Benvenuto, Ospite. Ottobre 20, 2020, 10:35am Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    CORSI E FORMAZIONE    Fiere, Congressi e Convegni  ›  Arezzo maggio-luglio Tecnologie Open Source BC Moderatori: Adamantio
Utenti presenti
No Members e 2 Ospiti

Arezzo maggio-luglio Tecnologie Open Source BC  (attualmente 1,230 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Adamantio
Maggio 6, 2013, 9:35am Report to Moderator
Dottore in Chimica - Consulente Restauro
Posts: 933
Location: Torino e Aramengo (AT)
L'Istituto di Formazione e Ricerca della Federazione Italiana Club e Centri UNESCO (FICLU) organizza gli "Short Course Open Téchne sulle tecnologie Open Source per i Beni Culturali", corsi che permettono di approfondire in breve tempo un determinato ambito di applicazione o nell’uso di software specifico. Tutti gli Short Course sono incentrati sull’uso di software esclusivamente Open Source e sono tenuti da professionisti riconosciuti del settore. Si svolgono in laboratori informatici attrezzati e si basano su esercitazioni pratiche e casi di studio reali. Gli Short Course Open Téchne si propongono con un'opportunità per ampliare in modo rapido e a costi contenuti le proprie abilità e il proprio orizzonte professionale, sia attraverso l’acquisizione di nuove competenze, sia attraverso il contatto con i professionisti del settore.
I prossimi corsi in programma sono:

- Modellazione 3D per i Beni Culturali con Blender (64 ore, 13-25 maggio 2013)
Lo strumento di 3D modeling utilizzato durante il corso è Blender, un software Open Source per la modellazione, il rendering, l’animazione, la post-produzione, la creazione e la riproduzione di contenuto interattivo 3D.  L’obiettivo del corso è di mettere in grado i partecipanti di ampliare le proprie conoscenze nel campo della ricostruzione e comunicazione del contesto archeologico e al termine delle lezioni sarrano in grado direalizzare prodotti realtime, filmici o rendering statici.

- Il WebGIS per i dati cartografici (40 ore, 3-10 giugno 2013)
La possibilità di consultare, interrogare e stampare basi geografiche aggiornate è un’esigenza ormai comune per tutti coloro che si occupano di indagini di diverso tipo a livello territoriale. Attraverso il corso i partecipanti apprenderanno i concetti fondamentali per inserire funzioni di cartografia interattiva all’interno di siti web. Si alterneranno sessioni di lezioni teoriche a esercitazioni pratiche che porteranno i partecipanti alla realizzazione di un piccolo e semplice web mapping.


- Applicazione Open Source e realtà virtuali online per i Beni Culturali (40 ore, 1-5 luglio 2013)
La realtà virtuale cerca di creare una lettura del passato fondendo il reale con l’immaginario, traducendo informazioni dal lavoro sul campo ai formati adatti al sapere digitale, proponendosi come un efficace strumento di trasmissione culturale. L’obiettivo del corso è di mostrare come creare e pubblicare con strumenti Open Source una realtà virtuale on-line rendendola navigabile agli utenti.
Docente: B. Fanini
Verranno illustrati i seguenti argomenti:
• basi di OpenGL e applicazioni 3D real-time;
• OpenSceneGraph e funzionalità;
• creazione di una Realta’ Virtuale, realismo, paginazione, gestione e visualizzazione di Virtual Worlds di grandi dimensioni orientati alla virtual archaeology, esplorazione avanzata e assistita;
• tecniche e processi di ottimizzazione per il web, generazione di modelli territoriali di grandi dimensioni, pipeline per la pubblicazione online, il plugin OSG4WEB;
• il caso di studio Aquae Patavinae, usabilità e interfacciamento utente.
Costo: € 400 + IVA

I corsi sono rivolti a
- studenti che vogliono arricchire le proprie competenze con corsi che non fanno parte dei normali piani di studio universitari;
- professionisti che operano in contesti di archeologia preventiva e di emergenza, di rilievo e recupero architettonico, di catalogazione e censimento di Beni Culturali, di valorizzazione e promozione turistica che vogliono apprendere tecnologie e metodologie in grado di migliorare il proprio lavoro;
- società o enti che operano nel settore dei Beni Culturali che vogliono sviluppare il proprio background tecnologico;
- ricercatori universitari che vogliono supportare ed ampliare le proprie ricerche con tecnologie innovative;
- dipendenti delle Soprintendenze che vogliono apprendere tecnologie moderne di documentazione e gestione dei dati archeologici e storico-artistici.

E’ possibile iscriversi agli Short Course Open Téchne fino ad una settimana prima dell’inizio delle lezioni e compilando l’apposito modulo on-line. Una volta compilato, si visualizzeranno le istruzioni per effettuare il pagamento e confermare l’iscrizione. Effettuato il pagamento, è necessario inviare copia della ricevuta a  bigliardi@istitutoficlu.org. Su richiesta può essere rilasciata fattura.

Coordinatore dr. Giulio Bigliardi
Tel. 0559119445 E-mail bigliardi@istitutoficlu.org
Sede
Istituto di Formazione e Ricerca della Federazione Italiana Club e Centri UNESCO presso Centro di GeoTecnologie dell’Università degli Studi di Siena
Via Vetri Vecchi 34, 52027 San Giovanni Valdarno, Arezzo
Tel. +39 0559119445   +39 0559119479   Fax: +39 0559119439
E-mail info@istitutoficlu.org   http://www. istitutoficlu.org


Marco NICOLA
MODERATORE AREA AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

Conservation Scientist - Diagnosta dei Beni Culturali
Analisi chimiche, chimico-fisiche, petrografiche, biologiche... e ricerche per lo Studio, la Conservazione e il Restauro del Patrimonio Artistico
sito: http://www.adamantionet.com

Registrato Offline
Sito
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    CORSI E FORMAZIONE    Fiere, Congressi e Convegni  ›  Arezzo maggio-luglio Tecnologie Open Source BC

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE