Benvenuto, Ospite. Giugno 19, 2019, 2:39pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro metalli  ›  AIUTO RIGUARDO DORATURA GALVANICA Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

AIUTO RIGUARDO DORATURA GALVANICA  (attualmente 2,039 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Jansteen
Novembre 30, 2011, 7:01pm Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 3
Salve a tutti,
chiedo aiuto a qualche esperto riguardo ad un problema che mi trovo ad affrontare!
Ho riprodotto un antico trofeo in fusione di ottone. Ho fatto fare questo ad una fonderia di professionisti, ma purtroppo, la cera non è stata curata a dovere (ahimè), per cui il risultato è imperfetto e va sistemato per bene.
Il problema è che dovrò fare dorare con procedura galvanica il manufatto, ma prima devo correggere ciò che non va, come piccole mancanze, graffi abbastanza profondi ecc. Adesso quello che vi chiedo è questo: esiste un tipo di stucco "conduttore elettrico"? Cioè col quale poter facilmente riempire e riparare ciò che non va, e che consenta alla doratura galvanica di "attecchire"?
Perchè se penso di dover far colare metallo fuso, mi vengono i brividi, visto che le parti da riparare sono piccole.
Mi chiedevo a tal proposito se il metallo liquido a freddo della PROCHIMA possa essere dorato galvanicamente, cioè se è conduttore elettrico!
GRAZIE di cuore a chiunque potrà aiutarmi...
Jansteen
Registrato Offline
juliopm
Novembre 30, 2011, 7:34pm Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 2
Credo che la cosa migliore sia quella di rivolgersi ad un bravo bronzista, il quale potrebbe sapere come riparare i difetti di fusione. In genere sono abili con le riparazioni e i restauri di vecchi manufatti e di conseguenza anche di quelli nuovi! Da dove scrivi? qui a Roma ce ne sono di molto bravi, forse non proprio economici...

Julio P. Marini


[face=Arial][/face]Julio P. Marini
Registrato Offline
Replica: 1 - 4
ROSANIA Arte e Restauri
Novembre 30, 2011, 9:41pm Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 7
Buona Sera Jansteen,
ci sono un pò di cosine da considerare prima di intervenire con del metallo liquido a freddo.
Prima di ogni cosa devi considerare lo spessore della fusione poichè se c'è abbastanza spessore, puoi eliminare i graffi anche con dello smeriglio di abrasione sufficiente aiutandoti eventualmente con un cabran modellato al caso, eviterai così facendo rischi di incompatibilità con il processo elettrolitico.
Tieni presente che i consigli che mi permetto di darti sono il frutto di anni passati nel settore orafo e quindi in oltre ti consiglio di studiare bene la struttura della fusione prima di ritrovarti a fare scelte irrimediabili.
La fusione è stata effettuata per caduta o in pressofusione?...
Insomma...le cose da sapere sono tante e in questo momento non ho molti elementi per poteri aiutare in modo sicuro; se puoi, sarebbe opportuno che tu mi scrivessi più particolari possibili a riguardo.
Cordialità
Giuseppe De Valeriis


Giuseppe De Valeriis
Registrato Offline
Replica: 2 - 4
Jansteen
Dicembre 1, 2011, 12:21pm Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 3
Vi ringrazio tantissimo per la vostra immediata risposta!
Dunque, la fusione è stata realizzata per colata di ottone, partendo da un mio originale in gesso, dal quale è stato realizzato il calco siliconico e quindi la cera. Il problema è che, sono certo, non sia stata fatta la dovuta attenzione affinchè la cera fosse "perfetta" prima di creare il gesso!
Così purtroppo mi trovo a dover correggere errori che erano evitabili!
In ogni caso, vi invio delle immagini se posibile, in modo che possiate rendervi conto del tutto!
Purtroppo "abradere" troppo smerigliando non è possibile, per la complessità dell'oggeto, molto particolareggiato, e per il fatto che andrebbero via particolari sia della figura femminile, sia della tessitura delle varie parti, si rischia di appiattire tutto!
Io scrivo dalla Svizzera, pur essendo siciliano. In ogni caso mi troverò spesso a scendere in Italia.
Pensavo ad uno stucco conduttore poichè sarebbe (ovviamente) tuto più facile.
Non saprei come inserire immagini su questo forum, se mi inviate le vostre email ve le spedirò direttamente!
Grazie ancora!
Jansteen
Registrato Offline
Replica: 3 - 4
Jansteen
Dicembre 1, 2011, 12:44pm Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 3
Trovate le vostre email qui sul sito!
Vi invio le foto!!
Grazie.
Registrato Offline
Replica: 4 - 4
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro metalli  ›  AIUTO RIGUARDO DORATURA GALVANICA

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE