Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Tecniche di restauro innovative  /  tarli e ultravioletti.
Spedito da: raffaele riccelli, Dicembre 11, 2009, 12:17pm
Giusto per dovere di cronaca volevo segnalare che ormai da diversi anni (pi¨ di dieci) mi occupo di tecniche da me inventate e sperimentate per quanto riguarda il trattamento antitarlo tranite una tecnica ( a mio giudizio d'avanguardia) in particolar modo per trattamenti mirati a superfici ben definiti tramite raggi ultarvioletti,di varia intensitÓ,che vengono emessi sulla zona da trattare o anche mirati tramite piccolissime sonde a fibre ottiche che vengono inserite nei buchi del tarlo.Ho avuto soddisfazioni enormi con questo sistema.
Se interessati mando foto di quanto descrivo del mi sistema artigianale ( sono appassionato di elettronica e delle tecnologie nel restauro conservativo e innovativo).
Se interessati ho anche altri metodi , per quanto riguarda il consolidamento e il rinforzo di parti "fiabrili".
Ringrazio per l'attenzione
Raffaele Riccelli
Spedito da: matteo re, Dicembre 11, 2009, 7:06pm; Replica: 1
Buon giorno raffaele complimenti per la tenacia che applichi alle cose in cui credi, pur non essendo io un fanatico per i metodi alternativi agli insetticidi tradizionali (per comoditÓ e facicilitÓ applicativa) mi incuriosisce molto la tua ricerca sarei interessato ad avere maggiori informazioni anche riguardo al consolidamento delle parti friabili .
In bocca al lupo
Ah ricorda che il propietario di tecnogim attrezzia da palestra a cominciato in cantina ed arrivato dove tutti sappiamo.
Saluti matteo re.
Spedito da: CIART, Dicembre 14, 2009, 7:35pm; Replica: 2
Salve Raffaele, dal 2001 ci occupiamo di trattamenti antitarlo con tecnologie innovative sperimentando continuamente nuove metodologie di intervento non le nascondo che il suo sistema ci incuriosisce parecchio. Puoi informarci?
Cordiali Saluti
Spedito da: Gabri, Gennaio 1, 2010, 1:23pm; Replica: 3
mi incuriosisce molto la tua ricerca, tarli e ultravioletti, sarei interessato ad avere maggiori informazioni anche riguardo al consolidamento delle parti friabili.

Ŕ possibile mandarmi la documentazione con foto e note, sulla ricerca. vorrei utilizzarlo come studio applicativo :)

complimenti
Spedito da: Gabri, Febbraio 14, 2010, 7:50am; Replica: 4
ma Ŕ ancora reperibile raffaele riccelli?
Print page generated: Luglio 21, 2019, 12:33pm