Benvenuto, Ospite. Gennaio 21, 2020, 12:52am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro ligneo  ›  consolidamento ligneo Moderatori: cinnabarin
Utenti presenti
No Members e 2 Ospiti

consolidamento ligneo  (attualmente 2,056 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
chermes
Aprile 1, 2010, 5:23pm Report to Moderator
restauratrice
Utente Attivo
Posts: 47
salve a tutti
avrei bisogno di un consiglio: sto restaurando dei seggioloni genovesi in noce con le gambe intagliate nello smontarle una parte della gamba inferiore si è rotta proprio nella zona arcuata, è molto tarlata e presenta all'interno la classica superficie porosa. come regola andrebbero consolidate incollate e poi magari inserita una barra in vetroresina, ma il mio dubbio è questo: se uso il paraloid molto diluito per più applicazioni con che tipo di colla posso assemblare i pezzi?
come posso inserite un tutore se la parte è curva?
oppure avete altre metodiche?
grazie
Luciana


luciana mao
Registrato Offline
cinnabarin
Aprile 1, 2010, 6:20pm Report to Moderator
restauratore - consiglio direttivo Cesmar 7
Posts: 805
Location: Milano-Varese
mi sembra una problematica interessante, puoi mettere una foto (opportunamente ridotta).
Vista così in astratto forse  una fresatura dalla parte interna in cui inserire un listello sagomato, dello spessore e della lunghezza calibrata a reggere (se anche  il resto della gamba regge. A regola si dovrebbe andare a prendere del legno sano. La colla....sul B-72 molto diluito sul legno molto tarlato non mi pare di rilevare grosse problematiche di adesione. In genere cosa usi? la colla da falegname tipo ossa Non penso che abbia problemi. Visto che si richiede una certa resistenza meccanica anche una volgarmente detta "colla gialla" cioè un alifatica tipo DAP.
Si può anche pensare a togliere a solvente un eventuale e probabile film superficiale di B-72 dalle superfici di incollaggio, operazioen che riesce meglio con i consolidamenti con le alifatiche tipo regal rez 1126.  Se le parti sono piccole si può pensare anche a un consolidamento per immersione, finitura permettendo.



roberto bestetti
Registrato Offline
Replica: 1 - 5
chermes
Aprile 1, 2010, 10:02pm Report to Moderator
restauratrice
Utente Attivo
Posts: 47
la metterei volentieri la foto...ma non sono capace  come si fa?


luciana mao
Registrato Offline
Replica: 2 - 5
cinnabarin
Aprile 1, 2010, 10:10pm Report to Moderator
restauratore - consiglio direttivo Cesmar 7
Posts: 805
Location: Milano-Varese
-clicca su replica
- clicca su sfoglia
appena sotto il campo dove scrivi, e seleziona il file.
selezioni l'immagine dal tuo pc e alleghi

Mi raccomando se vedi che la foto è enorme rispetto al testo del tread, cancella tutto riduci le dimensioni della foto  e rimandala, altrimenti si perde di leggibilità.

ciao


roberto bestetti
Registrato Offline
Replica: 3 - 5
chermes
Aprile 6, 2010, 7:54pm Report to Moderator
restauratrice
Utente Attivo
Posts: 47
non riesco però a ridurre la foto....


luciana mao
Registrato Offline
Replica: 4 - 5
admin
Aprile 7, 2010, 5:03pm Report to Moderator
Architetto
Posts: 731
Location: Palermo
Spediscila al mio indirizzo e mail e te la riduco.


Sergio Tinè
Amministratore del forum

Registrato Offline
Sito Skype Replica: 5 - 5
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro ligneo  ›  consolidamento ligneo

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE