Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Materiali lapidei naturali ed artificiali  /  consolidamento col bario
Spedito da: Serena Di Gaetano, Novembre 21, 2012, 6:59pm
Ciao a tutti, sono una studentessa in conservazione e restauro dei beni culturali.Vorrei sapere come si effettua il consolidamento col bario. Sto che questo tipo di consolidante inorganico è stato messo a punto a Firenze per il consolidamento di pitture murali e intonaci decoesi. So anche che esistono diversi metodi di applicazione e che può essere integrato ad altri sistemi di pulitura/consolidamento o consolidamento/protezione es. resine a scambio ionico/idrossido di bario o bario idrossido direttamente o carbonato d'ammonio/idrossido di bario. Come dicevo, non ho mai sperimentato questo materiale. Sareste così gentili da dirmi su cosa lo avete provato e come?? e soprattutto qualcuno di voi lo hai mai provato con risultati soddisfacenti per il consolidamento di materiali lapidei es. marmi??
grazie
Spedito da: bugli, Dicembre 9, 2012, 5:58pm; Replica: 1
I risultati sono più che soddisfacenti.
Per ottenere un risultato corretto si deve applicare un procedimento molto puntuale con molte< accortenze e cosa da vedere da vicino, qualunque istruzione potrebbe provocare incidenti spesso iorreparabili, ìsarebbe nenessario che seguisse da vicino un restauratore esperto che fa l'applicazione, anche perchè esistono diversi metodi tutti validi ma che dipendono dalle esperienze del restauratore esperto.
con molti auguri e complimenti per la sua curuiosita Enrico bugli  
Print page generated: Settembre 15, 2019, 11:33pm