Print Topic - Archive

Forum Restauro e Conservazione  /  Restauro metalli  /  dipinto lastra zinco
Spedito da: fefilla, Aprile 12, 2012, 5:40pm
Salve a tutti. E' la prima volta che mi imbatto in questo forum ma nessuno ha mai trattato questo argomento, anche se di materiale ce n'è! Iosono specializzata nel settore lapideo ma aimè mi è stata commissionata un'opera che raffigura la madonna dello Sterpeto dipinta ad olio su lastra di zinco.(E' sempre un ottimo sprono per imparare) Il dipinto era posizionato in una edicola votiva in aperta campagna quindi il suo stato di conservazione è pessimo. Vorrei sapere come è possibile effettuare una pulitura che non intacchi ulteriormente le poche scaglie di colore ancora presenti e che tipo di materiale utilizzare. in più vorrei sapere come reintegrare le lacune presenti e le mancanze che si trovano nella parte inferiore. Per l'integrazione pittorica poi è possibile usare sempre colori ad olio? se sì, che tipo di olio devo utilizzare? in ultimo, ma non meno importante, che tipo di protettivo devo utilizzare per la stesura finale?
Vi ringrazio anticipatamente e vi allego una fotografia per chiarire meglio il tutto ( se mi dite come s fa perchè non ci riesco!)
Federica Lovecchio
Spedito da: cinnabarin, Aprile 13, 2012, 7:05am; Replica: 1
è una richiesta un pò particolare, prima di tutto ti consiglierei di ripostare lo stesso messaggio nella sezione Dipinti, perchè mi sembra che la maggior parte delle problematiche di cui chiedi, sia relativa agli starti pittorici.

Devo però avvisarti che il forum dovrebbe essere un luogo di scambio di conoscenze, non un luogo dove si arriva per chiedere consulenze (anche se poi spesso è così). Di sicuro non sarà possibile per ragioni di tempo e spazio, ripercorrere le articolate problematiche della pulitura dei dipinti (alcuni post fà ricordavo ad un altro utente con analoga richiesta, che la pulitura dei dipinti richiede minimo....MINIMO  100 ore di lezione frontale per trattare tutti i materiali...http://www.tine.it/forum/m-1333125789/) della stuccatura e integrazione delle lacune e della verniciatura, per di più di un dipinto posto in esterno e su supporto inusuale....

Detto questo , non mi sono mai sottratto dare suggerimenti, su aspetti precisi e limitati e per quanto nelle limitate possibilità date dalla distanza e dl non aver visto dal vivo l'opera....

forse sarebbe meglio affrontare questo intervento in collaborazione con un restauratore di dipinti.

per le foto http://www.tine.it/forum/m-1177424309/
Print page generated: Settembre 17, 2021, 7:24am