Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Restauro metalli  /   Consiglio Verniciatura Radiatori In Ghisa
Spedito da: cangaceiro, Settembre 14, 2009, 5:48pm
Salve,

ho staccato una decina di radiatori in ghisa da 5 elementi fino a 16 elementi, con interasse di 871 mm.

Ho deciso di verniciarli a pistola previa scartatura con la classica carta vetrata per togliere la vecchia vernice superficiale e ricreare così un attacco migliore con la nuova pittura se non dico male.

non so però quale marca e tipo di vernice acquistare se a smalto oppure diluita con acqua, avete qualche consiglio in merito?

Se non ricordo male un radiatore in ghisa a 10 elementi con nipples da 1 pollice viene circa 25 euro per cui non si deve incorrere nell'errore di spendere in vernice più del costo se lo comprassi nuovo.

L'ultima mano di vernice fu data nel 1990 non sono ridotti malissimo ma con l'occasione volevo riportarli ad un bianco smagliante. La ghisa è del 1970.

Grazie.
Spedito da: GiFerro, Settembre 28, 2009, 3:51pm; Replica: 1
Lo so che magari hai gia provveduto alla verniciatura dei termosifoni,ma ti dico comunque la mia...Usa una vernice all'acqua(adesso viene quasi esclusivamente usata quel tipo di vernice).
Spedito da: cangaceiro, Ottobre 26, 2009, 7:34pm; Replica: 2
Salve,

qualcuno mi ha detto che la soluzione migliore è di "sabbiarli e riverniciare a spruzzo con cementite" a prescindere dal prezzo voi convenite?

Consideriamo che un radiatore in ghisa a 4 colonne e 16 elementi con nipples da 1" e 1/2 peserà circa 150 kili per cui bisogna essere tre uomini forzuti per spostarlo da un primo piano della villetta e portarlo fuori, caricarlo sul camion, scaricarlo, farlo sabbiare, riportarlo indietro, verniciarlo a spruzzo in giardino con un compressore da 100 litri dotato di pressostato con questa vernice che ho scelto: Ah il tutto va moltiplicato per 10 radiatori.

http://www.baldinivernici.it/it/prodotti/s...-luc.html?cat=2

che ho pagato 20 euro a barattolo.

come costo e sforzo non è indifferente.

Comunque quelli del piano terra gli ho dato una pelatina con la carta vetrata e via, mentre quelli del primo piano siccome mi ero stancato di scartare a mano ho preso la mola o smerigliatrice come preferite chiamarla e li ho trattati con detto strumento. Ovvio che con la mola la vecchia vernice è venuta via tutta.

Tra l'altro ho aggiunto un radiatore in più comprato nuovo nuovo e con la pistola la vernice su quest'ultimo attaccava decisamente meglio che su quelli del piano terra ai quali avevo dato una pelatina....
Print page generated: Gennaio 21, 2021, 7:39pm