Benvenuto, Ospite. Settembre 21, 2019, 1:43am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO ARCHITETTONICO    Fenomeni di umidita' e danni da sali  ›  Condensa o infiltrazione? Moderatori: Edgardo Pinto Guerra
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

Condensa o infiltrazione?  (attualmente 3,653 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Pfaff74
Novembre 3, 2011, 7:01pm Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 2
Io una idea me la sono fatta. Secondo me prevale la condensa, ma le foto n. 01 e 02 mi lasciano ancora qualche dubbio.
L'alloggio è coperto dal lastrico
A sinistra della porta di ingresso, c'è la struttura in c.a. del vano ascensore.

qui le foto:
https://picasaweb.google.com/1.....&feat=directlink

Se fossero infiltrazioni, vorrei chiedervi se sono corrette le seguenti mie interpretazioni/analisi:
- dovrei vedere fenomeni di "ritiro"-rientro o aumento, influenzate da eventi atmosferici più o meno intensi?
- dovrei vedere le aree concentriche di colore via via più intense?
- ci sarebbero sfogliamento della pittura ed efflorescenze?
- le macchie sarebbero così "troppo" regolari? (tanto da evidenziare travi e pilastri?)
- il fenomeno sarebbe così diffuso e ripetitivo? (tanto da essere presente anche sulle pareti?)
- é mai possibile che le infiltrazioni abbiano interessato solo la parte di perimetro esterno? Nemmeno una zona interna? L'acqua non ha mai "camminato"?

Quanto alle possibili soluzioni, non potendo operare sulle pareti esterne, posso adottare solo soluzioni dall'interno e sul lastrico, pensavo a un cappotto interno sul soffitto e sulle pareti.
Volendo operare al minimo (sempre mantenendo la mia opinione che sia condensa), sul lastrico potrei optare "semplicemente" per una scossalina a cavallo del battiscopa, in modo da scongiurare infiltrazioni all'attacco battiscopa/intonaco.

Aspetto vostre considerazioni.

grazie
Pfaff


Pfaff74
Registrato Offline
RenzoArtHome
Novembre 3, 2011, 9:08pm Report to Moderator
Edile
Nuovo utente
Posts: 3
Location: Udine
Buona sera, direi che delle infiltrazioni ci sono è sono anche evidenti, ma se proprio vuole esserne sicuro quando piove( non subito) rompa un po' di malta nella parte più scura delle macche vedrà che il muro sarà bagnato.
Per quanto riguarda le effluorescenze bisognerebbe sapere da quanto tempo è in queste condizioni ma credo che se continua così arriveranno...
Le macchie sono evidenti soprattutto sulle pareti perchè molto probabilmente sul terrazzo mancano le bandine dell' impermeabilizzazione (dietro battiscopa terrazzo).
Eventuali sooluzioni che io proporrei sono: controllare l' impermeabilizzazione del terrazzo, credo che sia alla base dei problemi, dopo interverrei sui muri con pittura termica che faccia anche da antimuffa ne conosco una molto valida con +5 gradi. Bisognerebbe anche intervenire sulle pareti della terrazza con pitture impermeabilizzanti e chiudere le lesioni perchè assorbono acqua, sono sicuro che le macche sono più evidenziate nella parte dello scarico del terrazzo.
Queste eventuali soluzioni sarebbero quelle meno costose.
Per quelle più invasive le direi di rifare tutta l'impermeabilizzazione del terrazzo facento particolare attenzione alle bandine ed eventuali giunti di dilatazioni, per quanto riguarda l' interno se la pittura non dovesse bastare, fare una coimbentazione interna.


Registrato Offline
Sito Skype Replica: 1 - 2
Pfaff74
Novembre 4, 2011, 9:33am Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 2
Citato da RenzoArtHome

Le macchie sono evidenti soprattutto sulle pareti perchè molto probabilmente sul terrazzo mancano le bandine dell'impermeabilizzazione (dietro battiscopa terrazzo).
pittura termica che faccia anche da antimuffa ne conosco una molto valida con +5 gradi.

sono sicuro che le macchie sono più evidenziate nella parte dello scarico del terrazzo.

La ringrazio.
Però non ha risposto alle altre mie osservazioni. (io resto ancora convinto che sia condensa).

Le vorrei chiedere cosa intende per "bandine"? Ad ogni modo se fossero infiltrazioni, per come sono distribuite (solo perimetro esterno a contatto con l'esterno), possono provenire solo dall'attacco battiscopa/intonaco. In tal caso con una buona scossalina dovrei risolvere (al più potrei rifare il risvolto dell'impermeabilizzazione).

Mi può citare la pittura cui si riferisce. Lei l'ha usata con successo? (ho visto che lei è di Udine, quindi molto più a nord di me, che sono della provincia di Bari, quindi le temperature a cui lei opera saranno nettamente inferiori!)

infine, no, le macchie sono meno evidenti nella zona dello scarico del terrazzo. (foto n. 8)

Grazie.


Pfaff74
Registrato Offline
Replica: 2 - 2
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print


Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE