Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Lavori pubblici  /  Decreto Calderoli 50-70 anni per vincolo architett
Spedito da: Guido Premoli, Agosto 30, 2011, 5:10pm
Buonasera,
sto cercando di capire se Ŕ stato approvato il Decreto del Ministro Calderoli che prevedeva l'innalzamento da 50 a 70 anni della soglia di etÓ per i vincoli storici degli immobili.

Altro "capitolo" di nostro interesse Ŕ capire la seguente dichiarazione di Calderoli: "non ci sarÓ bisogno del visto della Soprintendenza per i beni se sono stati recepiti i piani ambientali".

L'innalzamento da 50 a 70 anni dell'etÓ vincolabile mi sembra giusto perchŔ taglia fuori tutti quegli immobili di scarso valore degli anni '50 e '60, mentre la dichiarazione del ministro, senza ulteriori approfondimenti, mi lascia molto perplesso.

In attesa di chiarimenti saluto tutti

Guido Premoli
Spedito da: brunosulis, Agosto 31, 2011, 7:23am; Replica: 1
Il provvedimento Ŕ' stato inserito nel cosiddetto "Decreto sviluppo" all'art. 4.

Art. 4. Costruzione delle opere pubbliche
.........
r) innalzamento dei limiti di importo per l'accesso alla procedura semplificata ristretta per gli appalti di lavori. Inoltre, Ŕ elevata da cinquanta a settanta anni la soglia per la presunzione di interesse culturale degli immobili pubblici.
Spedito da: Guido Premoli, Agosto 31, 2011, 1:30pm; Replica: 2
Grazie per la celeritÓ nella risposta e soprattutto nel preciso riferimento normativo!

Per quanto riguarda la dichiarazione del ministro c'Ŕ stato poi qualche chiarimento?

Saluti
Print page generated: Agosto 14, 2020, 6:46am