Benvenuto, Ospite. Settembre 20, 2019, 10:00pm Per favore esegui il login o o registrati.
Forum Login
Username: Crea un nuovo Account (nome utente)
Password:     Password dimenticata

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO DIPINTI    Temi in generale  ›  fermatura policromia fine ottocento Moderatori: cinnabarin
Utenti presenti
No Members e 1 Ospiti

fermatura policromia fine ottocento  (attualmente 832 viste) Print
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
dalla valle
Giugno 13, 2016, 8:03pm Report to Moderator
Nuovo utente
Posts: 1
Ciao a tutti sono una new entry....mi trovo  a lavorare su un dipinto ad olio molto magro forse tempera mista dei primi del 900 con distacco della pellicola pittorica e sollevamenti  uniformemente diffusi ....
Sono per il minimo intervento e non voglio togliere il dipinto dal telaio (non ha problemi di tensione) e non necessita neanche di una foderatura č solo il colore pieno di sollevamenti, magro e fragile....
Ho fatto delle micro prove con Plextol 500 al 10% ma in fase di stiratura il colore tende a sbriciolarsi e aderisce poco al supporto.
Troppo bassa la concentrazione? oppure potrei usare un altro adesivo?....Aquazol 500?....
Ma la vera domanda č in base a cosa scelgo l'adesivo?  Vorrei cercare di ammorbidire la policromia per poterla riappianare senza creare ulteriore crettature.....
Si accettano consigli e opinioni...
Come linea di principio non mi piace fare interventi tanto invasivi cerco se posso un giusto equilibrio tra lo stato di fatto e il mio apporto materico.....cheffare?
Grazie a chi vorrā discutere o darmi consigli.
Registrato Offline
1 Pagine 1 Raccommanda Thread
Print

Forum Restauro e Conservazione    RESTAURO DIPINTI    Temi in generale  ›  fermatura policromia fine ottocento

Valutazione del tema
Non esiste attualmente alcuna valutazione
 

Powered by E-Blah Forum Software 10.3.3 © 2001-2008


tine.it



Pubblicazioni

Normativa

Bibliografie

Conservation bibliography

Appuntamenti


    CE