Benvenuto, Ospite. Maggio 25, 2019, 11:08pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO ARCHITETTONICO    Materiali lapidei naturali ed artificiali  ›  protettivo per pietra d'aurisina Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

protettivo per pietra d'aurisina  (attualmente 2,635 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
giu79
Dicembre 29, 2009, 1:40pm Report to Moderator
RESTAURATRICE
Nuovo utente
Posts: 5
Location: Mestre (Venezia)
Chiedo se qualcuno sa indicarmi un protettivo adatto
da utilizzare su delle parti esterne in pietra d'aurisina...
č possibile che il protettivo in generale accentui il colore della
pietra stessa?
Grazie
Giulia


GIULIA LORITO
Registrato Offline
Renato Nobili
Dicembre 29, 2009, 2:04pm Report to Moderator
Restauro conservativo
Utente Attivo
Posts: 35
Location: Roma-Ardea(RM)
Citato da giu79
Chiedo se qualcuno sa indicarmi un protettivo adatto
da utilizzare su delle parti esterne in pietra d'aurisina...
č possibile che il protettivo in generale accentui il colore della
pietra stessa?
Grazie
Giulia

Protettivo da cosa?

Ci dovresti dire l'ambiente o i possibili contaminanti e inquinanti del luogo di installazione, la presenza di sali se č o meno a contatto con il terreno ecc.


Dott. Ing. Renato Nobili cell 3355256992 email info@sonreb.com http://www.sonreb.com
Registrato Offline
Replica: 1 - 4
admin
Dicembre 29, 2009, 3:15pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 731
Location: Palermo
.. e la composizone della pietra.


Sergio Tinč
Amministratore del forum

Registrato Offline
Sito Skype Replica: 2 - 4
giu79
Gennaio 2, 2010, 4:55pm Report to Moderator
RESTAURATRICE
Nuovo utente
Posts: 5
Location: Mestre (Venezia)
L'aurisina che sto trattando č del tipo fiorito, con presenza di fossili all'interno, di natura carbonatica e con colorazione tendente al grigio. Mi č stato chiesto di passarvi sopra un protettivo per vedere se lo stesso
possa "far uscire" maggiormente il colore grigio della pietra naturale e poi effettuare delle velature sulle parti ricostruite.
La pietra č stata utilizzata per le cornici di finestre che non sono a contatto con il suolo, in ambienti molto freddi (zona del Carso) e non troppo inquinati, seppur in cittā.
Grazie giulia


GIULIA LORITO
Registrato Offline
Replica: 3 - 4
admin
Gennaio 3, 2010, 10:49am Report to Moderator
Architetto
Posts: 731
Location: Palermo
In genere, i protettivi con effetto idrofobizzante, variano la tonalitā del supporto producendo un effetto "bagnato".
Le finalitā estetiche che ti richiedono, in effetti, mi appaiono decisamente improprie considerando il fatto che le cornici non si presentano (ad un semplice esame visivo) degradate.
In ogni caso la velatura, dopo avere eseguito un trattamento idrofobizzante, rischia di non aderire al supporto.
E' possibile (ma occorre un minimo di esperienza oltre alla possibilitā di eseguire delle prove) eseguire delle velature diluite nella sostanza idrofobizzante.
Per la scelta della sostanza (silani, silossanni e derivati) affidati all'esperienza di produttori che conoscano l'aurisina.


Sergio Tinč
Amministratore del forum

Registrato Offline
Sito Skype Replica: 4 - 4
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print


Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE