Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Materiali lapidei naturali ed artificiali  /  polyfilla per stuccare
Spedito da: lacreativairene, Giugno 26, 2008, 9:01pm
Salve! Potrei sapere se è giusto impiegare la polyfilla sugli stucchi, e talvolta sul legno?
Contiene qualche materiale poco consono al restauro?
Grazie
Irene
:D
Spedito da: valesignoriello, Luglio 23, 2009, 9:03am; Replica: 1
ciao...guarda non so dirti esattamente cosa contenga perchè non l'ho mai utilizzata ma mi diceva la mia prof che è meglio evitare xche cntiene qualcosa che non va bene...noi utilizziamo una maltina presa al TCS calce...simile alla poliyfilla come aspetto ma composta da grassello ed altri materiali inorganici....si chiama se non erro litofine....
posso informarmi meglio se vuoi...
ciaoo
Spedito da: Adamantio, Luglio 23, 2009, 3:38pm; Replica: 2
Ti cito (e provo a tradurre) un pezzo di questo interessante libro:
The conservation and restoration of ceramics
Di Susan Buys, Victoria Oakley
pag. 198

http://books.google.it/books?id=HAj0K7NDFiMC&pg=PA198&lpg=PA198&dq=polyfilla+sulphate&source=bl&ots=NITk5C7Xn4&sig=1OIw870XTXPIGsRnhpk-QiAcZPs&hl=it&ei=yGtoSp2bBqHimgP0iOWzCQ&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=1

Filler(riempitivi): filler di marca a base di stucco: Polyfilla
Ci sono un gran numero di filler di marca costituiti da miscele modificate di gesso di Parigi usato da pittori e decoratori come riempitivo per le crepe nei muri.
Tra questi la Polyfilla (Polycell) è il più comunemente usato dai restauratori della ceramica; nel Regno Unito è comunemente disponibile nelle ferramenta.
Le due tipologie più usate per le ceramiche sono la Interior Grade Polyfilla e la Fine Surface Polyfilla. Un terzo tipo, la Exterior Grade Polyfilla, è più grossolana ed è occasionalmente usata quando sia necessario avere superfici dure e granulari, per esempio quando sia necessario trattare il retro delle tegole.


il testo prosegue anche con la trattazione delle tipologie di Polyfilla interior grade e Fine Surface.


Comunque, ciò che è importante segnalare è che la Polyfilla dovrebbe essere a base di gesso e questo in generale può essere un problema nel settore del restauro perchè il gesso è in generale molto sensibile all'umidità e ha inoltre una scarsa resistenza fisica (2 su 10 nella scala di Mohs).
Print page generated: Ottobre 23, 2020, 12:11pm