Benvenuto, Ospite. Luglio 16, 2019, 7:13pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Archeologia  ›  restauro del vetro Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

restauro del vetro  (attualmente 4,707 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
chuxa
Aprile 6, 2010, 3:00pm Report to Moderator
restauratrice di ceramica e materiale lapideo
Utente recente
Posts: 11
Location: Zadar, Croazia
Salve!
Cari miei restauratori, sono siccura che saprete la risposta alla mia domanda:

lavoro nel restauro archeologico e altro giorno mi e arrivato un blsamario romano in vetro tutto a pezzettini. Io lo ho attaccato con super attack e adesso devo integrare le lacune. Ho provato con Araldite 2020 ma e' IMPOSSIBILE! Ci mette troppo ad asciugarsi e mi scende dall'oggetto. Che faccio? C'e' magari un altro prodotto per integrare il vetro piu' facile per adoperarlo?
datemi un consiglio per favore!


Martina Curkovic
Registrato Offline
marziamongioi
Aprile 12, 2010, 7:00pm Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 1
Quando ho dovuto integrare delle lacune in oggetti in vetro ho usato la colla bicomponente, cioč quella col catalizzatore, miscelata con borotalco, fino ad ottenere la densitŕ dello stucco. Asciuga in 12 ore circa.
Marzia
Registrato Offline
Replica: 1 - 3
alessandro macuz
Luglio 2, 2010, 10:53pm Report to Moderator
lucidatura arredi lignei
Utente anziano
Posts: 211
Location: venezia
Benvenuta Marzia,
aggiungi la firma ai tuoi post e completa il tuo profilo lavorativo .
grazie


Alessandro Macuz
Registrato Offline
Replica: 2 - 3
Jeni Bravar
Novembre 8, 2010, 7:43am Report to Moderator
restauratore-lapidei/ceramica/vetro/metalli
Utente medio
Posts: 20
Location: Pola-Croazia
Veramente usate super attack per incollare e la colla bicomponente per le reintegrazioni? Noi usiamo un metodo un po piu lungo ma il risultato e'molto migliore. Col superattack dopo un po di tempo i pezzi si disfano.
Noi uniamo tutti i pezzi con strisciette di nastro adesivo (colorato), poi mettiamo dei piccoli gancetti a forma di U, si fissano col superattack e formano un ponte sopra la connessione tra due pezzi. Quando tutti i pezzeti sono fissati coi gancetti, rimuoviamo il nastro adesivo. Prepariamo l Araldit 2020 e con un ago lo passiamo su tutte le connessioni. Dopo 24 ore si rimuovono i gancetti. Il risultato e veramente buono, funziona anche su frammenti piccolissimi, si preparano gancetti molto piccoli oppure avvolte lascio il nastro adesivo.
Faccio anche le reintegrazioni col Araldit, ma qui il processo si deve spiegare bene ed anche perfezionare prima di usarlo su oggetti di valore. Io ho studiato sulle lampadine
Cosi' forse non e' molto chiaro, scusate. Se c'e' qualcuno a cui interessa e se e' possibile posso tentare di fare un documento con delle foto.  Mi si dovra solo spiegare come metterlo in rete, nel caso.
Ciao


Genni Bravar
Registrato Offline
Replica: 3 - 3
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Archeologia  ›  restauro del vetro

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE