Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Temi generali  /  Prova d'idoneità per restauratori
Spedito da: Jilda, Ottobre 27, 2011, 7:02pm
Ciao a tutti,
Qualcuno sa dirmi se con l'emanazione del nuovo disegno di legge approvato il 6 ottobre 2011, che modifica l’articolo 182 del decreto legislativo del 22 gennaio 2004, n. 42, i laureati in Conservazione dei Beni Culturali, vecchio ordinamento, per partecipere al bando di abilitazione al titolo di restauretore rientrano nella categoria che riporto fedelmente dal ddl?
..."d) colui che alla data del bando abbia conseguito un diploma di laurea specialistica o magistrale in conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico ed abbia inoltre svolto attività di restauro direttamente e in proprio, ovvero direttamente e in rapporto di lavoro dipendente o di collaborazione coordinata e continuativa con responsabilità diretta nella gestione tecnica dell'intervento, secondo quanto certificato nell'ambito della procedura di selezione dall'autorità preposta alla tutela dei beni o dagli istituti di cui all'articolo 9 del decreto legislativo 20 ottobre 1998, n. 368."
Controllando le equipollenze le lauree corrispondono ma nel ddl non è specificato, qualcuno ha delle informazioni a tal proposito?
Vi ringrazio in anticipo.
Print page generated: Maggio 22, 2022, 4:43am