Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Temi generali  /  tesi: restauro auto d'epoca
Spedito da: 370 (Guest), Marzo 7, 2007, 11:54pm
Salve a tutti, sono uno studente della facoltÓ di architettura di firenze e sto svilupando la mia tesi di laurea sul restauro di un'auto d'epoca.Volendo approfondire l'aspetto riguardante il degrado e il restauro dei componenti metallici avrei bisogno di sapere se esiste un Normal dei metalli con cui mappare i tipi di degrado presenti.

Francesco Cabras

Grazie
Spedito da: Giancarlo_Buzzanca (Guest), Marzo 8, 2007, 12:51am; Replica: 1
Mappature sono state normate solo per quello che riguarda i materiali lapidei.
Spero di trovare indicazioni diverse fuori dall'ambito UNI-Normal
Spedito da: admin, Marzo 8, 2007, 7:53am; Replica: 2
Il vostro "amato" admin e' un utente/appassionato di auto d'epoca.
Possiamo parlarne.
La tesi affronta solo tematiche tecniche o si pone anche problemi di metodo ?
Spedito da: 370 (Guest), Marzo 8, 2007, 3:29pm; Replica: 3
Salve, sono felice di aver trovato un appassionato del settore. Personalmente ritengo che riportare nel piano di restauro un'adeguata metodologia d'intervento sia fondamentale, quindi qualunque consiglio Ŕ ben accetto. Anche se devo cercare in tutti i modi di dare una connotazione tecnico scentifica all'argomento, trattandosi di una tesi di laurea. Riuscire a reperire una mappatura del degrado normata sarebbe un ottimo punto di partenza.
Ringrazio entrambi per la vostra considerazione

Francesco Cabras
Spedito da: admin, Marzo 8, 2007, 4:03pm; Replica: 4
Dovevo scrivere un articolo per Kermes .... ma non ho mai trovato il tempo.
Non esiste nessuna normativa ma delle linee guida "non scritte"
Il settore ?ontrollato (solo in occasione della partecipazione a concorsi, raduni o manifestazioni sportive da enti certificatori (tipo UNI).
L'ente di riferimento a livello internazionale ?a F.I.V.A.: F?ration Internationale des V?cule Anciens (http://www.fiva.org/E/GI/About.htm). In questo sito puoi trovare diversi spunti
Il riferimento nazionale ?' A.S.I. Automotoclub Storico Italiano ( http://www.asifed.it/ )

Gli indizzi metodologici sono i seguenti:
auto originali perfettamente conservate
auto restaurate in perfetta copia con principi rigorosamente filologici
le repliche
Spedito da: 370 (Guest), Marzo 9, 2007, 12:07am; Replica: 5
La ringrazio tanto per le su preziose indicazioni, le far˛ sapere, spero presto, come ho risolto il probblema.
Spedito da: 2744 (Guest), Marzo 17, 2008, 11:49pm; Replica: 6
;D ;D ;DSalve sono nuovo di questo forum, intanto tra appassionati auto d'epoca sono abituato a darci del tu. Come avrai capito sono un appassionato di auto d'epoca o meglio un grande appasionato di VW maggiolini (la mia passione) e restauratore esclusivamente degli stessi anche per quelli degli altri, da anni mi sono specializzato solo in questo modello di auto e nel tempo ho imparato a valutare il tipo di restauro ed il livello, premetto che per un vero appassionato non esitse un auto non restaurabile. Sin da bambino so cosa significa restauro riportando l'oggetto in questione alla pi¨ originalitÓ possibile, come dico io "come mamma l'ha fatto", poiche i miei nonni materni erano tutti e due diplomati all'accademia delle belle arti di Venezia e diplomati restauratori e specie per quello che riguarda mia nonna ho passato diverso tempo della mia fanciullezza ad osservarla mentre restaurava opere anche di una certa importanza. Scusa se mi sono dilungato ma se ti posso essere utile in qualche cosa o meglio vuoi vedere un vero restauro in corso fammelo sapere, a tua completa completa disposizione e buon lavoro,  :)Herbye22
Spedito da: ale.90, Maggio 2, 2009, 9:37pm; Replica: 7
Salve a tutti..sonno all ultimo hanno del liceo,alla ricerca di una facoltÓ universitaria ke possa contribuire alla mia grande passione per le auto d'epoca...sapete indicarmi qualcosa?grazie    




                                                                        Alessandro Cafeo
Spedito da: admin, Maggio 5, 2009, 10:36am; Replica: 8
Non conosco nessuna facoltÓ che si occupa di questo tema.
Spedito da: albatros, Marzo 24, 2011, 11:39pm; Replica: 9
Un saluto a tutto il forum.
Per chi fosse interessato al restauro delle pelli in genere (compreso sellerie ecc...ecc...) vi segnalo il seguente messaggio.

Stiamo per lanciare su tutto il territorio nazionale un nuovo business basato sulla ricostruzione e rigenerazione della pelle, similpelle, velluto, alcantara, plastica, vinile, sky e tessuti vari nei settori auto, moto, barche, aerei, treni, pullman, elicotteri, sale cinema e teatro, alberghi, uffici, abitazioni e consiste nel rimediare a danni quali graffi, buchi, spaccature, strappi, bruciature, macchie, perdita del colore, screpolature considerati da sempre irrisolvibili e antiestetici.
Affidiamo zone in esclusiva e stiamo raccogliendo le prime adesioni. Per maggiori informazioni visitateci su: http://www.decopelle.com/index.php?option=com_content&view=article&id=5&Itemid=101

Qualora il post sia OT, prego l'Admin di cancellarlo. Grazie.
Print page generated: Gennaio 20, 2022, 6:42am