Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Temi generali  /  Proteggere Muro affrescato Salone d'epoca, HELP
Spedito da: aklos, Dicembre 6, 2009, 9:42pm
Ciao a tutti, ho bisogno di una consulenza e non sapevo proprio a chi chiedere.
Sono giunto su questo sito e spero mi possiate aiutare.

vado subito al nocciolo della questione.
Si tratta di un salone in una villa d'epoca  con tutte le pareti completamente affrescate.
Purtroppo sono profano in materia,  e non so dirvi che tipo di pittura è usata, fatto sta è che se ti appoggi al muro, ti sporchi l'abito, se passi il dito...il colore sbava, se premi, anche delicatamente, con un'unghia perfori lo stucco, in sintesi è molto molto delicato. Aggiungo che la consistenza del colore ricorda il gesso

Poichè tale salone, molto ampio, vuole essere adibito ad uso pubblico per feste e cerimonie anche molto numerose, vorrei proteggere le pareti.....ma non so come fare!! e' qui che chiedo il vostro aiuto.

Il salone è antico e molto bello...io avevo pensato a dei pannelli di policarbonato trasparente adiacenti al muro con cui coprire tutto il perimetro del salone fino ad un altezza di due metri, in modo che la gente non si sporchi i vestiti, e il colore non sbavi.
Ma mi domandavo: secondo voi il policarbonato a contatto con questa pittura, anche se fissato al muro tramite viti o simili, non fa sbavare lui stesso il colore, magari per colpa di minime percussioni (una persona che si appoggia)? non rischio che  il policarbonato stesso perda la sua trasperenza velandosi di colore della pittura?
e poi....ci possono essere problemi di umidità, condensa...magari problemi di respirazione del muro stesso...non so!!

Qualcuno mi ha semplicemente suggerito di provare con un fissante per pittura....ma questo non proteggerebbe il muro da pedate e simili. Ed in più mi è stato detto che una volta messo il fissante per pittura, non potrei piu in un futuro, restaurare gli affreschi.
Tralatro mi vien da pensare che il fissante, pur proteggendo il colore non fortifica lo stucco, è vero?

Forse dovrei mettere prima il fissante e poi i pannelli di policarbonato?
Inoltre la gente mi dice che la soluzione dei pannelli di policarbonato, in un antico salone affrescato, fa storcere fortemente il naso...quindi non so piu cosa pensare !! :(

vi allego una foto di un dettaglio di parte del muro...per darvi una idea...spero qualcuno possa avere buone idee per il mio caso :)



Pierluca
Spedito da: Effe.e, Dicembre 15, 2009, 12:43pm; Replica: 1
Ciao,

io non mi inventerei idraulico, ingegnere o pilota...perchè non contatti un restauratore di dipinti murali?

Le problematiche descritte prevedono un'area campione eseguito con cognizione di causa.

Buona fortuna


P.S. ma la soprintendenza?
Spedito da: cinnabarin, Dicembre 15, 2009, 7:02pm; Replica: 2
Secondo me avresti problemi anche solo ad applicarlo un fissativo murale se il colore è così polverulento.
Anche per quanto riguarda il materiale da usare certamente non potrà essere impiegato un comune fissativo da imbianchino dalle ignote caratteristiche di comportamento nel tempo. Concordo che sia il genere di lavoro per il quale ci si dovrebbe rivolgere ad un professionista del restaro di pitture murali.
Il discorso della resistenza dell'intonaco non l'ho capito, se si preme con un dito si fora???? solo in volta o anche alla base? Certo è che nessun materiale potrà garantire la resistenza alle pedate del pubblico.
Print page generated: Marzo 8, 2021, 4:23am