Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Restauro metalli  /  Patina artificiale bronzo
Spedito da: nicorod, Settembre 19, 2008, 5:37pm
Salve sto analizzando dei bronzetti che probabilmente sono stati ripatinati artificialmente in epoca moderna(comunque prima degli anni 50).
La patina a base di Piombo ed ha una colorazione molto scura;
Qualcuno sa che patine venivano usate per "anticare" i Bronzi nei primi del novecento?
Grazie.
Rodella Nicola
Spedito da: Adamantio, Settembre 19, 2008, 9:02pm; Replica: 1
Sei sicuro che non contenga anche del manganese?

Una tecnica molto usata per patinare i bronzi quella con permanganato di potassio che genera appunto una scura patina a base di manganese.

Il piombo potrebbe derivare dal bronzo stesso... veniva aggiunto per migliorare le fusioni di piccoli oggetti e mi pare di ricordare che abbia funzione di tipo "distaccante" in quanto il piombo non si lega mai veramente con gli altri componenti della lega metallica ma rimane sottoforma di "goccioline" all'interno della lega.

Comunque non ho ne visto ne analizzato l'oggetto in questione quindi potrei sbagliarmi di molto... per ho visto molti manufatti in bronzo con patina scura che le analisi hanno permesso di identificare come patinature a base di manganese... (spesso oggetti di arte africana probabilmente patinati nel periodo di tuo interesse)... non so se il tuo caso e se questa considerazione possa esserti utile. Esistono comunque altri modi di patinare artificialmente il bronzo di scuro come ad esempio il fegato di zolfo (disolfuro di potassio).

PS anche la dizione "bronzo" molto generica... in teoria dovrebbe essere una lega rame-stagno ma le le analisi li rivelano spesso come ottoni (Cu-Zn) o come leghe ternarie (Cu-Sn-Zn o Cu-Pb-Zn) o quaternarie (Cu-Sn-Pb-Zn).
Spedito da: nicorod, Settembre 19, 2008, 11:34pm; Replica: 2
Ti ringrazio per la risposta, ho potuto per ora solo fare un analisi veloce al SEM la lega composta da rame e stagno con piccole inclusioni in piombo com' solito trovare in bronzi antichi, ma la patina scura quasi esclusivamente piombo quindi non saprei; spero di riuscire a fare ulteriori analisi a breve; ma lo scopo del mio intervento era riuscire ad ottenere informazioni su patine moderne (o per lo meno un aiuto su dove cercare), perch sul fatto che sia artificiale ho pochi dubbi, ma vorrei sapere se in un passato non remoto era comune un rivestimento a base di piombo.
Grazie lo stesso
Rodella Nicola
Spedito da: francesco67, Settembre 2, 2010, 5:40pm; Replica: 3
ciao, qualcuno mi sa aiutare? devo eseguire una pattina del bronzo verde scuro con sottofondo biancastro,in modo da evere l'effetto antico
ma non so che prodotti e che metodo utilizzare. inoltre la pattinatura deve risultare resistente alle intemperie. grazie e saluti
Spedito da: frared, Settembre 3, 2010, 9:51am; Replica: 4
Esistono un ricettario che spiega come riprodurre tutte le patine su bronzo.
Oltre alla foto della patina colarata, ti spiega come prepararla e come applicarla.
Francesca Rosso
Print page generated: Settembre 28, 2020, 6:48am