Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Temi generali  /  AVERE UN PROGETTO
Spedito da: Caleb71, Maggio 2, 2007, 10:23pm
Chiedo a voi un parere: come conservatore dei beni culturali sono venuta a contatto con un gruppo spontaneo e molto volenteroso di amatori dell'arte i quali si dedicano all'esplorazione e scoperta di siti interessanti (vecchie pievi, antiche ville abbandonate, sotterranei) che potrebbero celare una certa importanza ed essere oggetto di studio, analisi e magari conservazione e tutela.
Mi chiedo se potrebbe essere fattibile un'azione pratica che porti noi (gruppo di amatori) a portare avanti seriamente il progetto di tutela e conservazione di un sito interessante.
Avete delle idee e consigli da fornirci?

Grazie!   ;)  
Spedito da: cecilia, Maggio 3, 2007, 2:35pm; Replica: 1
a parte lo studio dei manufatti e la successiva pubblicazione, sempre possibile anche su giornali locali se non si dispone di grandi somme, potete verificare la presenza di vincoli ed eventualmente, se non ce ne sono e ritenete che l'immobile vada tutelato, proporli alla Soprintendenza competente secondo la procedura già descritta in altra parte di questo stesso forum, riferita al D. Lvo 42/2004
Spedito da: Caleb71, Maggio 3, 2007, 4:26pm; Replica: 2
Grazie, andrò difatti a rileggere il post in cui si parla dell'eventuale proposta di tutela alla Soprintendenza per accertare la presenza di vincoli .
Noi non disponiamo di denaro, ma solo di passione e voglia di fare. Vi chiedo come dovrebbe essere espletato lo studio dei manufatti di cui parli e cosa si intende per successiva pubblicazione sui giornali locali......nello specifico, cosa dovremmo fare? è necessario conoscere qualche operatore del settore giornalistico locale?  

Grazie per l'aiuto.
Spedito da: cecilia, Maggio 3, 2007, 8:14pm; Replica: 3
in generale lo studio di un manufatto architettonico o storico artistico si svolge come qualsiasi ricerca: una volta individuato il tema si fanno ricerche documentali in biblioteca e, soprattutto, negli archivi storici per capirne la storia, i committenti, le modifiche nel tempo ecc. Sono ricerche che, se devono avere spessore scientifico, presuppongono la conoscenza del metodo di ricerca ed una buona conoscenza della materia: in questo caso ci vogliono gli architetti o gli storici dell'arte. Ma nulla toglie che degli appassionati possano svolgere ricerche, magari solo in biblioteca, sui momunenti locali e poi scrivere degli articoli divulgativi da proporre ai giornali locali. Scegliete il giornale giusto, che sia interessato a pubblicare quel tipo di temi, e provate a contattare la redazione. In genere pubblicano volentieri.
Spedito da: Caleb71, Maggio 4, 2007, 7:51am; Replica: 4
Difatti sarei io a condurre la ricerca dato che sono laureata in beni culturali, si tratterebbe di fare quasi una nuova tesi di laurea e la cosa mi entusiasma.

Grazie!
Spedito da: cecilia, Maggio 4, 2007, 1:21pm; Replica: 5
Buon lavoro! :)
Spedito da: Caleb71, Maggio 4, 2007, 1:37pm; Replica: 6
Difatti sarei io a condurre la ricerca dato che sono laureata in beni culturali, si tratterebbe di fare quasi una nuova tesi di laurea e la cosa mi entusiasma.

Grazie!
Spedito da: Architer, Giugno 11, 2007, 9:42pm; Replica: 7
Potreste anche costituirvi in Associazione, perché no?
Spedito da: Caleb71, Giugno 12, 2007, 4:35pm; Replica: 8
Potrebbe essere un idea......stiamo cercando tra varie soluzioni ma non è facile.....va a finire che porterò avanti una ricerca a scopo privato e buonanotte...

Mah!
Print page generated: Aprile 15, 2021, 3:55pm