, 2009, 11:34am Report to Moderator
restauratore - consiglio direttivo Cesmar 7
Posts: 805
Location: Milano-Varese
in qualche caso sporadico, ho sentito (ma mai personalmente eseguito) di fissaggi per punti fatti con schiume poliuretaniche, al contempo perņ č anche possibile proteggere con un facing per esempio a base di ciclododecano, la superficie pittoriche e cercare di riavvicinare l'intonaco al supporto murario e poi procedere con iniezioni delle solite malte tipo plm  e\o fissaggio con perni, a seconda delle situazioni.
Sabino Giovannoni in un corso fece vedere dei bastoni modificati con dei filetti metallici con i quali otteneva dei puntelli estensibili per situazioni di questo tipo, con cui gradatamente si puņ tentare di far rientrare una deformazione. Molto dipende anche dallo stato di coesione dell'intonachino e dal suo spessore, forse occorrerą anche un trattamento coesivo prima o dopo questa lavorazione, per esempio con slicato di etile.

Per i prodotti in bomboletta nel caso attenzione alla pressione che non coporti problemi di ulteriori distacchi, cosa che si puņ verificare anche per la reazione del poliuretano che si gonfia dopo che č stato iniettato...sono comunque materiali di scarsa durata in genere.


roberto bestetti
Registrato Offline
Replica: 1 - 2
admin
Ottobre 8, 2009, 1:08pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 731
Location: Palermo
Sono state eseguite opere di consolidamento statico della costruzione ?
Una lesione di 2 cm rivela la presenza di problema statico che, se ancora attivo, renderebbe inutile il suo lavoro con qualsiasi sitema lei voglia intervenire.


Sergio Tinč
Amministratore del forum

Registrato Offline
Sito Skype Replica: 2 - 2
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print


Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE