Benvenuto, Ospite. Aprile 5, 2020, 7:58am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro ligneo  ›  Restauto pianoforte Moderatori: cinnabarin
Utenti presenti
Googlebot e 2 Ospiti

Restauto pianoforte  (attualmente 1,710 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Enrikez
Giugno 20, 2010, 4:46pm Report to Moderator
Biologo
Nuovo utente
Posts: 2
Location: Ricercatore - Perugia
Ciao a tutti,
vorrei un aiuto per salvare un pianoforte
è stato utilizzato fino a 20 anni fa e poi lasciato per lo più in un angolo come oggetto ornamentale.
E'un Rud Ibach Sohn, matricola 27073, fine '800 Il mio obiettivo è quello di ridargli un aspetto uniforme. il legno in basso sembra ammorbidito, umido, la parte nera in basso viene via facilmente. come posso intervenire?

http://img231.imageshack.us/g/dscn5089.jpg/

Grazie a tutti


Enrico Velardi
Registrato Offline
cinnabarin
Giugno 21, 2010, 4:40pm Report to Moderator
restauratore - consiglio direttivo Cesmar 7
Posts: 805
Location: Milano-Varese
gentile Enrikez benvenuto
In qualità di moderatore la invito ad inserire la firma completa e la propria posizione professionale nel centro utente, indispensabili per scrivere nel forum, pena la cancellazione di messaggi e  account.


roberto bestetti
Registrato Offline
Replica: 1 - 4
Enrikez
Giugno 21, 2010, 7:36pm Report to Moderator
Biologo
Nuovo utente
Posts: 2
Location: Ricercatore - Perugia
fatto, grazie


Enrico Velardi
Registrato Offline
Replica: 2 - 4
cinnabarin
Giugno 23, 2010, 4:00pm Report to Moderator
restauratore - consiglio direttivo Cesmar 7
Posts: 805
Location: Milano-Varese
grazie.
per il pianoforte, se lei non è un restauratore le sconsiglio interventi casalinghi, serve rivolgersi ad un professionista, mi pare anche di vedere un manufatto di rpegio qundi a maggior ragione. Tra l'altro non sono nemmeno dei manufatti facili da trattare, per varie ragioni.
Se il legno è umido occorre anche considerare l'ambiente dove viene conservato.

Interessanti quei motivi decorativi...


roberto bestetti
Registrato Offline
Replica: 3 - 4
alessandro macuz
Giugno 23, 2010, 9:51pm Report to Moderator
lucidatura arredi lignei
Utente anziano
Posts: 211
Location: venezia
Ciao Enrico cosa ricerchi di bello ?
Veramente molto carini gli uccellini.
Io ne stò lucidando uno simile in questi giorni e solo di lucidatura-stuccatura il monte ore è già più alto delle tre cime di Lavaredo per non parlare della quantità infinita di anfratti e sottocoperchi che ci sono da lucidare.
Credimi lucidare in nero è MOLTO difficile e rendere omogenea una superficie così mal ridotta è impossibile per un neofita ,come dice Roberto, e si rischia solo di fare danni.
Vai da un meccanico di pianoforti che ti saprà socuramente indicare una strada percorribile.  


Alessandro Macuz
Registrato Offline
Replica: 4 - 4
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro ligneo  ›  Restauto pianoforte

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE