Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Restauro metalli  /  fegato di zolfo
Spedito da: silippa, Febbraio 25, 2006, 7:41pm
Buona sera a tutti, sono una nuova entrata. Avrei bisogno di informazioi pi dettagliate sul fegato di zolfo o potassio solfuro che dir si voglia per l'ossidazione delle foglie metalliche. Sto restaurando due appliques in legno di pioppo rifinite con foglia d'argento. Vorrei ripristinare, dove manca, l'argento e conferirgli un aspetto anticato per adeguarlo al resto del manufatto. Mi hanno consigliato questo prodotto ma so che pu causare delle reazioni chimiche un po' impreviste ed difficile da controllare. Sapete darmi info in merito o consigliarmi un altro prodotto similare?
grazie!
Spedito da: Jole Marcuccio, Febbraio 25, 2006, 8:26pm; Replica: 1
l'unica reazione che l'argento diventi troppo nero, a questo che ti riferisci?
Spedito da: silippa, Febbraio 26, 2006, 10:33am; Replica: 2
si infatti, questo so che il rischio che posso correre. Ma volevo sapere se l'unico prodotto che posso usare per ottenere questo effetto. Mi hanno detto infatti che il fegato di zolfo oltre ad essere un po' nocivo non si comporta in modo sempre prevedibile, non so se dipenda dalle dosi o dal tipo di prodotto in commercio (se pi o meno scadente). Se l'unico prodotto che possibile usare allora vorrei dei consigli sulle dosi da utilizzare.
grazie
Spedito da: Jole Marcuccio, Febbraio 26, 2006, 11:56am; Replica: 3
per la qualit dello zolfo, compra il fiore di zolfo in farmacia, quello usato per i bagni. Per il resto effettivamente tutto dipende dalle dosi, pi la soluzione diluita pi l'effetto blando. Dimmi come prepari la tua soluzione.


Spedito da: Jole Marcuccio, Marzo 13, 2006, 3:23pm; Replica: 4
doriana,
il tuo messaggio al forum arrivato sulla mia posta,  lo giro nella sezione adatta.


buongiorno e molto bentrovati.
adoro questo forum che per me e fonte di  apprendimento e approfondimento insostituibile.
vi scrivo perch mi trovo a dover brunire un particolare in ottone (rifatto) di un lampadario liberty
che ovviamente patinato al punto di sembrare quasi nero.

devo usare il fior di zolfo o c' un procedimento specifico e pi specializzato?.

ringrazio fin d'ora e non solo per l'eventuale risposta ma anche per tutto ci che questo forum
fino ad oggi mi ha gi dato.


doriana zerbinati
Spedito da: Jole Marcuccio, Marzo 24, 2006, 7:53pm; Replica: 5
visto che mi sono arrivate varie richieste sulla mia e-mail, sull'utilizzo dello zolfo per patinare i metalli, questa una ricetta:

10 gr di zolfo
25 gr di ammoniaca
filtrare e aggiungere un litro di acqua

per rendere la patinatura pi leggera aggiungere pi acqua

questa una ricetta per patinare l'argento, va bene anche per altri metalli
Spedito da: sabe, Gennaio 16, 2008, 7:45pm; Replica: 6
ciao a tutti
ho saputo che col fegato di zolfo si possono antichizzare gli specchi.Mi è stato chiesto di farlo ma non sono sicura del risultato.Vorrei un consiglio.Grazie mille
Print page generated: Gennaio 28, 2021, 9:02am