Benvenuto, Ospite. Dicembre 5, 2019, 6:00pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO DIPINTI    Temi in generale  ›  Klucel come consolidante superficiale Moderatori: cinnabarin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

Klucel come consolidante superficiale  (attualmente 4,407 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
fran_ce
Ottobre 21, 2011, 7:13am Report to Moderator
restauratrice
Nuovo utente
Posts: 2
Location: Cremona

Buongiorno a tutti.
╚ il mio primo post, e come prima cosa vorrei ringraziare tutti per la disponibilitÓ e professionalitÓ dimostrate nelle risposte.
La mia domanda riguarda l'utilizzo del Klucel G come adesivo per la pellicola pittorica sollevata dei dipinti murali.
So che Ŕ giÓ stato sperimentato, ma non si trova niente di "ufficiale", in effetti questo prodotto Ŕ nato con ben altri scopi!
Vorrei sapere se qualcuno di voi l'ha provato e in che percentuali g/l; che risultati ha dato; se ha creato problemi di ingiallimenti, gore, poca adesione o altro.

Ringrazio in anticipo chiunque mi voglia rispondere


Francesca CŔ
Registrato Offline
cinnabarin
Ottobre 21, 2011, 8:00am Report to Moderator
restauratore - consiglio direttivo Cesmar 7
Posts: 805
Location: Milano-Varese
se cerchi nella bibliografia internazionale trovi diversi articoli sul klucel G ricordo che esistono molte gradazioni, in italia mi pare sia venduta solo la G. Questo materiale f¨ selezionato tra i derifati cellulosici, per farne addensanti per la pulitura, credo in base a criteri diversi tra cui la bassa adesivitÓ .

Se confronti i dati presentati nel congresso Cesmar 7 sui consolidanti, e cerchi il testo di Feller su questi materiali, vedi che la situazione relativa al considerarlo un materiale da applicare stabilmente non Ŕ la pi¨ rosea. E' un tema che Ŕ stato comunque poco approfondito, soprattutto nell'ambito murale, dove sinceramente non s˛ quali vantaggi possa portare.
Personalmente credo vi siano nella stessa classe prodotti migliori dal punto di vista dell'invecchiamento e con migliori caratteristiche adesive. I restauratori di carta li conoscono meglio questi materiali .Non escludo per˛ che vi siano altre e differenti opinioni in merito, magari scaturite da conoscenze pi¨ approfondite delle mie.

http://cool.conservation-us.org/byorg/abbey/an/an12/an12-2/an12-206.html


roberto bestetti
Registrato Offline
Replica: 1 - 3
ValentinaM
Ottobre 25, 2011, 6:22pm Report to Moderator
Restauratrice
Utente anziano
Posts: 54
Location: Teramo
Premetto che non mi occupo di pitture murali, quindi non posso consigliare se il Klucel sia ottimale per un consolidamento. Conosco per˛ il prodotto, ovviamente come addensante e non come adesivo, e mi occupo anche di restauro carta.
Come dice il Sig. Bestetti, ho sempre saputo che il klucel ha potere adesivo molto blando, tant'Ŕ che nella carta che comunque non necessita di molta forza collante, vengono utilizzati altri derivati della cellulosa, ma pi¨ adesivi. Personalmente non ho mai sentito del klucel come adesivo, ma questo non vuol dire che altri non ne abbiano avuto esperienza. Rimango perplessa a pensare che il prodotto possa farcela a consolidare un materiale murale che comunque ha anche un certo peso specifico, ma Ŕ meglio chiedere a chi si occupa di pitture murali e magari l'ha provato in questo senso.


Valentina Muzii
Registrato Offline
Replica: 2 - 3
laguna
Novembre 6, 2011, 8:07am Report to Moderator
studente - restauratore
Utente Attivo
Posts: 36
Ciao Francesca,
sei ancora collegata con il sito??
Per le pitture murali il Klucel-g viene usato, come giÓ citato dai precedenti interventi, in casi molto particolari e su piccole superfici, quando altri metodi di consolidamento o adesioni non possono essere applicati.
ad esempio: colori o zone sensibili all'azione dell'acqua (poichŔ si pu˛ addensare in alcol isopropilico), come preconsolidamento- fissaggio non acquoso per poter effetuare altre operazioni manuali (veline, impacchi) ecc...

la diluizione del Klucel G non supera in genere i 4 g/l, pi¨ in generale Ŕ consigliata sui 2-3 g/l.

Come potrai notare con queste diluizioni il prodotto Ŕ molto liquido ed Ŕ appunto indicato come fissativo localizzato, spesso temporaneo e sempre, nella mia esperienza,  in alcol (se no si perdono molti sui vantaggi, come la possibilitÓ di applicare il alcol e poi rimuovere con la pulitura ad acqua). Cero, qualcuno potrÓ avanzare il giusto dubbio sui residui e altre discussioni in merito.
Comunque spero di esserti stata utile. Valuta tu se hai alternative inorganiche.
Facci sapere come va!
ciao
Sara


sara rossotti

Registrato Offline
Replica: 3 - 3
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO DIPINTI    Temi in generale  ›  Klucel come consolidante superficiale

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE