Benvenuto, Ospite. Settembre 21, 2019, 4:06pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO ARCHITETTONICO    Materiali lapidei naturali ed artificiali  ›  Decorazioni con spray... Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

Decorazioni con spray...  (attualmente 2,382 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
ba
Gennaio 20, 2010, 10:08am Report to Moderator
restauro affreschi lapideo e tele
Utente medio
Posts: 28
Location: Como
Ho bisogno di un aiuto...
Qualche giorno, una persona mi ha posto un quesito al quale perņ non sono stata in grado di dare una risposta soddisfacente.
Questa persona ha eseguito cica due anni fa delle decorazioni con delle bombolette spray (tipo "graffiti"...) alle esterno di un edificio.
La pellicola pittorica, perņ, si sta sollevando in piccole scaglie.
I padroni dell'edificio gli hanno chiesto di fare qualcosa perchč la decorazione non si rovini ulteriormente.
Vi alllego delle foto che illustrano il problema, e vi chiedo secondo voi come si puņ fare per fermare il colore.
Tenendo conto che i colori usati sono alla nitro e idroreppellenti.
Spero di essere stata abbastanza chiara.



Allegati: dscn8583_4950.jpg
Dimensione: 68.08 KB

Allegati: dscn8584_8706.jpg
Dimensione: 68.44 KB

Allegati: dscn8585_7254.jpg
Dimensione: 59.40 KB



barbara ballabio
Registrato Offline
admin
Gennaio 20, 2010, 2:51pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 731
Location: Palermo
Avendo utilizzato colori alla nitro idroreppellenti ma non traspiranti suppongo che siano in atto fenomeni di rigetto dovuti in parte alla mancata traspirazione dell'intonaco, in parte ad una insufficiente adesione della pellicola pittorica al suppoto.


Sergio Tinč
Amministratore del forum

Registrato Offline
Sito Skype Replica: 1 - 7
ba
Gennaio 21, 2010, 9:38am Report to Moderator
restauro affreschi lapideo e tele
Utente medio
Posts: 28
Location: Como
La ringrazio per la risposta...
Anch'io ho pensato subito che la causa fosse la mancata traspirazione dell'intonaco...
Ma il problema adesso č: come fare per fissare le scaglie di colore?
Io avevo inizialmente ipotizzato di usare un consolidante o un adesivo (...tipo Acril33...) diluito in acqua magari applicato a pennello su carta giapponese,
ma essendo una pittura idroreppellente non credo sia il metodo adatto...  

E' anche vero che se il problema e la mancaza di traspirazione il degrado continuerą...


barbara ballabio
Registrato Offline
Replica: 2 - 7
Jenny Mattarese
Febbraio 25, 2010, 1:15pm Report to Moderator
restauratrice
Nuovo utente
Posts: 4
Location: bergamo
Ciao Ba.
E usare il paraloid sempre a pennello sovrapponendo la carta giapponese? Magari fai delle prove al 5% 10% 20% per evitare l effetto lucido.



Jenny Mattarese
Registrato Offline
Replica: 3 - 7
ba
Febbraio 26, 2010, 11:06am Report to Moderator
restauro affreschi lapideo e tele
Utente medio
Posts: 28
Location: Como
Grazie Jenny!
Farņ delle prove...
Grazie ancora


barbara ballabio
Registrato Offline
Replica: 4 - 7
laguna
Febbraio 28, 2010, 8:18pm Report to Moderator
studente - restauratore
Utente Attivo
Posts: 36
ciao barbara,
essendo il degrado (la mancata traspirazione del muro) non eliminabile  credo che l'unica cosa da fare sia, come detto gią, l'uso di un adesivo. Invece della carta giapponese e del pennello ti consiglio, perņ, di usare una siringa ed iniettare il prodotto sul retro delle scaglie. Forse la cosa migliore č una resina caricata con polvere di marmo impalpabile o una malta leggera tipo plm addizionata con un minimo di acril. questo per legarsi meglio con l'intonaco del muro se presente.  poi potresti pensare ad un consolidamento dal davanti, perņ successivo se lo reputi ancora necessario.
ciao


sara rossotti

Registrato Offline
Replica: 5 - 7
ba
Marzo 2, 2010, 1:59pm Report to Moderator
restauro affreschi lapideo e tele
Utente medio
Posts: 28
Location: Como
Grazie anche a te, sara !!!
Vedrņ di fare delle prove anche per iniezione...
Anche se la causa del degrado non č elimininabile, come hai detto tu, tenterņ almeno di salvare il salvabile...


barbara ballabio
Registrato Offline
Replica: 6 - 7
michelaporta
Giugno 9, 2010, 11:23pm Report to Moderator
studentessa
Utente medio
Posts: 21
Location: F.v.g.
se qualcuno č cosi gentile da rispondere,avrei bisogno di qualunque tipo di informazioni che ci sono sulla possibile pulitura e conservazione dei graffiti..per la pulitura di escrementi di uccello come posso fare?per eliminare escrementi di insetto potrei cercare di ammorbidire come si fa con le pitture con il miele o č una cosa non conveniente per niente?ringrazio


Michela Porta
Registrato Offline
Replica: 7 - 7
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print


Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE