Benvenuto, Ospite. Settembre 19, 2020, 8:38pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro ligneo  ›  gesso con bolle d`aria Moderatori: cinnabarin
Utenti presenti
No Members e 2 Ospiti

gesso con bolle d`aria  (attualmente 8,354 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
samy
Febbraio 27, 2012, 2:57pm Report to Moderator
restauratore dipinti (tele e tavole)
Utente anziano
Posts: 93
Location: Pitesti, Romania
Ciao a tutti.
ho preparato il gesso e colla di coniglio per una cornice, pero e pieno di bolle d`aria. qualcuno ha una soluzione per queste bolle d`aria o perche ci sono cosi tante?


Registrato Offline
YIM
cinnabarin
Febbraio 27, 2012, 7:04pm Report to Moderator
restauratore - consiglio direttivo Cesmar 7
Posts: 805
Location: Milano-Varese
succede quando dai troppo calore, e forse anche troppa agitazione, se vuoi evitare le bolle tieni la temperatura intorno a 60-70 (il bagnomaria non sufficiente, occorre un termometro) e usa uno stecchino per girare e non il pennello. per togliere un p delle polle fai passare il gesso da un colino fine o da una calza di nilon.

ciao


roberto bestetti
Registrato Offline
Replica: 1 - 12
samy
Febbraio 27, 2012, 8:13pm Report to Moderator
restauratore dipinti (tele e tavole)
Utente anziano
Posts: 93
Location: Pitesti, Romania
non ho misurato la temperatura con il termometro, pero ho fatto tutto il resto. questo e' il problema.


Registrato Offline
YIM Replica: 2 - 12
samy
Febbraio 28, 2012, 8:00am Report to Moderator
restauratore dipinti (tele e tavole)
Utente anziano
Posts: 93
Location: Pitesti, Romania
ho allegato una foto per far capire la situazione. c`e` almeno qualche ideea per aggiustare questa cosa perche alla fine tutti questi bucchi fanno male alla doratura finale...



Allegati: snc00344x_678.jpg
Dimensione: 278.60 KB



Registrato Offline
YIM Replica: 3 - 12
maribella
Febbraio 28, 2012, 3:27pm Report to Moderator
pittrice,restauratrice
Nuovo utente
Posts: 7
forse puoi rimediare passando una mano di gesso un poco pi liquda per riempire i buchetti e ,poi da asciutto, scartavetrare con carta vetrata molto sottile.


Salve! Mi chiamo Maria Isabella Ugoletti,detta Maribella. Sono una pittrice  e restauratrice occasionalmente, malgrado abbia frequentato un corso di restauro per tele e tavole promosso dal comune di Arezzo.Il fatto che frequentando il corso speravo di imparare quelle tecniche pittoriche che non mi avevano insegnato n al L. Artistico, n all'Accademia. Poi mi sono appassionata al restauro e se posso cerco di studiare  nuove tecniche e nuovi campi di restauro.A presto.Maria Isabella Ugoletti.
Registrato Offline
Replica: 4 - 12
samy
Febbraio 28, 2012, 4:14pm Report to Moderator
restauratore dipinti (tele e tavole)
Utente anziano
Posts: 93
Location: Pitesti, Romania
ma devo scartavetrare prima il grosso, e poi passare con la mano piu` liquida?


Registrato Offline
YIM Replica: 5 - 12
maribella
Febbraio 28, 2012, 4:51pm Report to Moderator
pittrice,restauratrice
Nuovo utente
Posts: 7
no,prima passi il gesso preferibilmente sui buchetti cercando di riempirli, poi scartavetri quando si asciugato. Non devi fare un lavoro buco per buco,ma, dopo aver riempito i buchi pi grandi ,passalo su tutto e aspetta di vedere cosa succede con l'asciugatura .Pu darsi che il gesso"tiri" e qualche buco si veda ancora , ma penso che scartavetrando si possano appianare le differenze.Per evitare che in futuro ti risucceda la stessa cosa ricordati di non mescolare mai con il pennello,di usare un bastoncino per girare e  mai affrettatamente e soprattutto di non far mai raggiungere  il gesso anche solo a poco dall'ebollizione.Sono tutte azioni che incorporano aria provocando delle bollicine che non si vedono stendendolo,

ma quando questo si asciuga le bollicine scoppiano lasciando quegli odiosi buchi da aggiustare. Spero di non essere stata troppo complicata.ciao.


Salve! Mi chiamo Maria Isabella Ugoletti,detta Maribella. Sono una pittrice  e restauratrice occasionalmente, malgrado abbia frequentato un corso di restauro per tele e tavole promosso dal comune di Arezzo.Il fatto che frequentando il corso speravo di imparare quelle tecniche pittoriche che non mi avevano insegnato n al L. Artistico, n all'Accademia. Poi mi sono appassionata al restauro e se posso cerco di studiare  nuove tecniche e nuovi campi di restauro.A presto.Maria Isabella Ugoletti.
Registrato Offline
Replica: 6 - 12
samy
Febbraio 28, 2012, 4:56pm Report to Moderator
restauratore dipinti (tele e tavole)
Utente anziano
Posts: 93
Location: Pitesti, Romania
provero a dare piu` mani di gesso piu` liquido, forse ho un po` di fortuna e riesco a coprire piu` bucchi vi faro` sapere domani qualcosa di nuovo. spero al meglio...
comunque non ho mai mescolato con il penello ma solo con un bastoncino e non in fretta, e non l`ho portato all`ebollizione per niente. per questi motivi proprio non capiscocome mai c`e` tanta aria dentro..


Registrato Offline
YIM Replica: 7 - 12
samy
Febbraio 29, 2012, 9:55am Report to Moderator
restauratore dipinti (tele e tavole)
Utente anziano
Posts: 93
Location: Pitesti, Romania
il gesso piu` liquido non copre i bucchi... a questo punto provero a rifare il gesso tutto da capo... forse ho sbagliato qualcosa io...


Registrato Offline
YIM Replica: 8 - 12
maribella
Febbraio 29, 2012, 6:01pm Report to Moderator
pittrice,restauratrice
Nuovo utente
Posts: 7
non riesco a capire. forse la qualit del gesso?


Salve! Mi chiamo Maria Isabella Ugoletti,detta Maribella. Sono una pittrice  e restauratrice occasionalmente, malgrado abbia frequentato un corso di restauro per tele e tavole promosso dal comune di Arezzo.Il fatto che frequentando il corso speravo di imparare quelle tecniche pittoriche che non mi avevano insegnato n al L. Artistico, n all'Accademia. Poi mi sono appassionata al restauro e se posso cerco di studiare  nuove tecniche e nuovi campi di restauro.A presto.Maria Isabella Ugoletti.
Registrato Offline
Replica: 9 - 12
samy
Marzo 1, 2012, 6:54am Report to Moderator
restauratore dipinti (tele e tavole)
Utente anziano
Posts: 93
Location: Pitesti, Romania
ho gia usato il gesso dalla stessa confezione ma non mi e` successo cosi... sicuramente ho sbagliato io qualcosa.. devo solo capire cosa.. questa sera meto la colla in acqua e domani provero a rifarlo per vedere cosa succede..


Registrato Offline
YIM Replica: 10 - 12
maribella
Marzo 1, 2012, 5:55pm Report to Moderator
pittrice,restauratrice
Nuovo utente
Posts: 7
l'unica spiegazione che mi viene in mente che in qualche maniera, forse mescolando, ci sia entrata dell'aria...... c' un modo di mescolare  che provoca questo effetto e lo usano i cuochi per far "montare"la mayonese ...e consiste nel muovere l'oggetto con cui si mescola, con un movimento dall'alto in basso e viceversa......se invece si tiene l'oggetto con cui si mescola sempre dritto, cio muovendolo sempre in tondo, l'aria non entra e non si formano bolle.....fammi sapere come andata questa volta....


Salve! Mi chiamo Maria Isabella Ugoletti,detta Maribella. Sono una pittrice  e restauratrice occasionalmente, malgrado abbia frequentato un corso di restauro per tele e tavole promosso dal comune di Arezzo.Il fatto che frequentando il corso speravo di imparare quelle tecniche pittoriche che non mi avevano insegnato n al L. Artistico, n all'Accademia. Poi mi sono appassionata al restauro e se posso cerco di studiare  nuove tecniche e nuovi campi di restauro.A presto.Maria Isabella Ugoletti.
Registrato Offline
Replica: 11 - 12
alessandro macuz
Marzo 2, 2012, 7:34pm Report to Moderator
lucidatura arredi lignei
Utente anziano
Posts: 211
Location: venezia
Magari la colla semplicemente marcita, Samir l'avevi preparata per l'occasione?


Alessandro Macuz
Registrato Offline
Replica: 12 - 12
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    ALTRI SETTORI    Restauro ligneo  ›  gesso con bolle d`aria

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE