Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Diagnostica per il restauro  /  FTIR
Spedito da: vale_85, Maggio 13, 2009, 10:49am
Buongiorno a tutti..mi sono appena iscritta a questo forum perchè avrei bisogno di un vostro consiglio...Sto effettuando un lavoro di ricerca diagnostica su un piccolo quadro su cartone incollato ad una tela...analizzando lo spettro FTIR di un campione di collante prelevato tra la tela e il cartone, ho avuto un po' di perplessità e deducendo che il collante fosse colla pasta,volevo poter confrontare il mio spettro con quello della colla pasta fiorentina ma non riesco a trovarlo nel database...qualcuno mi potrebbe dare un consiglio su come risolvere questo mio enigma?????
grazie davvero in anticipo
Valentina Vergnanini
Spedito da: Rossella Croce, Maggio 28, 2009, 4:45pm; Replica: 1
Il modo piu' semplice e' fare lo spettro di un campione di colla pasta, che utilizzerai poi come tua personale  reference anche in futuro.
Ricordati di appuntarti  l'esatta composizione con le dovute proporzioni della colla pasta che prepari.
Altro banale sistema, e' recuperare dei campioni di colla pasta da alcune opere e acquisirne  lo spettro, meglio se di opere il cui il restauro (e quindi l'utilizzo della colla pasta) sia datato, cosi' avrai anche un riferimento di come eventualmente cambia lo spetto a seconda dell'invecchiamento.  
Ultima opzione, se avete una camera di invecchiamento, puoi invecchiare i tuoi campioni di colla pasta e acquisire tuti gli spettri anche dopo l'invecchiamento.


Print page generated: Gennaio 21, 2021, 6:03am