Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Materiali lapidei naturali ed artificiali  /  ceratura di opere in gesso di nuova fattura
Spedito da: rossoebano, Settembre 27, 2009, 8:39pm
Salve a tutti.
Sto restaurando degli stucchi in marmorino molto pregiati in un palazzo storico del 700. Nelle adiacenze di questi, la direzione lavori ha voluto far realizzare alcuni portali e dei battiscopa di nuova fattura in gesso (scagliola bianca e alabastrino). Chiaramente queste aggiunte dovranno rimanere tali e quindi essere riconoscibili dai materili originali, ma necessitano di una finitura che le protegga dal usura del tempo e dell'uomo. Avete qualche suggerimento a proposito. Mi hanno consigliato olio di lino cotto che vetrifica un po la superficie e cera microcristallina unita a resina acrilica date a pennello. Io vorrei pigmentarli e poi proteggerli con una ceratura, conoscevo una marca di cera francese ma non ricordo il nome. Comunque accetto ogni altro suggerimento per ottenere un buon risultato. Grazie in anticipo e in bocca al lupo per sto cavolo di esame appena uscito.  
Spedito da: imothep, Marzo 7, 2010, 5:53pm; Replica: 1
Quello che posso consigliarti anche se ormai penso sia troppo tardi..... di carteggiare le nuove cornici in gesso (o battiscopa che siano) con una carta fina diciamo 220,e poi di applicare della calce spenta tinta avorio ben setacciata
con un collant o un setaccio finissimo( tipo quelli per mettere la benzina nell'auto).Bagnando prima con un pennello e acqua,poi con il pennello stendi la calce e la passi subito con un panno bianco.....a lucidare. Se non ti chiara la tecnica te la spiego meglio anche se ormai ..............ciao Enrico
Print page generated: Novembre 30, 2021, 1:16pm