Benvenuto, Ospite. Gennaio 19, 2019, 5:18am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO ARCHITETTONICO    Materiali lapidei naturali ed artificiali  ›  incollaggio frammenti di lastra di gesso Moderatori: admin
Utenti presenti
No Members e 2 Ospiti

incollaggio frammenti di lastra di gesso  (attualmente 5,239 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
kalamity
Giugno 5, 2012, 1:53pm Report to Moderator
restauratrice
Utente Attivo
Posts: 40
Salve a tutti,
dovrei incollare tre pezzi di una lastra di gesso raffigurante scene campestri e leggendo un pó su internet ho visto che potrei utilizzare una resina epossidica bicomponente; il problema é che non riesco a capire quale utilizzare?
qualcuno saprebbe consigliarmi un buon prodotto specifico per il gesso oppure un altro sistema?
grazie a tutti


alessia polizzi  
Registrato Offline
cinnabarin
Giugno 6, 2012, 8:39pm Report to Moderator
restauratore - consiglio direttivo Cesmar 7
Posts: 805
Location: Milano-Varese
Ciao Alessia

Visto che nessuno risponde, personalmente forse starei su un adesivo in emulsione, un acrilico, oppure un incollaggio per punti con B-72 al 40%.

ciao


roberto bestetti
Registrato Offline
Replica: 1 - 4
kalamity
Giugno 6, 2012, 11:27pm Report to Moderator
restauratrice
Utente Attivo
Posts: 40
ciao roberto,
grazie del suggerimento


alessia polizzi  
Registrato Offline
Replica: 2 - 4
cinnabarin
Giugno 7, 2012, 6:18pm Report to Moderator
restauratore - consiglio direttivo Cesmar 7
Posts: 805
Location: Milano-Varese
ragionandoci, se le dimensioni lo permettono, è una di quelle situazioni in cui valuterei anche  l'inserimento di perni in spessore, e/o l'applicazione di un telaio di sostegno anche a prevenzione di future rotture. Alcuni anni fà mi occupavo con una certa frequenza di un deposito museale in cui i gessi erano 1|3 delle opere contenute. Le lastre e i bassorilievi, spesso sono soggetti a fratture a causa di movimentazione errata; una soluzione pratica è quella di riciclare le casse di spedizione dei dipinti alle mostre, il rivestimento interno in Etafoam può essere tagliato o adattato alla lastra da mettere in sicurezza, non è necessario, ma è comunque possibile chiudere la cassa, oppure, con qualche accorgimento per bloccare la lastra di gesso, lasciarla aperta ed usare le maniglie di questa per movimentare l'opera in sicurezza. Questo se l'opera è in deposito, se è esposta è tutto un altro problema...

ciao



roberto bestetti
Registrato Offline
Replica: 3 - 4
kalamity
Giugno 7, 2012, 7:05pm Report to Moderator
restauratrice
Utente Attivo
Posts: 40
l'opera non é in un deposito. fa parte di una collezione privata. in questo momento é inserita all'interno di una cornice di legno che ha consentito negli anni di tenere la lastra unita, vista che la stessa risulta rotta in tre punti.
Il proprietario vuole che la cornice venga rimossa ed io e il mio collega stiamo appunto studianto la realizzazione di un nuovo supporto e/o sistema per garantire l'ancoraggio della lastra a muro.
Tra un paio di settimane inizio il lavoro.
Ti informeró sui i risultati di quest'esperienza
Ciao

Alessia


alessia polizzi  
Registrato Offline
Replica: 4 - 4
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO ARCHITETTONICO    Materiali lapidei naturali ed artificiali  ›  incollaggio frammenti di lastra di gesso

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE