Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Restauro metalli  /  MANIFATTURE IN FERRO
Spedito da: ortensio, Aprile 27, 2009, 3:17pm
BENI STORICI ARTISTICI CULTURALI,
PROGETTO CATALOGAZIONE DEL FERRO BATTUTO


Relazione  per la “ Biennale dell’Arte del ferro “ , Stia  30 Agosto – 2 Settembre 2007
a cura di Ortensio Mendicino


PREFAZIONE

Il ferro battuto è un ambito delle Arti Decorative. Gli Statuti dell’Arte hanno regolato lo svolgimento della professione per secoli, subito modifiche in relazione ai cambiamenti storici dei vari stati interregionali, presenti in Italia fino all’ unificazione. ...(...)
La tecnica di lavorazione
Forgiare, (1) battere e tirare il ferro costituiscono il metodo di base per la produzione della materia prima e dei manufatti, già a partire dalla sua scoperta (metà del IV secolo a. C., presso egiziani e caldei), e chi produce il ferro esegue anche il prodotto.
...(...) fasce e da occhielli avvolti all’estremità. L’utilizzo del processo di temperamento del metallo (raffreddamento immediato in acqua) permette di contrastare la formazione della ruggine; determina una durata più lunga del prodotto, una maggiore resistenza. Oli ed antiruggini sono cosparsi sulla superficie per conservare l’opera dalla corrosione.
...(...) Un’ indagine documentaria approfondita potrebbe risolvere il dilemma sollevato da A. Melani e G. Marangoni sull’attribuzione del disegno a:  Francesco di Giorgio Martini (A. Melani: Decorazioni e industrie artistiche 1888, e L’arte dell’industria, 1906, pp. 392, 393 e G. Marangoni: Enciclopedia delle Arti decorative, 1925-28) del cancello, della Chiesa del palazzo dei Diavoli a Siena; Jacopo della Quercia (A. Melani 1888 e 1906 e G. Marangoni 1925-28) delle cancellate del Palazzo Pubblico di Siena.
(1) Estratto da: O. Mendicino: Manifatture in ferro a Pisa e fuori Pisa, 2006.
Dati tecnici
1) Seggio. XI secolo (2)
L’estremità della barra è appiattita a martello. Il piede è ricavato da questo breve braccio. I nodi sono elaborati adoperando grosse ugnelle a testa semisferica. Gli archi di ....(...)
(2) Estratto da O. Mendicino: Manifatture in ferro a Pisa e fuori Pisa, 2006.

Botteghe
...(...). L’esame delle tipologie  è ancora agli inizi, come scarsi sono i documenti sulle botteghe produttrici che hanno eseguito il vasto patrimonio artistico giunto fino a noi. Le fonti informative riferiscono della bottega di N. Grosso ( Le Vite, Vasari ), G. Serafini ( opera autografa nelle Logge del Bigallo, Firenze sec. XVII ), Bizzaccheri ( 1710 inoltrato ), G. B. Malagoli ( 1720-1797 monografia ) e soprattutto di altre del Novecento: A. Mazzucotelli, A. Benetton, C. Rizzarda, U. Bellotto, ( monografie, partecipazioni alle Biennali di arte ed Esposizioni internazionali e nazionali ). La lista comprende ancora altri maestri d’arte, molto noti, che operano sul territorio nazionale: A Gerardi, A. Calligaris, I. Petrassi, Fratelli Matteucci, E. Cinelli, F. Maffettini, C. Tironi, C. Salvi, G. Bernotti, P. Franci, Zalaffi, Fratelli Contri; ...(...)
Tipologia
Il ferro battuto (3)  è un settore delle Arti Decorative, nonostante i dubbi sollevati dal labile confine della  funzione d’uso, relativo alla Storia dell’Arte dei metalli. La classe  è costituita rispettivamente da  faldistorio, lume, porta-cero, alare, letto, cancello, bandella, porta, serratura, chiave (  v. dati tecnici ); altri studi possono approfondire gli ambiti del lavoro fabbrile, il quale è molto vasto. Questi manufatti hanno in comune, in genere, la geometria piana, le lettere C, S e V dell’ alfabeto, ornati fogliacei, spiraliformi e caulicoli e schemi decorativi incisi, modanati, godranati....(...)
(3) Estratto da O. Mendicino: Manifatture in ferro a Pisa e fuori Pisa, 2006, II edizione 2007.

Catalogazione
La catalogazione dei manufatti consente il recupero della memoria artistica dei fabbri e dei loro sistemi di lavorazione e la salvaguardia di quello che rimane. I Musei A. Benetton, C. Rizzarda,  Comprensorio ex Ilva di Follonica, la Biennale di Arte fabbrile a Stia, l’Associazione dell’ Anello Europeo ...(...)
Ortensio Mendicino

Print page generated: Settembre 27, 2020, 8:27am