Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Restauro carta  /  Falsi margini per una pergamena
Spedito da: valeria_v, Settembre 28, 2009, 5:41pm
Bonjour,
devo spianare una pergamena abbastanza grande (75x85 cm) e vorrei usare il sistema dei falsi margini perché non ho una pressa o una tavola aspirante abbastanza grandi.
Non ho mai usato questo metodo con una pergamena. Si procede nello stesso modo con cui si spiana un supporto cartaceo?
Grazie
Spedito da: alessandro sidoti, Settembre 28, 2009, 8:24pm; Replica: 1
perchè non usi clips e punteruoli ? ti risparmi la fase di incollare i falsi margini che sulla pergamena non è detto si attacchino... oppure magneti e piano metallico (puoi usare il fondo di una bacinella di acciaio smaltato)
per i punteruoli te li puoi far con degli aghi grossi e dei manici fatti con un tondino di legno
ciao Ale
Spedito da: valeria_v, Settembre 30, 2009, 3:02pm; Replica: 2
Sì buona idea. Sai com'è: i restauratori sono sempre restii a usare nuove tecniche, ma effettivamente meno devo incollare meglio è.
i punteruoli dove li infilzi, in una tavola di legno?
La procedura rimane quella? Inumidisco, stendo, magari la piazzo un po' sotto peso cosi si spiana un minimo e poi la tensiono con le clip? Metti qualcosa tra le clip e la pergamena? Carte assorbenti? tessuti non tessuti?
Grazie!!!
Ciao
Spedito da: alessandro sidoti, Settembre 30, 2009, 4:45pm; Replica: 3
la tavola può essere anche un multistrato (io per mia comodità ho preferito incollarci sopra un cartone per avere un primo strato più morbido). Le clip devono essere del tipo che vedi nella foto (la marca è bulldog) tra le clip e la pergamena puoi mettere due pezzetti di cartone e del tessuto non tessuto. La procedura rimane tale e quale senza mettere sotto peso (inumidisci, metti le clip, aspetti che asciughi)
quando piazzi le clip devi tirare leggermente la pergamena, poi asciugando tirerà le altre pieghe.
Cerca di non inumidire troppo la pergamena, secondo me è meglio avere ancora qualche ondulazione che un effetto stirato !
insomma come al solito vacci piano.

ciao Ale
Spedito da: valeria_v, Ottobre 1, 2009, 3:52pm; Replica: 4
ultima domanda: le clips devono toccarsi l'una con l'altra, senza lasciare nessuno spazio vuoto, diciamo, per evitare pieghe? La pergamena che ho è abbastanza grande e me ne devo procurare un bel po'...
Spedito da: alessandro sidoti, Ottobre 2, 2009, 11:36pm; Replica: 5
sì è meglio soprattutto se è una pelle sottile. avrai bisogno di un bel po ' di clips che però ti resteranno. Se poi ti trovi in difficoltà puoi spianare sotto peso (ma avrai bisogno di tanti pesi però). Considera che nel caso delle clips l'asciugatura è abbastanza veloce (te la cavi con una nottata  e un altro giorno sottopeso. Sottopeso invece ti comporterà tempi più lunghi di asciugatura (che puoi velocizzare sostituendo le carte assorbenti)
ciao Ale
Spedito da: Maria Argiero, Ottobre 18, 2009, 11:29am; Replica: 6
Mi sono appena iscritta e ancora non so come funzionano le comunicazioni comunque e proposito di pergamene da spianare io uso ancora il metodo di inumidirle mediante goretex e poi spianarle sotto peso o sotto un unico grande pannello o prima con pesini distribuiti sulle parti con accentuate deformazioni e poi sotto peso con carte assorbenti. Così la pergamena rimane ancora con qualche ondulazione ma non rischio di modificarne le dimensioni. Devo fare attenzione che gli inchiostri o i colori non siano troppo bagnati ma con questo metodo tradizionale ha già spianato centinaia di pergamene di varie epoche, tipi e dimensioni. Vorrei qualche consiglio o commento
ciao a tutti Maria Argiero  
Spedito da: licia, Novembre 16, 2009, 5:44pm; Replica: 7
Per Alessandro: dove si trovano quei ganci? sono alla loro ricerca da molto tempo!
Spedito da: alessandro sidoti, Novembre 17, 2009, 3:14pm; Replica: 8
in taliano le devi cercare come molle fermafogli bulldog. Ti metto un link ma fatti un giro per cercare quello che ti serve (attenta che ce ne sono di varie misure a te servono un po' grandine 5-6 cm)
ciao Ale

http://www.pixmania.com/it/it/1754792/art/5-star/molle-fermafogli-bulldog.html
Spedito da: valef, Novembre 17, 2009, 9:51pm; Replica: 9
Uso regolarmente il sistema delle clip e funziona benissimo, tranne nei casi in cui sono presenti lacerazioni.
Mi inserisco qui e ti chiedo: ho una pergamena manoscritta fronte e retro con colori molto mobili. Come faccio ad inumidirla (anche il gore-tex mi spaventa) Non ho una cella di umidificazione...
Metterla in un ambiente umido?! Per esempio sospesa su una vasca di acqua??
Grazie
Spedito da: alessandro sidoti, Novembre 19, 2009, 10:22am; Replica: 10
sospesa su una vasca d'acqua è molto pericoloso! io mi farei una cella artigianale, la più semplice è una di quelle piccole serre per mettere le piante di inverno a cui attaccare poi un'umidificatore a ultrasuoni (che puoi comprare in farmacia), ma fai attenzione perchè non avendo a disposizione un'umidostato dovrai tenere sotto controllo l'umidità e la condensa...
sennò puoi autocostruire una cella temporanea con dei pannelli di polistirolo.

in qualunque caso devi fare attenzione che la pergamena non sia appoggiata sul fondo della cella ma che stai sospesa (su un qualche telaio) così da non entrare in contatto con eventuale condensa.

Ciao Ale
Print page generated: Settembre 24, 2020, 12:16am