Benvenuto, Ospite. Novembre 12, 2019, 9:35am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    TEMI GENERALI    Temi generali  ›  Quadro ammuffito Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 2 Ospiti

Quadro ammuffito  (attualmente 7,656 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Alfredo T.
Maggio 30, 2012, 12:18pm Report to Moderator
Utente ospite
Buongiorno.

Vivo in una casa piuttosto umida ed un quadro ad olio su cartoncino ha mostrato segni di muffa.

L'ho spennellata via dal retro ed anche dalla pittura con un pennello pulito ed asciutto.
Adesso vorrei pulire il vetro

Temo, però, di fare danni.

Devo pulire in qualche modo il cartoncino (dipinto e retro)?
Con che cosa e come?

Posso rimetterlo dove era isolando (come?) il retro del quadro?

Grazie
Registrato
E-mail
ValentinaM
Maggio 30, 2012, 2:29pm Report to Moderator
Restauratrice
Utente anziano
Posts: 54
Location: Teramo
Ciao Alfredo,
per eliminare completamente le spore dovresti applicare un biocida, ma non so se esistono prodotti commerciali, sono abituata ai prodotti professionali da restauro, che non trovi se non in negozi specializzati. Dovresti informarti lì in zona, soprattutto chiedi se vendono a privati.
Per il momento posso dirti che il vetro puoi pulirlo tranquillamente.
Sarebbe meglio ricollocare il dipinto in un'altra parete, ma se in casa sono tutte umide, forse risolverai poco. Ti sconsiglio di isolare il retro del dipinto poichè si rischia di peggiorare ulteriormente la situazione, creando una cappa di umidità tra dipinto e pannello isolante.
La cosa migliore è garantire circolazione di aria (anche se aria umida, sempre meglio che aria umida stagnante), arieggia bene la casa.
Non so se riuscirai a risolvere, prova così. Magari (anche per la tua salute) considera l'aquisto di un deumidificatore, si riduce parecchio il problema. Spero esserti stata utile, ma son casi difficili...


Valentina Muzii
Registrato Offline
Replica: 1 - 14
Alfredo T.
Maggio 30, 2012, 2:42pm Report to Moderator
Utente ospite
Grazie Valentina!

Testo citato
per eliminare completamente le spore dovresti applicare un biocida, ma non so se esistono prodotti commerciali, sono abituata ai prodotti professionali da restauro, che non trovi se non in negozi specializzati. Dovresti informarti lì in zona, soprattutto chiedi se vendono a privati.

Mi daresti il nome di quelli affidabili, per favore Valentina?
Però è dipinto su un cartoncino (era il tempo di guerra e non aveva tela.
Il biocida potrebbe inzuppare il cartoncino?

Testo citato
Sarebbe meglio ricollocare il dipinto in un'altra parete, ma se in casa sono tutte umide, forse risolverai poco.
Ho i mobili rosicchiati dalle anguille!
Il deumidificatore ce l'ho, ma è come aggottare con un cucchiaino nel Titanic che affonda...

Testo citato
Ti sconsiglio di isolare il retro del dipinto poichè si rischia di peggiorare ulteriormente la situazione, creando una cappa di umidità tra dipinto e pannello isolante.
Avevo anche immaginato una cosa simile...

Avevo pensato di inserire 4 distanziali (sughero o altro) ai 4 angoli della cornice per staccarla dal muro e favorire la circolazione dell'aria.
E di togliere il vetro.

Che ne pensi Valentina?

E... grazie mille
Registrato
E-mail Replica: 2 - 14
ValentinaM
Maggio 30, 2012, 6:34pm Report to Moderator
Restauratrice
Utente anziano
Posts: 54
Location: Teramo
Alfredo,
prova a sentire la Cts (ctseurope.com), ditta che vende prodotti da restauro, loro hanno una linea biocida, si chiama Biotin, con vari prodotti a seconda dei materiali, fatti consigliare da loro il più adatto al tuo caso. La filiale più vicina a te è a Milano credo, comunque spediscono ovunque. A Milano c'è anche Bresciani, ma solitamente è più caro e c'è un minimo da spendere per gli ordini, comunque prova anche da loro.
E' importante che ti diano un biocida solubile in solventi leggeri (white spirits), altrimenti rischi di danneggiare la pittura che, da come mi par di capire, è recente. fatti spiegare le diluizioni, dovrei vedere l'oggetto per consigliarti al meglio, comunque forse, per ridurre al minimo rischi di pasticci, meglio se somministri il biocida a spruzzo, ossia biocida diluito in solvente, dentro un comune spruzzatore.

Magari ripeti l'operazione un paio di volte, ma tranquillo che non inzupperai il cartoncino, perchè il solvente sarà assolutamente apolare, è un idrocarburo, simile alla benzina x capirci, mentre il cartoncino si inzupperebbe con acqua e altri solventi polari.

Ovviamente il consiglio di cambiare casa mi pare scontato, non voglio infierire! Se puoi fuggi da tutta quella umidità...

Dicevamo che isolare l'opera è controproducente, però puoi fare quel che dici tu, ossia distanziare il dipinto dalla parete in modo tale da favorire la circolazione dell'aria. Queste muffe si creano a temperature attorno ai 20° ma con umidità attorno al 70% e anche meno.
Come dicevo prima è utile areare spesso la casa, anche se l'aria è comunque umida, con la ventilazione si evita il ristagno. quando capitano delle giornate asciutte, tieni aperto a corrente, anche se questo è un problema difficile da risolvere con espedienti così minimi.

Magari metti il dipinto vicino al deumidificatore!
In bocca al lupo!


Valentina Muzii
Registrato Offline
Replica: 3 - 14
ValentinaM
Maggio 30, 2012, 6:36pm Report to Moderator
Restauratrice
Utente anziano
Posts: 54
Location: Teramo
dimenticavo: il vetro puoi toglierlo, favorirai la traspirazione del dipinto e poi sinceramente a me esteticamente i dipinti sotto vetro non piacciono, ma sono gusti.


Valentina Muzii
Registrato Offline
Replica: 4 - 14
cinnabarin
Maggio 30, 2012, 7:37pm Report to Moderator
restauratore - consiglio direttivo Cesmar 7
Posts: 805
Location: Milano-Varese
il vetro sicuramente ha aiutato la permanenza di umiità,    se ci sono le macchie scure , sono causate da rilascio di pigmenti alla rottura delle pareti cellulari, spesso interessano tutti gli strati pittorici ed il supporto, quindi inutile pensare che si possano levare con qualche prodotto. Se già hai spolverato via le muffe il ripristino di condizioni idonee dovrebbe bastare. Le muffe non si sviluppano dove non c'è sufficiente acqua libera, ma solo dive trovano la combinazione giusta di sostanza organica, calore e acqua.Quindi anche il trattamento biocida o fungicida và bene, (però deve esser fatto in condizioni di sicurezza (bio - cida = uccide la vita, facciamo in modo che non agisca anche sull'operatore) Secondo me però più che un trattamento così è essenziale, quello che dice Valentina, cioè il ripristino di condizioni migliori di conservazione. Inoltre anche il supporto di cartone non aiuta, perchè si impregna di umidità. La cosa migliore sarebbe come si diceva qui sopra, fare in modo che sia areato il retro, e magari metterlo nel punto meno umido possibile.  


roberto bestetti
Registrato Offline
Replica: 5 - 14
Alfredo T.
Maggio 31, 2012, 7:15am Report to Moderator
Utente ospite
Re.: Valentina

Grazie.
Non avevo idea se si potessero applicare gli white spirits su una pittura ad olio.
Sì, il dipinto è recente (1930-32) dello stesso periodo degli affreschi nelle chiese lombarde e ci tengo molto.
Però... l'ho guardato bene bene (dopo averlo lasciato 2 giorni appoggiato ad uno spigolo perchè potesse arearsi davanti e dietro) e non c'è traccia di macchie, muffa, etc.
Insomma nessuna alterazione visibile.
Anche se questo non garantisce la ricomparsa della muffa, ovviamente.

Toglierò il vetro: non so perchè alcuni quadri lo abbiano...

Muffa che è la prima volta che compare in 80 anni.
Però sono un paio d'anni che c'è un maggior tasso di umidità qui.


Re.: Cinnabarin

Ho capito il concetto e... avrei dovuto pensarci anche da solo!
Sono stato un pisquano...
Testo citato
Quindi anche il trattamento biocida o fungicida và bene
Alla luce del fatto che non appaiono macchie... è davvero indispensabile?
Non sono mai intervenuto su pitture!

Testo citato
il supporto di cartone non aiuta, perchè si impregna di umidità
Eh... dipingeva su quello che trovava... Ho dei bozzetti e quadri finiti su fronte e retro di fogli di compensato, uno anche tarlato!
Sono quadri che neppure hanno avuto una vita facile: spostati in diverse case, di cui una bombardata, etc

In attesa di conferma lo lascio a prendere aria!

Grazie mille per il vostro aiuto!
Registrato
E-mail Replica: 6 - 14
ValentinaM
Maggio 31, 2012, 1:32pm Report to Moderator
Restauratrice
Utente anziano
Posts: 54
Location: Teramo
Effettivamente, se le muffe non erano così ingenti puoi tentare di vedere come procede così e aspettare, certamente l'unica soluzione è risolvere il problema umidità. Ti dico anche che questi prodotti solitamente sono ben costosi (tra solvente e biocida) e il biocida si usa a concentrazioni infinitesimali, tipo 2, 3%, quindi rischi di fare una spesa grossa per poche gocce di prodotto che ti servono e che magari ti resterà a vita in casa. Prova a lasciar stare, facendo solo lo spessore per distanziare dal muro, togliendo il vetro e mettendolo vicino al deumidificatore.
Nel frattempo se lì in zona ti capita un restauratore che può darti un po' di prodotto biocida idoneo, prova con quello. Sinceramente siamo troppo lontani e non posso aiutarti, ma 20 ml di liquido non mandano in malora nessuno. A tempo perso vedi se trovi qualcuno che te ne dà un po'. Se le simpatiche muffe ricompaiono (si va verso l'estate e la situazione potrebbe peggiorare), allora vuol dire che devi fare qualcosa di più importante.


Valentina Muzii
Registrato Offline
Replica: 7 - 14
ValentinaM
Maggio 31, 2012, 1:37pm Report to Moderator
Restauratrice
Utente anziano
Posts: 54
Location: Teramo
che l'asciutto sia con te!


Valentina Muzii
Registrato Offline
Replica: 8 - 14
Alfredo T.
Maggio 31, 2012, 1:54pm Report to Moderator
Utente ospite
Valentina... grazie mille!
Farò così e mi terrò in contatto per eventuali problemi


Testo citato

che l'asciutto sia con te!


Ma... non era la forza?
Registrato
E-mail Replica: 9 - 14
ValentinaM
Giugno 1, 2012, 1:29pm Report to Moderator
Restauratrice
Utente anziano
Posts: 54
Location: Teramo
si era la forza, ma nel tuo caso, + che forza ti occorre l'asciutto. tieni d'occhio il dipinto, speriamo non ci sia bisogno di altro!


Valentina Muzii
Registrato Offline
Replica: 10 - 14
Alfredo T.
Giugno 1, 2012, 1:34pm Report to Moderator
Utente ospite

Certo...
Grazie Valentina

è ancora ad asciugare

buon fine settimana
Registrato
E-mail Replica: 11 - 14
Alfredo T.
Giugno 15, 2012, 8:40am Report to Moderator
Utente ospite
Dopo due settimane, leggermente staccato dal muro e senza vetro, sembra tutto in ordine.
Vero che c'è più caldo, ma l'atmosfera è stata oltremodo umida.
Ce l'avete fatta!

Grazie ancora



Allegati: img_1091_7277.jpg
Dimensione: 88.68 KB

Registrato
E-mail Replica: 12 - 14
ValentinaM
Giugno 15, 2012, 9:36pm Report to Moderator
Restauratrice
Utente anziano
Posts: 54
Location: Teramo
Mi fa piacere Alfredo! Tienilo d'occhio tutta l'estate, sono le temperature miti che possono creare problemi, unite ovviamente a quel tasso di umidità che mi pare costante in casa. D'inverno, complice il riscaldamento che asciuga, puoi stare più tranquillo. Procurati un igrometro se riesci, si trovano anche su ebay a poco, se l'UR sale molto (oltre 60%), arieggia, e quando c'è un po' di vento secco, approfitta x aprire le finestre a corrente.
In bocca al lupo!


Valentina Muzii
Registrato Offline
Replica: 13 - 14
Alfredo T.
Giugno 16, 2012, 7:47am Report to Moderator
Utente ospite
Crepi il lupo e grazie Valentina.
Buona estate
Registrato
E-mail Replica: 14 - 14
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    TEMI GENERALI    Temi generali  ›  Quadro ammuffito

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE